Senza glutine e senza uova: i miei primi biscotti!

La consistenza croccante delle arachidi tostate, il rustico sapore del mais integrale, misto a quello della farina di riso e la dolcezza dei fiocchi di miglio: quando ho provato per la prima volta questi biscotti, il mio palato è stato inondato da un mix di sapori e di sensazioni e dalla bontà di una frolla diversa dal solito, che vagamente ricorda dei “famosi” biscotti per la colazione dal sapore rustico e integrale. Ma i miei sono senza glutine, senza uova, senza grassi idrogenati e senza zuccheri raffinati. Si avverte, poi, il burro di arachidi e la consistenza leggermente croccante all’esterno fa da contrasto con l’interno morbido…non potete non provarli!

Ricetta dei biscotti alle arachidi senza glutine
Ottimi per una colazione energetica, questi cookie dal sapore un po’ americano contengono, grazie al burro di arachidi, grassi monoinsaturi, i “grassi buoni”, utili per combattere le malattie cardiovascolari; inoltre la presenza dei fiocchi di miglio conferisce ai biscotti un discreto contenuto di vitamine del gruppo A e B,  fondamentali per la bellezza di unghie e capelli.
Insomma, sani e buoni …perché “Senza è buono” 🙂

Ricetta dei biscotti alle arachidi senza glutine

Biscotti alle arachidi

Cosa mi serve?

  • 100 gr di farina di riso integrale certificata senza glutine
  • 50 gr di farina di mais integrale certificata senza glutine
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci certificato senza glutine oppure polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 1 pizzico di bicarbonato -da omettere se utilizzate la polvere lievitante composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 3 cucchiai abbondanti di burro di arachidi (senza zuccheri aggiunti-è possibile farlo in casa: frullare 2 tazze di arachidi tostate con 1 cucchiaio d’olio fino a raggiungere la consistenza desiderata.)*
  • 60 g di fiocchi di miglio bio* (facoltativi)
  • 30 g di zucchero di cocco o di canna integrale
  • arachidi tostate non salate q.b.
  • latte di riso o di mandorla qb

*reperibile nei negozi biologici, oppure sugli shop on line (per esempio Tibiona )

In caso di celiachia tutti gli ingredienti devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Tritare grossolanamente le arachidi e metterle da parte. Mescolare in una ciotola le due farine, lo zucchero di cocco, il lievito, il bicarbonato. Aggiungere il burro d’arachidi e iniziare ad impastare, amalgamando per bene gli ingredienti. Infine aggiungere le arachidi precedentemente tritate, i fiocchi di miglio e, poco alla volta, il latte vegetale, finché l’impasto non diventerà una frolla. Formare una palla, coprirla e metterla in frigo per almeno mezz’ora. Una volta passato il tempo, riprendere l’impasto e formare tante polpette e adagiarle su una teglia rivestita di carta da forno. Schiacciare leggermente le polpette per dare loro la forma classica dei cookie e decorarle con i rebbi di una forchetta. Infornare a 180° per circa 15 minuti. Far raffreddare i cookie e conservarli in una biscottiera ben chiusa.

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

4 Commenti

  • Rispondi
    malquadrato
    4 Novembre 2016 a 8:36

    Possibile che ogni volta che vedo una tua ricetta me ne innamoro all’istante?

    • Rispondi
      Senza è buono
      5 Novembre 2016 a 11:51

      Che dolce che sei Maria <3 e tu pensa che questa è la mia prima ricetta pubblicata sul blog, ci sono particolarmente affezionata 😀 se li provi, fammi sapere che ne pensi, bacii

  • Rispondi
    malquadrato
    5 Novembre 2016 a 12:36

    Un inizio coi fiocchi proprio! Me la sono salvata e la proverò sicuramente, ti farò sapere ❤️

    • Rispondi
      Senza è buono
      5 Novembre 2016 a 23:36

      <3 <3 <3

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

    0
    Your Cart
    • No products in the cart.