Prodotti Quorn®: l’alternativa vegetale ricca di proteine. La mia recensione

Come ridurre l’impatto ambientale? Cosa fare nel quotidiano per diminuire le emissioni di gas serra?

Abbiamo un solo Pianeta in cui vivere e dobbiamo fare il possibile per salvaguardarlo. Si tratta di una tematica di scottante attualità: in tanti ne parlano, ma cosa si può fare nel concreto?

  • Evitare di usare l’auto per piccoli spostamenti;
  • usare i mezzi pubblici o la bicicletta;
  • spegnere i dispositivi quando non sono in uso;
  • fare la raccolta differenziata;
  • ridurre l’uso della plastica;
  • ridurre il consumo di carne rossa.

Soffermiamoci per un attimo sull’ultimo punto: diminuendo il proprio consumo di carne, è possibile migliorare la salute del nostro Pianeta. Tuttavia, è importante assumere proteine, soprattutto per chi pratica sport e ha un’alimentazione quotidiana che necessita dell’apporto di tutti i nutrienti.

Non è detto che per ridurre o azzerare il consumo di carne si debba seguire per forza una dieta vegetariana o vegana. E’ possibile ridurre il consumo di carne e, allo stesso tempo, introdurre proteine alternative, contando su  prodotti che imitano la carne -anche dal punto di vista nutritivo-ma non la contengono.

Se mi segui da un po’, saprai che mi piace mangiare sano  e selezionare con cura i prodotti pronti da inserire nella mia alimentazione quotidiana. E soprattutto mi piace segnalarti novità del mondo senza glutine (a proposito, se ti interessa scoprire le novità glutenfree, dai un’occhiata alle altre mie recensioni di prodotti senza glutine). Ecco perché, quando l’azienda di cui sto per parlarti oggi mi  ha chiesto una recensione -dopo aver provato i prodotti-, ho accettato subito: penso dovresti conoscere questo tipo di alternativa alle classiche proteine.

Quorn®: sostenibilità e alimentazione sana

macinato vegetariano senza glutine

Il nostro obiettivo è quello di nutrire il pianeta su larga scala. Non si tratta di “senza carne”, non si tratta di “mangiare pulito”, si tratta di sostenere il mondo che ci circonda.

In queste parole è racchiusa la promessa di Quorn®, un’azienda che ha scelto di guardare le cose in modo diverso. 

Sostenibilità e alimentazione sana sono i due concetti ai quali Quorn fa appello.

La storia dell’azienda ha inizio negli anni Sessanta ed è la storia di un uomo che desiderava trovare una soluzione concreta alla carenza di cibo. Il suo obiettivo era quello di rintracciare una nuova fonte di proteine, più sostenibile per l’ambiente.

Gli scienziati e i ricercatori del suo team si misero al lavoro e scoprirono un microrganismo della famiglia dei funghi, chiamato Fusarium venenatum. A partire da questa scoperta, iniziò la produzione dell’alternativa alla carne.

Cosa ha di così particolare questo fungo? In seguito a un processo di fermentazione, è in grado di trasformare i carboidrati in proteine. Si tratta della MycoproteinTM, una proteina alternativa alla carne, a basso contenuto di grassi e senza colesterolo. Basta solo un grammo di fungo per produrre tonnellate di MycoproteinTM. Ecco perché i prodotti Quorn® sono sostenibili e rispettosi dell’ambiente.

Alla MycoproteinTM vengono aggiunti albumi o proteine vegetali (per i prodotti vegani) e, in questo modo, si ottiene una consistenza simile a quella del pollo. Questa miscela viene addizionata di spezie in combinazioni diverse, per ottenere un sapore piacevole al palato. Insomma, un prodotto all’avanguardia e un’ottima alternativa sostenibile: l’impatto sull’ambiente è minimo.

In definitiva, scegliere i prodotti Quorn® significa nutrirsi in modo sano e sostenibile e gustare pietanze nutrienti e alternative.

L’alternativa vegetariana/vegana alla carne: i prodotti Quorn®

Affettato vegano senza glutine

Quali sono i prodotti Quorn®? Non tutti i prodotti Quorn sono senza glutine. Basta leggere sulla confezione e rintracciare quelli certificati. In ogni caso, la gamma è molto varia, senza soia ed è vegetariana o vegana. Tra i prodotti, spiccano i burger vegani, le salsicce vegetariane, i medaglioni, le fettine panate, le polpette, i nugget e i bastoncini.

Io ho provato 3 prodotti certificati senza glutine:

  • il macinato
  • i cubetti
  • l’affettato che è vegan.

Li ho trovati gradevoli, ma non hanno nulla a che fare con il sapore della carne. L’imitazione visiva è assolutamente perfetta. Per me che non mangio carne, questi prodotti vegetariani o vegani rappresentano una buona alternativa per introdurrre proteine nella mia alimentazione.

 

Trattandosi di Mycoproteine, ovvero di proteine derivanti da muffe, sulla confezione è chiaramente indicato che i prodotti Quorn Foods possono determinare allergie in soggetti predisposti o molto allergici.

 

cubetti vegetariani senza glutine

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    giulia lombardo
    25 Settembre 2019 a 16:15

    Evitare l’auto per piccoli spostamenti lo faccio perchè sono pendolare e vivendo vicino la stazione preferisco andare a piedi, anche se sto pensando alla bicicletta
    Carne rossa-io non mangio neanche la bianca, però ho ancora qualche incursione del pesce e dei formaggi
    Raccolta differenziata-onestamente ora è obbligatoria per legge noi a casa la facevamo già da prima quindi non è cambiato nulla
    ridurre l’utilizzo della plastica ci sto lavorando
    Sui dispositivi ehm qui c’è da lavorare parecchio
    Detto ciò i prodotti alternativi alla carne sono buonissimi, almeno quelli che ho provato fino ad ora

    • Rispondi
      Senza è buono
      3 Ottobre 2019 a 19:36

      Brava Giulia 🙂 con i piccoli gesti quotidiani possiamo fare molto! 🙂

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.