Come integrare i sali minerali durante l’allenamento?

A causa del Coronavirus, con le palestre e le piscine chiuse, negli ultimi 2 mesi ci siamo allenati a casa. C’è chi si è organizzato con video corsi, chi invece ha seguito un preciso allenamento con i personal online.

Personalmente, devo ammettere che non mi è affatto dispiaciuto: ho trovato il mio equilibrio, sapevo che ogni giorno avrei dovuto allenarmi e l’ho fatto senza che questo mi pesasse. Ho stabilito un orario per questa attività e mi è venuto spontaneo dedicarmici.

Perchè lo sport fa bene al corpo ma anche alla mente.

Ma che ci si alleni all’aperto, in palestra o a casa, è importante idratarsi. Con il sudore, infatti, perdiamo acqua, ma anche sali minerali. Per evitare crampi e disidratazione, devi sapere come integrare i sali minerali durante l’allenamento nella maniera corretta.

Integrare i sali minerali durante l’attività sportiva

L’attività sportiva genera un innalzamento della temperatura corporea, per contrastarlo, iniziamo a sudare. Sudare permette di disperdere calore. Quando le temperature salgono, lo sforzo per mantenere questo equilibrio è maggiore.

Per evitare la disidratazione, devi reintegrare i liquidi e i sali minerali che perdi durante la sudorazione. Il rischio, ad esempio, è il crampo muscolare, un dolore improvviso che non passa immediatamente. Inoltre, durante un intenso allenamento, ad un certo punto avviene il classico declino della performance sportiva, dovuta, appunto, all’impoverimento delle riserve idrosaline.

Bere acqua è fondamentale, ma viene assorbita più lentamente. Ecco perchè è consigliabile affidarsi agli integratori idrosalini, che, accanto ad alcuni accorgimenti alimentari, possono facilitare la ripresa dell’attività sportiva ed evitare crampi.

Come reintegrare sali minerali e acqua durante l’allenamento?

Forse non sai che esistono vari tipi di integratori idrosalini.

Gatorade, l’integratore idrosalino senza glutine

come integrare i sali minerali durante l'allenamento

Io mi sono sempre trovata bene con Gatorade, un integratore idrosalino che supporta il corpo durante l’attività fisica. Grazie a questa bevanda, sono reintegrati carboidrati ed elettroliti, che favoriscono l’assorbimento più rapido dell’acqua  e contribuiscono a mantenere costanti le prestazioni e la resistenza durante l’allenamento.

Una bottiglia di Gatorade fornisce la quantità giusta di carboidrati per 1 ora di allenamento e contribuisce a:

  • migliorare le prestazioni sportive
  • idratarti al meglio
  • aumentare la tua resistenza allo sforzo fisico

Gatorade è un prodotto certificato senza glutine ed è proposto in una vasta gamma di gusti:

  • lemon ice
  • arancia
  • arancia rossa
  • cool blue (lampone)
  • limone

Il mio preferito è il gusto limone, che trovo molto rinfrescante al palato. Grazie alla Degustabox, ho provato anche il gusto cool blue, che per i miei gusti è troppo dolce, quindi limone resta il mio preferito 🙂 entrambi sono presenti della box di aprile. Se anche tu vuoi acquistarla a un prezzo conveniente, usa il codice

6S7N3

Buon allenamento 🙂

 

 

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.