Dolce allo yogurt vegetale senza glutine e senza lattosio con mirtilli e nocciole

Tempo fa ho conosciuto una persona che non sapeva piangere. Non per mancanza di sensibilità. Semplicemente non sapeva lasciar andare le emozioni.

Eppure è così meraviglioso un cuore che non sa trattenersi. Che si lascia travolgere un po’.  Che manifesta quello che sente, con un gesto fisico. Che si alleggerisce del peso che porta. Sarà anche momentaneo, ma aiuta. Aiuta a fare spazio a nuovi raggi di sole.

 

Ma aiuta anche lasciarsi andare, senza pensieri, alla preparazione di un buon dolce per la colazione. Una colazione senza glutine.

Una colazione senza glutine e senza lattosio

Se mi avete seguito nelle stories di Instagram qualche giorno fa, vi avevo anticipato che avrei preparato un dolce per la colazione senza glutine con lo yogurt. Ovviamente, si tratta di yogurt vegetale a base di mandorle senza soia, adatto a chi soffre di intolleranza al lattosio. Ho già utilizzato questo yogurt in più ricette:

Oggi condivido con voi questo dolce allo yogurt senza glutine, preparato con farine naturali gluten free e arricchito di mirtilli e nocciole, un abbinamento che non avevo mai provato prima e che mi ha sorpreso molto.

 

ricetta dolce allo yogurt senza glutine e lattosio

 

Il risultato è un dolce molto soffice, con un gusto di limone e nocciole. Poichè lo yogurt che ho usato contiene zucchero, ho preferito non aggiungerne altro all’impasto, ma voi potete utilizzare zucchero o il dolcificante che più preferite. Vi lascio tutto scritto nelle note.

Ho usato pochissimo olio, proprio perchè ci avrebbe pensato lo yogurt a rendere soffice il risultato finale.

Ora vi lascio alla ricetta del dolce allo yogurt senza glutine e senza lattosio con mirtilli e nocciole…perchè Senza è buono 🙂

Dolce allo yogurt senza glutine e lattosio con mirtilli e nocciole

Dolce mirtilli e nocciole gluten free

Ingredienti per uno stampo quadrato piccolo*

  • 3 uova intere (153 grammi in totale – peso da sgusciate)
  • 150 gr di farina di riso integrale
  • 40 gr di farina di grano saraceno integrale
  • 30 gr di olio di riso (oppure di mais, di arachidi o evo delicatissimo. Va benissimo anche la stessa quantità di olio di cocco sciolto)
  • scorza di limone bio
  • mezza bustina di lievito vanigliato per dolci, oppure, se avete problemi con il lievito, potete sostituire con 4 gr di cremor tartaro e 4 di bicarbonato setacciati insieme
  • 2 vasetti di yogurt dal peso di 115 gr ciascuno (io ho usato lo yogurt vegetale Valsoia alle nocciole, base mandorla**)

Per decorare:

  • nocciole tostate a pezzetti, mirtilli freschi q.b.

*In caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

**Come notate, non ho aggiunto zuccheri al dolce, perchè lo yogurt Valsoia contiene già zucchero.  Voi potete usare lo yogurt che preferite, anche quello di soia o quello da latte vaccino senza lattosio , lo skyr, o lo yogurt greco. In questo caso, il prodotto utilizzato non sarà dolcificato, quindi, se amate e siete abituati ai sapori dolci, aggiungete alla ricetta anche 80 gr di zucchero di cocco o di canna integrale. In alternativa, potete optare per 70 gr di eritritolo oppure 40 gr di stevia)

 

Procedimento per preparare il dolce allo yogurt senza glutine e lattosio

Lavate per bene i mirtilli, sgocciolateli e teneteli da parte. Tritate grossolanamente le nocciole tostate.

In una ciotola mescolate le due farine con la polvere lievitante o il lievito e la scorza grattugiata del limone.

Sgusciate le uova in una ciotola dai bordi alti (oppure nella ciotola della planetaria) e montatele a lungo con le fruste elettriche (io ho fatto tutto con la planetaria), finchè non saranno raddoppiate di volume. Unite l’olio, lo yogurt a cucchiaiate e continuate a montare. Versate anche le polveri precedentemente mescolate e continuate a far lavorare le fruste, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Unite anche una parte dei mirtilli (tenetene un po’ per la decorazione) e mescolate delicatamente con un cucchiaio.

Rivestite uno stampo quadrato con carta da forno bagnata e strizzata, versate il composto e decorate la superficie con i mirtilli rimasti e le nocciole.

Preriscaldate il forno a una temperatura di 170 gradi. Infornate e lasciate cuocere il dolce allo yogurt senza glutine e senza lattosio per 20-25 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino. Se dovesse uscire umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti, facendo attenzione che la superficie del dolce non si bruci.

Estraete dal forno il dolce allo yogurt senza glutine e lasciatelo raffreddare. Servitelo tagliato a quadrotti.

Consigli e sostituzioni:

Se non vi piace la farina di grano saraceno, potete sostituirla con quella di teff, che ha proprio un sapore tostato di nocciola. Oppure anche quella di sorgo dovrebbe andare bene.

Potete sostituire i mirtilli con mirtilli disidratati, oppure con pezzetti di mele, che con le nocciole stanno benissimo. Potete variare il gusto dello yogurt. Quello alla vaniglia, per esempio, sarebbe perfetto.

Conservate il dolce allo yogurt senza glutine tagliato a quadrotti in un contenitore dalla chiusura ermetica e consumatelo entro 3 giorni. In alternativa, potete surgelarlo e riscaldarlo in forno all’occorrenza.

 

Dolce allo yogurt senza glutine e lattosio

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.