Dolci con crema pasticciera: 10 ricette senza glutine facili e golose, anche senza cottura!

da Senza è buono
Crostata vegan senza glutine farina naturali

I dolci con crema pasticciera sono i più apprezzati in questo periodo, forse per la consistenza vellutata che la crema conferisce alle preparazioni, o forse per il suo sapore delicato di vaniglia e scorza di limone che si abbina a qualsiasi dolce. Di sicuro, la crema pasticciera è una ricetta di base indispensabile. In questo articolo, scoprirai una piccola selezione di dolci farciti con crema pasticcera: dalla crostata, al ciambellone, fino al dessert più semplice del mondo e ai dolci senza cottura.

Ma prima iniziamo dalla base: cos’è la crema pasticciera?

Cos’è la crema pasticciera?

crema pasticcera vegan senza glutine: ricetta infallibile

La crema pasticciera è una delle basi di pasticceria. Nella sua versione classica, è una crema cotta e composta da ingredienti come uova, farina, zucchero, latte e aromi come scorza di limone e vaniglia. Solitamente si fa riscaldare il latte vaccino con scorza di limone e vaniglia, a parte si mescola il tuorlo con lo zucchero e la farina. Al posto della farina di frumento, si possono usare gli amidi, che conferiranno alla crema una consistenza più fine.

In seguito, si aggiunge il latte tiepido. Si mescola, si pone il composto sul fornello e si mescola, finchè la crema non risulterà densa e liscia. Una volta pronta, la crema pasticcera si lascia raffreddare coperta con pellicola alimentare a contatto. Solo dopo il raffreddamento, si potrà usare per farcire dolci di ogni tipo. Inoltre, si può personalizzare a seconda dei propri gusti con scorza di arancia, cannella, cioccolato, caffè oppure creme di frutta secca come burro di nocciole, di pistacchi, di arachidi o di mandorle.

Dunque, questa è, appunto, la versione classica. Si tratta di una preparazione che facilmente può diventare senza glutine, con i giusti accorgimenti. Se desideri preparare la versione classica della crema pasticciera senza glutine, ti invito a leggerla sul blog della mia cara amica Sonia, La cassata celiaca, che tempo fa ha condiviso una ricetta golosissima, le brioche senza glutine con crema e mirtilli. La ricetta della sua crema pasticcera è una vera bontà ed è super collaudata, fidati!

Personalmente, non amo sentire il sapore di uovo nella crema, quindi pur non seguendo un’alimentazione vegana, preferisco senza ombra di dubbio, la versione alternativa della crema pasticcera. Inoltre, la mia versione non contiene:

  • zucchero bianco
  • glutine
  • latte vaccino. 

Riconosco che si tratta di una versione molto ma molto alternativa, ma ti assicuro che è buonissima!

Nonostante sia una preparazione semplice e a base di pochi ingredienti, anche la versione senza uova della crea pasticciera nasconde alcune piccole insidie. Quindi, se la tua crema pasticciera vegan senza glutine dovesse risultare poco liscia o non si addensa, forse stai commettendo alcuni errori.

In proposito, puoi leggere la mia guida completa relativa alla crema pasticciera senza glutine.

Dolci con crema pasticciera: crostate senza glutine

Tra i dolci con crema pasticciera, le crostate senza glutine sono di sicuro le mie preferite, forse perchè mi piace trovare in un dolce una doppia consistenza. 

Sul blog trovi diverse versioni.

Ad esempio, c’è la crostata di mirtilli e crema pasticcera, un guscio di frolla da cuocere in bianco (ovvero senza il ripieno). Una volta cotto, potrà essere farcito con confettura e crema pasticciera e decorato con tanti mirtilli freschi. Un dolce vegan senza glutine da portare in tavola in occasioni speciali.

Questo abbinamento mi è sempre piaciuto, infatti anni fa ti ho proposto un’altra versione: questa volta, la frolla si farcisce prima di infornarla. Ovviamente, al posto della confettura di mirtilli, puoi usare la confettura che preferisci. Dai un’occhiata alla ricetta della mia crostata con crema pasticciera vegan senza glutine

E se ti piacesse la consistenza della pasta frolla classica, ci sono le mie crostatine di frolla vegan burrosa (senza burro): i gusci di frolla vanno cotti e poi farciti e decorati.

Infine, ti propongo la mia crostata fragole e crema senza glutine e vegan. In realtà, in questo dolce troverai una crema leggermente diversa rispetto alla mia ricetta classica sulla quale ho scritto un articolo completo, ma ti invito a provarla!

Dolci soffici con crema pasticciera

Un’altra idea per usare in cucina la crema pasticciera è di usarla nei dolci soffici. Puoi aggiungerla all’impasto prima di cuocere il dolce, oppure puoi farcire una base già cotta, usando la sac a poche.

Ad esempio, i mimosa cupcake senza glutine sono sofficissimi dolcetti decorati con tanta crema pasticciera.

E i trancetti di torta al limoncello senza glutine sono deliziosi quadrotti sofficissimi di torta al limone, bagnati con limoncello e decorati con una morbida crema pasticciera al latte di mandorle.

Nella ciambella sofficissima al limone senza glutine, invece, troverai una morbidissima crema pasticciera all’interno dell’impasto, quindi andrà inserita prima della cottura. Si tratta di un dolce cotto nella pentola fornetto Versilia, quindi non dovrai accendere il forno per prepararla.

Dolci con crema pasticciera veloci: ricette senza cottura

La crema pasticciera è una preparazione perfetta per realizzare dolci senza cottura. 

Iniziamo subito con il mio dessert al cucchiaio vegan senza glutine: si tratta di un dolce davvero velocissimo, perchè dovrai semplicemente preparare la ricetta della crema pasticciera e versarla in un bicchierino. Aggiungere della composta di frutta, ad esempio mirtilli, e decorare con mirtilli freschi. Un dessert semplice ma molto d’effetto, da portare in tavola ad esempio, come dolce durante una cena tra amici. 

Un’altra idea di dolce senza cottura senza glutine è la crostata di biscotti vegan senza glutine: con pochi ingredienti potrai preparare la base, metterla in frigo e nel frattempo preparare la crema pasticcera. Tra la base e la crema, puoi aggiungere della composta di frutta. E infine, puoi decorare a piacere con frutta fresca. Io come sempre adoro i mirtilli!.

Infine, l’ultimo dolce che ti propongo è molto insolito ed originale: una crostata senza cottura vegan e senza glutine composta da una base di fette di pane pronto. Lo so, è un po’ azzardato, ma è un dessert davvero buonissimo, fidati! Se hai del pane avanzato e non vuoi trascorrere troppo tempo in cucina, ma hai ospiti a pranzo o a cena, questo dessert è un’idea che ti sarà molto utile. E poi non dovrai accendere il forno!

Dopo aver preparato la base, potrai farcire con composta di frutta a piacere e decorare con ciuffi di crema pasticciera senza glutine e frutta fresca.


Per i tuoi piatti salati, prova la salsa Develey senza glutine e vegana, gusto BBQ white Alabama style, cremosa e speziata con pepe nero:

Ho trovato questo prodotto nella Degustabox di giugno. Se anche tu desideri riceverla, corri sul sito e sa il mio codice sconto non affiliato:

6S7N3


Sai che ho scritto una serie di e-book di ricette inedite senza glutine? Si tratta di libri elettronici che contengono ricette mai pubblicate, da scaricare subito e da consultare. Visto che è estate, sfoglia subito gli e-book dedicati alle ricette più fresche:

Stampa o salva PDF della ricetta

Ti potrebbero interessare

2 commenti

Sonia 1 Luglio 2024 - 22:48

Sei un vero tesoro, grazie e grazie anche per questa magnifica versione. Un abbraccio!

Rispondi
Senza è buono 12 Luglio 2024 - 11:09

Grazie a te cara!

Rispondi

Lascia un commento