Scrivo perchè… respiro

Scrivo perche’ respiro. Scrivo perche’ amo le parole, perche’ ne percepisco l’esigenza, da sempre. Scrivo perche’ mi fa sentire in pace con il mondo. Scrivo perche’ mi fa sentire vicino al mio adorato nonno giornalista.

E mentre scrivo, con la penna su un foglio di carta, o spingendo i tasti del computer, il silenzio si trasforma in mille forme nuove.

Scrivo per esprimere me stessa, per condividere i respiri del mio cuore.

Scrivo perche’ mi aiuta a fare ordine nel caos della mia mente, a organizzare i pensieri, a metterli insieme. Scrivo perche’ ne sento l’esigenza, perche’ mi fa star bene, mi rende felice non lo faccio tanto per riempire il tempo che passa. Non lo faccio per sporcare un foglio o una pagina bianca.

Scrivo da quando avevo 4-5 anni. Scrivo perche’ è la mia passione e oggi è diventato un lavoro. Un bellissimo lavoro.

Da qualche giorno è nato il nostro sito 2be Creative. Nostro perche’ lo abbiamo creato mia sorella ed io. Era da tempo il nostro sogno ed ora è diventato realtà. Sapete che mia sorella crea siti web per lavoro, lei stessa ha messo su Senza è buono nella sua nuova veste  – ve ne ho parlato in questo post– poi ha rinnovato anche il blog del mio amico Manolo, Shake your free life. Da parte mia, sono SEO Specialist, mi occupo di scrivere testi strategici per il web-siti e blog aziendali-.

Bè, ora abbiamo deciso di fare sul serio, anche grazie al suggerimento di Manolo, uno dei nostri più grandi fan 😀

Perchè 2be Creative? Perchè amiamo la creatività, l’arte, il bello e siamo due sorelle piene di passione per questo lavoro.

A chi ci rivolgiamo? Ai blogger che vogliono rinnovarsi il look: sappiamo bene che la prima impressione, soprattutto in questo ambito, è fondamentale, anche e soprattutto per essere trovati e intercettati dalle aziende, per una proficua collaborazione. Ci rivolgiamo anche anche alle aziende stesse, realizzando per loro siti web e piccoli e-commerce e scrivendo testi.

Ecco tutto. Volevo solo condividere con voi questa novità, per noi bella e impegnativa. Aspetto con trepidazione i vostri commenti <3 e… spargete la voce, ovviamente 😀

Per festeggiare con tutti voi che mi seguite, ho preparato un dolce molto goloso. Conoscete la mia passione per le crostate, quindi, quale occasione migliore per prepararne una riservata alle occasioni speciali? Dunque, ecco a voi la mia Crostata nocciole e cioccolato con succo di arancia, vegan e senza glutine:

 

Crostata nocciole e cioccolato

 

Una frolla nuova, con l’aggiunta di farina di semi di lino e nocciole e un ripieno super goloso di cioccolato, che si incontra con il sapore delle nocciole tostate e del succo di arancia: vi assicuro che è buonissima 😀

Con la Crostata nocciole e cioccolato partecipo al 100% Gluten free (fri) Day:

 

Gluten-Free-friDay-2

E al Mystery Basket di dicembre, ideato da La mia famiglia ai fornelli e ospitato per il mese di dicembre da Petrusina:

mystery-dicembre

 

 

Ora vi lascio alla ricetta della Crostata nocciole e cioccolato vegan, senza glutine e senza lievito, adatta a celiaci, vegani e intolleranti…perchè Senza è buono 😀

Crostata nocciole e cioccolato vegan senza glutine

Crostata nocciole e cioccolato

 

Cosa serve?*

Per la frolla: – dosi per una teglia da 20 cm di diametro

  • 10 grammi di farina di semi di lino -oppure semi di lino tritati finissimi e ridotti in farina
  • 120 grammi di farina di grano saraceno integrale biologica
  • 10 grammi di cacao magro in polvere
  • 80 grammi di nocciole spellate e tostate ridotte in farina finissima
  • 80 grammi di zucchero di cocco o di canna integrale
  • 40 grammi di olio di riso o di mais bio
  • 5 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 80 grammi di acqua circa
  • scorza di arancia bio

Per il ripieno**:

  • 100 grammi di cioccolato fondente senza lattosio
  • 30 grammi di olio di cocco sciolto -oppure olio di riso
  • 40 grammi di nocciole spellate e tostate ridotte in farina finissima
  • 40 grammi di farina di riso integrale
  • 140 grammi di succo di arancia
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 20 grammi di cacao amaro in polvere

Per decorare:

  • granella di nocciole
  • crema di nocciole senza zuccheri aggiunti

*In caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

**Se siete abituati a gusti più dolci, potete aggiungere anche  50 – 60 grammi di zucchero di cocco o di canna integrale

Come si fa?

Preparate la frolla mescolando le polveri -la farina di grano saraceno, la farina di semi di lino, quella di nocciole e il cacao setacciato- con lo zucchero e la polvere lievitante. Unite la scorza di arancia, l’olio e l’acqua poco alla volta fino ad ottenere un impasto morbido ma lavorabile. Formate un panetto e lasciate riposare in frigo.

Per il ripieno della Crostata nocciole e cioccolato

Lasciate fondere a bagnomaria il cioccolato con la cannella l’olio di cocco – omettetelo se scegliete un altro olio, che potrete aggiungere in seguito-. Fate intiepidire. Mescolate in una ciotola la farina di riso, quella di nocciole, la cannella e il cacao amaro setacciato. Se siete abituati a gusti meno amari, potete aggiungere anche 50 – 60 grammi di zucchero di canna integrale. Unite il cioccolato sciolto con l’olio di cocco -oppure aggiungete il cioccolato sciolto e poi l’olio di riso- e il succo di arancia e mescolate con una frusta, fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Riprendete la frolla dal frigo e ricavate il guscio esterno, stendendo l’impasto in uno strato non troppo sottile e ritagliando base e bordi. Versate l’impasto al cioccolato e nocciole e livellate.

Cottura della crostata nocciole e cioccolato

Accendete il forno e portatelo a una temperatura di 170 gradi. Inserite la teglia nel forno e cuocete la Crostata nocciole e cioccolato per 45 minuti. Controllate la cottura e verificatela con uno stecchino.

Lasciate raffreddare la crostata nocciole e cioccolato fuori dal forno, estraetela dallo stampo e disponetela su un piatto da portata. Decoratela a piacere con granella di nocciole e crema alle nocciole senza zuccheri aggiunti.

Conservate la Crostata nocciole e cioccolato in frigo e consumatela entro 3-4 giorni…se ci arriva 😀

 

Crostata nocciole e cioccolato

 

Crostata nocciole e cioccolato

creative wordpress theme

Commenti (10)

  • Ed eccoci qui, arrivate non al traguardo di mesi di lavoro e preparazione, ma alla partenza di un grande percorso professionale, bello e proficuo!
    Ancora GRAZIE per il vostro intervento sul mio blog … altro che bisturi e botox … lo avete rinnovato e reso efficace come pochi sanno fare!
    Amici che leggete … io posso confermare la professionalità e la bravura delle due sisters!
    2 be creative … una garanzia!
    Baci a tutti … e… voglio un pezzo di crostata!
    Manolo

    Rispondi
    • Grazie a te Manolo, per la fiducia che hai riposto in noi e nel nostro lavoro <3 ovviamente una fetta di crostata è per te 😀 un abbraccio, Leti

      Rispondi
  • Ma congratulazioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! vorrei vedere quel sito.. ma mi dice che il link non è corretto.. 🙁 Comunque.. sono contenta. un sogno che si realizza!!! Festeggiamo con questo dolce goloso… con un ripieno pazzesco!!!! :-* ti abbraccio cara

    Rispondi
    • Ma grazie Claudiaa <3 link corretto 😛 intanto, ti mando una fettona di questo dolce <3 un abbraccio grandissimo

      Rispondi
  • In bocca al lupo per il nuovo progetto bello da condividere con una sorella e bella anche questa torta che sembra il giusto preludio per un buon avvenire. Un abbraccio

    Rispondi
    • Grazie Serena <3 speriamo bene <3 e grazie per i complimenti 😀 ti abbraccio forte forte, Leti

      Rispondi
  • Ciao Leti! Complimenti! e… molto interessante davvero 🙂 A presto 😉

    Rispondi
    • Grazie carissima <3 ti abbraccio forte forte <3

      Rispondi
  • intanto congratulazioni a te e tua sorella per questo nuovo inizio!! che il nuovo anno sia propizio per voi e l’inizio di un futuro luminoso! siete brave e meritevoli!! eppoi che non vuoi festeggiare con una mega fettona di dolce?? sembra fantastico, che belle foto poi!! bacioni grandi e tanti auguri!

    Rispondi
    • Grazie Sonia <3 un po' di fortuna ci serve proprio in questo momento, speriamo bene, dai <3 i nuovi inizi sono sempre molto entusiasmanti e noi ce la metteremo tutta 😀 per quanto riguarda la crostata, che bei complimentiii <3 le tue parole hanno un valore immenso per me, lo sai <3 un abbraccio carissima

      Rispondi