Crostata ricotta e cioccolato senza burro: ricetta senza glutine (e vegan!)

da Senza è buono
Crostata ricotta e cioccolato senza burro e senza glutine (ricetta vegan)

A Pasqua è un vero tripudio di dolci con la ricotta. E chi non può o non vuole mangiare latticini? Se anche tu fai parte del “club”, prepara la mia ricetta della crostata ricotta e cioccolato senza burro, senza glutine e vegan!

La crostata ricotta e cioccolato è un dolce composto da una pasta frolla profumata e friabile e da una doppia farcitura super golosa.

Rimarrai sorpresa dal suo sapore e dalla sua consistenza. Ed il bello è che è un dolce senza glutine adatto anche a chi non può o non vuole mangiare latticini e uova, infatti la ricotta è vegetale ed è fatta in casa.

Se cerchi su Google “ricotta vegana”, puoi trovare tanti tutorial che ti spiegheranno come, partendo dalle mandorle o dalla bevanda vegetale di soia o di mandorle, sia possibile far “cagliare” la bevanda e ottenere i classici fiocchi di ricotta che poi vanno filtrati con un telo e versati in una fuscella. Beh, lasciami dire che il procedimento è troppo lungo e spesso non efficace. Infatti, dipende tutto dalla bevanda che scegli di usare.

Non sempre la ricotta riesce correttamente. E quindi, che fare? 

Ho sperimentato una ricetta molto più semplice e veloce per realizzare  una “ricotta” vegan ovvero senza latticini di alcun genere e persino senza soia, ma soprattutto senza impazzire dietro a teli, garze, aceto e limone! Quindi questa ricotta vegetale riuscirà sempre e senza difficoltà. Come sai, preferisco ricette facili e alla portata di tutti. Si tratta di una ricotta vegetale rapida (e se mi segui da un po’ conosci già la ricetta). Continua con la lettura e ti spiegherò tutto!

Ma toriniamo alla crostata ricotta e cioccolato senza burro.

Nel complesso, quindi per realizzare questo dolce, ti serviranno:

  • pasta frolla
  • crema di ricotta vegetale
  • tanto cioccolato fondente.

Sono diversi passaggi ma molto semplici e alla portata di tutti.

E in ogni caso, non è la solita crostata ricotta e cioccolato. Infatti presenta diverse consistenze. Lascia che te la descriva meglio!

Crostata ricotta e cioccolato senza burro

crostata ricotta e cioccolato ricetta senza glutine e vegan

La crostata ricotta e cioccolato senza burro è una ricetta senza latticini e senza uova ed è preparata con farine naturali senza glutine. Si tratta di una golosa idea da portare in tavola a Pasqua.

Quali ingredienti sono necessari per prepararla?

Gli ingredienti della pasta frolla per la crostata ricotta e cioccolato 

Per realizzare la frolla che sarà la base della crostata, saranno necessari:

  • farine naturali senza glutine. In particolare, farina di grano saraceno bianca e farina di mandorle
  • zucchero di cocco integrale
  • olio e bevanda vegetale, da emulsionare in modo tale da ottenere una frolla asciutta e non unta
  • mix aromatico

Come sempre, pochi ingredienti per realizzare una pasta frolla semplice ma profumatissima.


Desideri scoprire tutti i segreti delle farine naturali senza glutine? Sfoglia subito le mie guide:


Gli ingredienti per il ripieno 

Dopo aver realizzato la pasta frolla, dovrai preparare il ripieno.

Per il ripieno, ho previsto un doppio strato, per rendere questo dolce ancora più goloso!

  • Uno strato di ganache vegetale al cioccolato fondente
  • uno strato di crema di ricotta vegetale e cioccolato in scaglie. Questo strato contiene sciroppo di acero, farina di riso e della marmellata di arance.

I passaggi per preparare questo dolce senza glutine sono diversi ma molto semplici. 
Una volta impastata la pasta frolla, potrai stenderla nello stampo e preparare la ganache che andrà versata sulla base. 

La ganache dovrà rassodarsi prima di infornare la crostata, quindi è previsto un riposo in frigo. Succesivamente, potrai preparare il ripieno di ricotta. Infine, potrai decorare a piacere la crostata. E potrai cuocerla in forno.

Ora che sai tutto di questo dolce senza glutine con ricotta e cioccolato senza burro, puoi correre a prepararlo!

Quindi ti lascio alla ricetta della crostata ricotta e cioccolato senza burro e senza glutine, perchè Senza è buono 🙂

Crostata ricotta e cioccolato senza burro, la ricetta senza glutine

Crostata ricotta e cioccolato senza burro

Ingredienti (dosi per una crostata ricotta e cioccolato senza burro da 18 cm)

Per farcire:

GANACHE

  • 70 g di cioccolato fondente di qualità all’80%
  • 25 g di bevanda vegetale di mandorle senza zuccheri aggiunti

RICOTTA

  • 280 g di ricotta vegetale senza soia (rapida)
  • 60 g di sciroppo di acero
  • 20 g di marmellata di arance
  • scorza di arancia non trattata
  • 5 g di farina di riso finissima
  • 50 g di cioccolato fondente tritato grossolanamente

Procedimento

La sera precedente, metti in ammollo in acqua calda le mandorle per la ricotta vegetale. Dopo un paio di ore, o ancora meglio tutta la notte, prepara la ricotta vegetale senza soia (rapida), seguendo le istruzioni riportate sul post dedicato alla ricetta. Riponi in frigo.

Il giorno successivo, prepara la pasta frolla. Guarda il procedimento sul post dedicato alla pasta frolla senza glutine senza burro di Pasqua.

Stendi subito 2/3 di frolla nella teglia foderata di carta da forno o spennellata con burro vegetale. 

Prepara la ganache vegetale: trita il cioccolato grossolanamente, versalo in una ciotola, aggiungi la bevanda vegetale e lascia sciogliere a bagnomaria. Versa la ganache sulla base e metti in frigo per un’ora. 

Accendi il forno e regolalo a una temepratura di 170 gradi, in modalità ventilata.

Prepara la crema di ricotta vegetale. Versa la ricotta in una ciotola o nel mixer, aggiungi la marmellata di arance, lo sciroppo di acero, la scorza grattugiata di arancia non trattata, la farina di riso e mescola con un cucchiaio o frulla per rendere la crema ancora più omogenea. Aggiungi il cioccolato tritato grossolanamente e mescola con un cucchiaio.

Versa la crema ottenuta sulla ganache ormai rassodata e decora a piacere con la frolla avanzata. 

Cuoci in forno per 20-25 minuti o finchè i bordi non saranno colorati.

Estrai la crostata dal forno e lasciala raffreddare prima di servirla.

Consigli

Conservala in frigo e consumala entro 3-4 giorni. 

Fredda di frigo è ancora più buona.


Per i tuoi pranzi o cene senza glutine, prova questa buonissima pasta di legumi Delverde:

 

Ho trovato questo e tanti altri prodotti nella Degustabox del mese.

Se anche tu desideri ricevere la box a casa ogni mese, attiva il tuo abbonamento (potrai interromperlo in qualsiasi momento), utilizzando il mio codice sconto non affiliato:

6S7N3

(adv- prodotto fornito da Degustabox)


Scopri ora i miei e-book di ricette inedite senza glutine e senza latticini:

Stampa o salva PDF della ricetta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento