Crostata con crema allo yogurt greco senza lattosio Pavlakis

A causa dell’intolleranza al lattosio che ho scoperto qualche anno fa e che mi causava gonfiore e dolori addominali, ho allontanato dalla mia dieta tutti gli alimenti a base di latticini. Ovviamente, sono seguita da una nutrizionista che mi ha consigliato in questa direzione. Ma ultimamente, a causa di alcune carenze riscontrate, abbiamo deciso di reintrodurre alcuni prodotti delattosati. Sarà una reintroduzione graduale, anche per capire come reagisce il mio organismo.

Questa novità non mi dispiace, infatti devi sapere che quando potevo mangiare i latticini, ero una fan dello yogurt greco 0%, cremoso, compatto e a basso tenore di grassi. Un alimento proteico perfetto per chi pratica sport.

Ma lo yogurt greco esiste senza lattosio? Sì! Da febbraio, Pavlakis  ha lanciato sul mercato una grande novità: lo yogurt greco senza lattosio con lo 0% di grassi. Questo ingrediente è protagonista della Crostata con crema allo yogurt greco senza lattosio che voglio condividere con te oggi. Ma prima, voglio presentarti questa grande novità adatta a chi è intollerante al lattosio.

Yogurt greco senza lattosio Pavlakis

Yogurt greco senza lattosio 0% Pavlakis

Lo yogurt greco senza lattosio Pavlakis è una grande novità per gli intolleranti ma anche per chi vuole mangiare uno yogurt altamente digeribile e privo di grassi. È realizzato con il 100% di latte greco, attraverso un processo di centrifugazione. Il contenuto di lattosio presente nel prodotto è inferiore allo 0,01%, quantitativo inferiore rispetto ai limiti stabiliti per definire uno yogurt “senza lattosio”.

A livello nutrizionale, lo yogurt greco Pavlakis senza lattosio è anche certificato senza glutine, senza grassi, è fonte di calcio e ad alto contenuto proteico. Per 100 grammi di prodotto, infatti, sono presenti 4 grammi di carboidrati e 10 grammi di proteine e 0 grammi di grassi.

Il vasetto contiene 150 grammi di yogurt cremoso, senza aggiunta di zuccheri o dolcificanti.

Qual è il suo sapore? Appena arrivato, ho immediatamente assaggiato il prodotto al naturale, senza l’aggiunta di zucchero, miele o altri ingredienti, proprio per assaporarne il gusto. Sin dal primo cucchiaino, ho ritrovato la stessa consistenza dall’autentico yogurt greco compatto: super cremoso, avvolgente, “pannoso”. Inoltre il gusto non vira verso l’acido, caratteristica tipica del classico yogurt colato, ma ha un sapore molto delicato. Questo consente di gustarlo senza l’aggiunta di dolcificanti, perché è molto piacevole al palato. A me è piaciuto tantissimo.

Come usarlo in cucina?

Lo yogurt greco senza lattosio Pavlakis, grazie al suo gusto naturale, senza aggiunta di zucchero, è molto versatile.

Provalo a colazione, con della frutta fresca e secca, oppure come spuntino a metà mattina o nel pomeriggio. A pranzo si trasforma in un dessert goloso, se alternato con savoiardi inzuppati nel caffè. E in versione salata? Sarà perfetto per preparare una cheesecake salata, o una maionese a base di yogurt senza lattosio. Insomma, spazio alla fantasia!

Dove acquistarlo?

Puoi trovare lo yogurt greco senza lattosio Pavlakis presso i supermercati Todis, DPiù ed Ekom di tutta Italia.

L’aspetto che maggiormente apprezzo dell’azienda è l’attenzione e l’estremo controllo della filiera. Questo assicura:

  • il rispetto del benessere degli animali
  • l’utilizzo di mangimi e foraggio naturali
  • una lavorazione del prodotto in meno di 24 ore dalla mungitura.

 

Oltre allo yogurt greco senza lattosio, Pavlakis offre tanti altri prodotti tutti certificati senza glutine, dallo yogurt greco alla frutta, al caffè e al cocco, fino al frozen yogurt e all’hummus. Dai un’occhiata alla vasta gamma Pavlakis!

Ora ti lascio alla ricetta della Crostata con crema allo yogurt greco senza glutine, senza uova e senza lattosio, adatta a celiaci e intolleranti al lattosio, perché Senza è buono 😊

Crostata con crema allo yogurt greco senza lattosio Pavlakis

Crostata con crema di yogurt senza lattosio e senza glutine

Ingredienti (dosi per una tortiera da 18 cm di diametro)

Per la pasta frolla senza glutine:

  • 80 g di farina di grano saraceno bianca
  • 70 g di farina di mandorle
  • 80 g di olio di riso o di mais
  • 60 g di acqua naturale
  • 30 g di eritritolo
  • mezzo cucchiaino di lievito vanigliato per dolci

 

Per farcire:

  • 2 vasetti di yogurt greco senza lattosio Pavlakis
  • 50 g di sciroppo di agave o acero
  • 30 g di amido di mais
  • qualche goccia di essenza naturale di vaniglia
  • 80 g di crema alla nocciola e cacao

per decorare:

  • fragole fresche

Procedimento:

Prepara la frolla: versa le farine in una ciotola, mescola e aggiungi il lievito, l’olio e l’acqua poco alla volta e inizia a impastare. Otterrai una frolla morbida che lascerai riposare in frigo per 15 minuti.

Prepara il ripieno: versa nel frullatore lo yogurt, aggiungi lo sciroppo di acero, l’essenza di vaniglia e l’amido di mais e frulla.

Riprendi la frolla dal frigo e stendila tra due fogli di carta da forno. Fodera la teglia con carta da forno e ricoprila con la frolla formando bordi e fondo. Versa metà crema, poi la crema di nocciola e cacao a cucchiaiate e copri con il resto della crema. Decora con altra crema di nocciole e cuoci in forno a 180 gradi per 20-25 minuti. Estrai dal forno e lascia raffreddare. Decora a piacere.

Si conserva in frigo per 4-5 giorni.

Crostata con yogurt greco senza lattosio e senza glutine

 

(Post in collaborazione con Pavlakis)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0