Piovono polpette! Senza glutine e veg

Qualche giorno fa, papà ci ha riportato delle zucchine biologiche a chilometro zero: più che zucchine, sembravano zucche per quanto erano grandi! Potete immaginare la mia felicità! Dovete sapere, infatti, che questo ortaggio è tra i miei preferiti, per il suo sapore delicato, che viene esaltato dal basilico fresco, ma anche per la sua leggerezza e la versatilità. Con il risotto, la pasta o ridotto in purea, le zucchine stanno bene ovunque. E sono estremamente digeribili e adatte anche per chi segue una dieta ipocalorica.

Dunque, non appena papà le ha poggiate sul tavolo, io ho immediatamente afferrato tagliere e coltello per mettermi all’opera. Le abbiamo mangiate a pranzo con una bella porzione di miglio. Tuttavia, ne sono avanzate un po’…cosa prepararci? Ho consultato la mia sorellina, che spesso mi suggerisce preparazioni interessanti. “Polpette!”. Idea grandiosa! Mia sorella non mi delude mai 😉

Avevo poco tempo e molto appetito, quindi…polpette di cannellini e zucchine facili e veloci!

polpette di cannellini e zucchine

Ho usato fagioli cannellini conservati in vetro perchè sono più delicati e non coprono poi tanto il sapore delle zucchine e, per impastare, pangrattato di riso, niente uova (quindi niente colesterolo!) nè patate (troppi amidi!)… un po’ di olio, qualche minuto in forno e…pappa pronta! Pochi ingredienti e ricetta furbissima, utile anche alle mamme che vogliono “camuffare” verdure e legumi.

Con questa ricettina veloce veloce partecipo al mio amato 100% Gluten Free (fri)Day:

Gluten Free (fri)Day

Ora vi lascio alla ricetta delle polpette di cannellini e zucchine senza glutine e vegan adatte a celiaci, vegani e intolleranti a uova, latte e soia, perchè Senza è buono!

polpette di cannellini e zucchine

Polpette di cannellini e zucchine

Cosa mi serve?

Per circa 9 polpette:

  • mezza tazza di zucchine già cotte (io le ho cotte semplicemente con un cipollotto, olio evo, acqua sale e basilico fresco)
  • una confezione in vetro di fagioli cannellini (controllate che tra gli ingredienti ci sia scritto solo “fagioli cannellini, acqua e sale”)
  • pangrattato di riso q.b.
  • un cucchiaio di olio evo

Per accompagnare: 

  • rucola a piacere
  • noci q.b.
  • un cucchiaio di olio evo
  • un pizzico di sale

*se siete celiaci, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Scolare i fagioli e sciacquarli sotto l’acqua corrente. Inserire nel mixer  i fagioli e le zucchine e frullare grossolanamente. Versare il composto in una ciotola, unire il pangrattato poco alla volta, fino ad ottenere un impasto lavorabile. Formare, con le mani leggermente inumidite, le polpette di cannellini e zucchine e disporle su carta da forno. Spennellare la superficie con olio evo e cuocere per circa 15-20 minuti a 200°.

Lavare la rucola, pulirla per bene e scolarla. Condirla con olio, sale e noci spezzettate. Servire le polpette di cannellini e zucchine su un bel letto di rucola fresca!

polpette di cannellini e zucchinepolpette di cannellini e zucchinepolpette di cannellini e zucchine

creative wordpress theme

Commenti (4)

  • “Piovono polpette!” adoro questo titolo 😀 Lunga vita alle polpette!!!!!! che fare senza??? Buone buonissime!!!!!!!!!!!! Ti auguro un felice weekend, un abbraccio

    Rispondi
    • Eh sì, viva le polpettee!!!! Anche io le amo, soprattutto con i legumi! Le mangerei ogni giorno! 😉 Grazie per essere passata! Baci, Leti

      Rispondi
  • Che ricetta stupenda, adattissima per la mia famiglia che adora le polpette! (Si fanno sempre le solite…!)
    Ho ricevuto la newsletter, auguri al tuo blog e grazie per aver raccolto alcuni tuoi capolavori per noi!!!
    E’ comodossimo e un bel pensiero! 🙂

    Ciao bellissima!

    Rispondi
    • Grazie Ilaria!!! Sei sempre dolcissima!!!! L’e-book è davvero un piccolo pensiero! Sono felice che ti piaccia!!! baciotti, Leti
      P.S. Ricordati di tornare sul blog per ora di pranzo, ti offrirò una fettina di torta!! 😉

      Rispondi