Il silenzio della neve…

Anche qui è arrivata con la prima neve della stagione. In realtà, dalle mie parti è molto raro che nevichi, ma ogni tanto, nei giorni più freddi dell’anno, tra gennaio e febbraio, capita che scendano lievi fiocchi bianchi.

Vi è mai capitato di ascoltare il silenzio della neve? È un silenzio assordante. E immersa in quel silenzio, l’altra notte, mi sono alzata. Tutti in casa dormivano. In punta di piedi, mi sono avvicinata alla finestra: guardando il paesaggio, che con una spolverata di neve diventa diverso, mi sono sentita avvolta da una serenità infinita, da una calma che non avvertivo da tempo.

Ho chiuso gli occhi per un attimo e ho pensato alla mia vita, ai miei affetti, al lavoro… piccole, minuscole cose, ma per me immense. Non ho bisogno di altro. E da questo angolino di mondo, voglio dirvi che è possibile trovare il proprio posto nel mondo: basta avere pazienza, procedere a piccoli passi, senza invidie per nessuno e senza rancori.

Per il resto, basta essere originali e trovare la propria strada da soli, senza guardare ciò che fanno gli altri. E questo in ogni ambito.

E sono state proprio l’originalità e la creatività che mi hanno guidato nel creare il piatto di oggi. Avevo del cous cous di riso in dispensa e delle cimette di broccoli al vapore. Ovviamente, ho aggiunto qualche altro ingrediente, ma non potevo accontentarmi di un “semplice cous cous”. Volevo creare qualcosa di speciale. Ho immediatamente pensato: polpette di cous cous! E polpette di cous cous siano.

Polpette di cous cous senza glutine e vegan

Non è stato necessario aggiungere uova, ma ho pensato di inserire un cuore fondente di mozzarella di riso. Così le polpette di cous cous diventano meno asciutte e sono un piatto sfizioso da portare in tavola, perfetto per adulti, ma anche per i bimbi che non amano molto i broccoli.

Ora vi lascio alla ricetta delle polpette di cous cous senza glutine e vegan, adatte a vegani, celiaci e intolleranti a latte uova e soia…perchè Senza è buono!

Polpette di cous cous e broccoli senza glutine e vegan

Polpette di cous cous senza glutine e vegan

Cosa serve?

  • 200 gr di cous cous di riso o di mais o di riso e mais
  • 220 ml di brodo vegetale
  • 200 grammi di broccoli pesati già cotti (al vapore o in pentola a pressione)
  • 70 grammi di olive nere
  • 50 grammi di mandorle tostate, salate e ridotte in farina
  • tre cucchiai di olio evo
  • mozzarella di riso q.b.
  • pangrattato di riso q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Dopo aver preparato il brodo vegetale, possibilmente con cipolla, carota e sedano, aggiungetelo in piena ebollizione sul cous cous di riso e mescolate, per far assorbire completamente il liquido. Cuocete il cous cous per qualche istante, poi spegnete e copritelo con un coperchio. Lasciate intiepidire.

Tostate in un padellino le mandorle con un pizzico di sale. Lasciate intiepidire e poi frullate, fino a ridurle in una farina sottile. Tagliate a rondelle le olive nere e a pezzetti piccoli la mozzarella di riso.

Preparate le polpette di cous cous: in una ciotola riunite i broccoli lessati e morbidi, schiacciateli con una forchetta fino a ridurli quasi in crema. Aggiungete il cous cous, due cucchiai di olio, le mandorle salate ridotte in farina e le olive e impastate. Formate delle polpettine, inserite un cubetto di mozzarella di riso, richiudetele bene, rotolatele nel pangrattato di riso e disponetele su una teglia coperta di carta da forno. Irrorate le polpette di cous cous con un cucchiaio di olio e cuocetele per 5-10 minuti in forno caldo a 180 gradi. Servite immediatamente!

Polpette di cous cous senza glutine e vegan

Polpette di cous cous senza glutine e vegan

creative wordpress theme

Commenti (6)

  • Che splendida e saggia introduzione..non potrei essere più in accordo con il tuo pensiero e non sai quanto mi faccia piacere sentirti così serena 🙂
    Golosissima ricetta del riciclo, da non amante delle polpette x queste farei carte false ^_*
    Buon inizio settimana <3<3<3

    Rispondi
    • Cara Consuelo <3 grazie! Sei dolcissima come sempre! Le polpettine hanno un sapore delicato, nonostante i broccoli ...e se ho conquistato te che non sei amante delle polpette...direi che ho fatto centro! Un abbraccio grandissimo!

      Rispondi
  • Si, conosco il rumore della neve … mi piace un sacco, io me ne accorgo anche mentre dormo, quando nevica. E’ come se un il suo rumore mi svegliasse. Quest’anno ancora non ha nevicato da me. Lo scorso anno ero all’estero, ci sono stata quasi un anno, perciò è proprio un bel pezzo che non sento il rumore della neve e un pò mi manca. Queste polpettine mi sembrano proprio golose e molto belle. Buona giornata Leti, a presto

    Rispondi
    • Cara, vedrai che la neve arriverà anche dalle tue parti! Grazie per le tue parole…le polpette hanno avuto un enorme successo! Un abbraccio grandissimo! Leti

      Rispondi
  • Quanto mi piacciono queste polpettine… deliziose e tanto appetitose, bravissima!!!!!

    Rispondi
    • Grazie cara! Sono buonissime, successo assicurato! 😉 un abbraccio

      Rispondi