Torta di cous cous dolce al cioccolato: un dolce low carb, vegan e senza glutine, grazie ai prodotti Probios

A favore della vita.

Una promessa importante quella di Probios, che, sin dal nome, di derivazione greca, dichiara la propria missione. E mai promessa si è rivelata più dolce e testimoniata dall’impegno quotidiano di questa azienda, che da quasi quarant’anni distribuisce alimenti biologici vegetariani.

La stessa storia dell’azienda ha un fascino indiscusso: è il 1978 quando Elvira Rigo De Righi, dottoressa in farmacia, appassionata di
macrobiotica e di cure naturali, inizia ad importare dal Giappone prodotti macrobiotici, allora introvabili nel nostro Paese. Dopo un anno, la gamma di prodotti si allarga fino a comprendere anche alimenti biologici. In breve tempo, Probios amplia la propria offerta con prodotti italiani ed europei, riuscendo a soddisfare al meglio le esigenze di consumatori sempre più attenti e consapevoli.

L’azienda da sempre di distingue nella promozione della coltivazione delle materie prime nel rispetto della natura e dell’uomo. In questo modo, favorisce comportamenti che contribuiscono a rendere migliore il nostro pianeta. Uno dei marchi di fabbrica dell’azienda è la sua totale opposizione all’impiego di organismi geneticamente modificati. Per questo motivo, la scelta ricade sempre su materie prime e aziende italiane, per avere la certezza di poter contare su prodotti certificati e di qualità.

Altra caratteristica di Probios è l’impegno nella creazione e la diffusione di prodotti senza glutine e per intolleranze alimentari. Infatti, diverse sono le linee pensate proprio per queste tipologie di consumatore dalle esigenze particolari.

Personalmente, mi affido da anni ai prodotti di questa azienda, proprio perchè ne conosco la qualità e l’impegno. In particolare mi piace la linea Rice & Rice, che comprende una vasta gamma di bevande, ma anche pasta a base di riso integrale bio. E adoro la linea Altri Cereali,  che offre un’ottima pasta di grano saraceno, i Crispy cracker a base di grano saraceno, riso e quinoa e molte referenze a base di avena senza glutine, come plumcake e biscotti.  E quando torno a casa stanca dopo il lavoro, spesso mi affido alla loro piadina di grano saraceno, prodotta con solo olio extra vergine di oliva e olio di semi di girasole e fonte di fibre. Basta condirla con hummus di ceci e aggiungere verdure stufate e la cena è pronta.

E visti il mio legame e la mia ammirazione nei confronti di Probios, non potete immaginare quanta felicità ho provato quando ha accettato di essere tra gli sponsor di  The Free Food Lover , il primo food blog talent del web. A proposito, questo mese ospito io e voglio ringraziarvi tutti dell’affetto che mi state dimostrando nel partecipare ^.^ vi ricordo che avete tempo fino al 5 dicembre per presentare la o le vostre proposte di torte soffici senza glutine, che comprendono PLUMCAKE, MUFFIN, CUPCAKE, CIAMBELLONI, MINI CIAMBELLE, TORTE SEMPLICI, TORTE FARCITE, TORTE DECORATE, BROWNIES, PANCAKE, PANBRIOCHE, PAN DI SPAGNA, BUNDT CAKE, NAKED CAKE, ROTOLO FARCITO… in versione DOLCE O SALATA, ma sempre SENZA GLUTINE…

Ma torniamo a noi. Tra i tanti prodotti Probios che ultimamente sto apprezzando molto, ce n’è uno in particolare che ha colpito la mia attenzione: un ottimo cous cous a base di legumi, ceci e lenticchie, certificato senza glutine.

Torta di cous cous senza glutine, vegan e low carb

 

Soprattutto in questo periodo, nel quale ho davvero poco tempo da dedicare alla cucina, per i numerosi impegni di lavoro che sono sopraggiunti – e dico, per fortuna- apprezzo molto tutto ciò che si cuoce rapidamente 😀 in realtà, appeno l’ho visto, ho pensato: ci preparerò un dolce low carb. E così è stato.

 

Torta di cous cous senza glutine, vegan e low carb

 

Una torta al cous cous dolce che addirittura non necessita di cottura in forno e che è perfetta quando arrivano ospiti improvvisi. Basta un riposo in frigo di un paio di ore. Io ho realizzato una torta unica, ma voi potete anche preparare le monoporzioni, che saranno più carine da presentare.

Pochi ingredienti, per un risultato garantito: amerete la torta di cous cous, perchè il sapore di legumi non si percepisce affatto.

Ora vi lascio alla ricetta della Torta di cous cous al cioccolato e cocco senza glutine, low carb e vegan…perchè Senza è buono 😀

Torta di cous cous vegan senza glutine e low carb

 

Torta di cous cous senza glutine, vegan e low carb

Ingredienti*

  • 120 gr di cous cous Probios a base di lenticchie e ceci
  • 500ml di acqua
  • 45 gr di cocco in farina
  • 90g gr di agave o acero
  • 170 gr di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 40 gr di farina di ceci sciolta in 80 gr di acqua

Per decorare:

  • flakes di cocco q.b.

*In caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

In una ciotola, sciogliete la farina di ceci, unite l’acqua poco alla volta fino a formare una pastella. Mettete da parte.

Versate 500 ml acqua in un pentolino, unite anche il dolcificante scelto e portare a bollore. Unire a questo punto il cous cous e mescolate. Aggiungete anche la farina di cocco, il cioccolato a pezzetti e la pastella di ceci. Mescolate per bene.

Foderate una teglia dal cerchio apribile da 18 cm di diametro con carta da forno, oppure utilizzate degli stampini in silicone o in alluminio monoporzione. Versate l’impasto ottenuto e livellate. Lasciate raffreddare e ponete in frigo a rassodare.

Dopo un riposo di qualche ora, sformate la torta di cous cous su un piatto da portata e decorate con i flakes di cocco.

Grazie ancora a Probios per questo prodotto molto versatile e sano ^.^

Torta di cous cous senza glutine, vegan e low carb

 

creative wordpress theme

Commenti (6)

  • Io sto ancora apsettando il mio assaggio;P

    Rispondi
    • Tesoro <3 se solo fossimo più vicine... un abbraccio

      Rispondi
  • Solo tu. Solo tu puoi tanto.
    Sei una meraviglia!!

    Rispondi
    • Tu di più <3 :-*

      Rispondi
  • originalissima torta! solo tu potevi pensare ad una torta col cous cous! bacioni

    Rispondi
    • Grazie carissima <3 è che sono troppo golosa e poi questo cous cous mi ispira molto 😀 un abbraccio grande grande

      Rispondi