Matasse da sbrigliare. Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

E’ quando sono sola che i miei pensieri si trasformano in matasse da sbrigliare. In cortocircuiti dell’anima, in guasti del cuore che, in qualche modo, vanno affrontati. Non si possono lasciare lì, in sospeso, a creare voragini e vuoti. Buchi neri che ingoiano tutto ciò che è nei paraggi. Non si possono ignorare: sono lì che aspettano di esplodere, se li trascuro.

E’ quando sono sola che mi accorgo di tornare sempre indietro a voltarmi. Mi accorgo di soffermarmi a giudicare i miei giorni passati, invece di guardare avanti.

E vorrei leggerezza, che non è superficialità come chi è superficiale sostiene e ha il coraggio di scambiare la pesantezza con la profondità della riflessione. Vorrei leggerezza, per cambiare il mio punto di vista. Vorrei leggerezza, così da perdonarmi.

E’ quando sono sola che si materializzano i dubbi. Le decisioni prese si trasformano in incognite. E stanno immobili, davanti a me e mi domandano perché. E vorrei avere le mie risposte. Vorrei che qualcuno interrompesse per me questo prendere e lasciare. Vorrei che qualcuno mi prendesse per mano, con dolcezza, e mi dicesse di non tormentarmi più. Perchè la vita è un’evoluzione continua, non è stasi del cuore.

E, dunque, siamo nel pieno di settembre, che ci sta restituendo giorni più freschi, giorni in cui è piacevole accendere il forno e preparare torte e biscotti.

Oggi ho scelto i biscotti, Biscotti ripieni di fichi:

 

Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

 

Anche questa volta, complici degli amici dei miei, abbiamo potuto gustare un dolce con i fichi freschi, sicuramente l’ultimo. Se non riuscite a trovarli, potete tranquillamente sostituirli con altra frutta fresca di stagione, come mele o pere dalla polpa soda. Insieme a fichi secchi, mandorle e cioccolato fondente, andranno a creare un perfetto e saporito ripieno di questi biscotti vegan senza glutine, a base di farine naturali.

La frolla non necessita di particolari attenzioni, si lavora bene, senza fatica, nonostante l’assenza di uova. Ed è a base di farine naturali integrali senza glutine, sane sicuramente, ma non sempre facili da reperire. Se avete difficoltà, da oggi potete riferirvi a Famacie gluten free, un portale di vendita online di prodotti senza glutine che vi consente di ordinare tutti i vostri prodotti senza glutine preferiti, comodamente seduti in poltrona. Potrete poi  ritirarli nella farmacia più vicina, quella che avrete indicato al momento dell’ordine.

Con questa ricetta partecipo al contest: MEAT FREE CONTEST ideato da Una mamma che cucina ed ospitato dal blog I biscotti della zia:

Ma basta chiacchiere, vi lascio alla ricetta dei Biscotti ripieni di fichi vegan e senza glutine, una ricetta adatta a vegani, celiaci e intolleranti…perchè Senza è buono 😀

 

Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

 

Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

Cosa serve?*

Per la frolla:

  • 100 grammi di farina di grano saraceno bio integrale
  • 120 grammi di farina di riso bio integrale
  • 5 grammi di cacao amaro in polvere
  • 50 grammi di olio
  • 90 grammi di zucchero di cocco o di canna integrale
  • 100 grammi di acqua naturale
  • 4 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato

Per il ripieno:

  • 250 grammi di fichi freschi pesati al netto degli scarti
  • 30 grammi di fichi secchi
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • 15 grammi di farina di semi di lino oppure semi di lino ridotti in farina sottile
  • 40 grammi di cioccolato fondente di ottima qualità [opzionale]
  • un cucchiaino di rum
  • cannella in polvere q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

 

Come si fa?

Preparate il ripieno: pulite i fichi freschi, tagliateli a pezzetti e metteteli in un piatto con rum e cannella e lasciateli insaporire per una mezz’oretta. Prendete i fichi secchi e lasciateli ammorbidire in acqua tiepida. Tagliate il cioccolato a pezzetti.

Dopo mezz’ora, versate i fichi secchi e quelli freschi  in un mixer, unite la farina di mandorle e quella di semi di lino e frullate. Aggiungete il cioccolato tagliato al coltello. Lasciate riposare.

Preparate la frolla dei Biscotti ripieni di fichi.

Sciogliete lo zucchero nell’acqua. Versate le farine in una ciotola, unite il cacao setacciato e la polvere lievitante. Aggiungete l’acqua con lo zucchero e l’olio. Lavorate velocemente. Se necessario, lasciate riposare in frigo per 15 minuti.

Riprendete la frolla, stendetela tra due fogli di carta da forno, dandole una forma rettangolare. Distribuite il ripieno e richiudete la sommità, sigillando bene con le mani. Tagliate i Biscotti ripieni di fichi a tocchetti e disponeteli in una teglia foderata di carta da forno.

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Infornate la teglia e lasciate cuocere i Biscotti ripieni di fichi per 10- 12 minuti.

Lasciateli raffreddare e servite. Data la presenza di frutta fresca, vi consiglio di conservarli in frigo e di consumarli entro 3-4 giorni.

 

Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

 

Biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine

creative wordpress theme

Commenti (14)

  • come ti ho già scritto su Instagram ho fatto delle litigate con me stessa in macchina che neanche nei migliori film di fantascienza, spesso torniamo a rimuginare sul passato ma non conviene mai, anche perchè nel bene o nel male tutto ha portato ad essere ciò che siamo nel presente…poi parlando di cose serie spediscimi un chilo di questi biscotti e nessuno si farà male:P…

    Rispondi
    • Ahah quanto sei simpatica, Giulia <3 mi fai morire dalle risate, la tua simpatia è travolgente ^.^ ti abbraccio forte forte e grazie per il commento e per la visita.

      Rispondi
  • Può capitare di guardarsi indietro ma non lo devi mai fare x rimproverarti..piuttosto devi pensare che è grazie a quegli errori se sei diventata la splendida persona che sei oggi! Non avere nè dubbi, nè rimorsi e vai avanti a testa alta!
    Questi biscotti sono un vero sogno..non sai che darei x addentarne uno ^_^

    Rispondi
    • Tesorino, grazie <3 la tua sensibilità colpisce sempre dritto al cuore. Ti abbraccio forte forte

      Rispondi
  • Di notte, mi godo la lettura del tuo bel articolo, pieno di prospettive e la ricetta di questa bontà ai fichi! Brava amica!

    Rispondi
    • Amico graziee <3 è un post un po' sofferto, di quelli che piacciono a te 😛 un abbraccio

      Rispondi
  • i biscotti hanno un grande potere consolatorio e prepararli è una di quelle azioni che trovo terapeutiche davvero. Lo dicevo giusto anche io ieri..
    spero che qst tuoi biscotti deliziosi che tanto mi piacciono siano stati di aiuto per dare aria nuova e guardare al domani senza immagini riflesse nello specchio, ma in una prospettiva senza ombre e solo con l’orizzonte davanti a te.

    Rispondi
    • Tesoro grazie <3 come al solito fai centro con la tua sensibilità profonda. Sei speciale <3 baci

      Rispondi
  • Grazie tesoro…avevo adorato questi biscotti e averli per il contest è una vera gioia!

    Rispondi
    • Me lo ricordo, amica mia <3 grazie a te, di tutto :-*

      Rispondi
  • Complimenti, questa ricetta è finalista al Meat Free Contest! Tra qualche giorno Barbara decreterà il vincitore, in bocca al lupo!

    Rispondi
    • Grazie dolce Consu <3 ti abbraccio :-*

      Rispondi
  • Complimenti Letizia, davvero golosi e nelle mie corde questi biscotti. Li proverò. In bocca al lupo per il contest!

    Rispondi
    • Cara, benvenuta e grazie di cuore <3 i biscotti erano davvero molto buoni, finiti in un lampo ^.^ un abbraccio grande grande

      Rispondi