Torta di fichi freschi senza glutine. Ricetta facile a base di farine naturali glutenfree

Quella che stai per scoprire è una torta di fichi senza glutine diversa dal solito. È un dolce alla frutta perfetto per la colazione glutenfree che amerai al primo sguardo, per la sua doppia consistenza. È una torta di fichi freschi molto profumata e golosa, grazie alla farina di nocciole e alla scorza di limone, due aromi che secondo me si sposano molto bene con questo frutto di stagione. Chi l’ha assaggiata ha decretato che questa è la migliore torta di fichi di sempre.

Prima di scoprire la ricetta, conosciamo meglio i fichi.

Fichi freschi e dolci ai fichi senza glutine

torta fichi e nocciole senza glutine

Forse questa non è stata una buona annata per i fichi. Ne ho trovati pochi, piccolini. Ma sempre dolci.

Tra me e questo frutto non è iniziata proprio nella maniera migliore. Da piccola non li amavo, anzi non li volevo proprio assaggiare. E non c’era verso di farmi cambiare idea. Forse l’aspetto non mi invogliava. Non so. Poi un giorno ero a Roma, e, passeggiando ho intravisto una gelateria che proponeva il gelato ai fichi. Sono entrata, presa dalla curiosità di assaggiare questi frutti con una veste diversa dal solito. E non mi hanno delusa. Da allora, ho iniziato a sperimentare dolci ai fichi. Uno più buono dell’altro.

Oggi, quindi, ho fatto pace con questo frutto naturalmente dolce, dalla consistenza morbida e delicata.

In realtà i fichi non sono frutti ma infruttescenze carnose ricoperte da un involucro che al loro interno contiene tanti piccoli fiori. E hanno una doppia stagionalità. Alcuni alberi, infatti maturano sia tra magio e giugno, sia tra agosto e settembre. I primi vengono detti fichi primaticci o fioroni e sono più grandi  rispetto ai fichi che si raccolgono successivamente, detti anche “fichi veri”.

Cosa contengono i fichi?

I fichi contengono potassio, calcio e ferro, vitamine del gruppo B, A e K. E non sono particolarmente calorici come si può pensare: 100 grammi di fichi apportano circa 70 calorie. Tuttavia, i fichi contengono zuccheri, quindi questa caratteristica li rede meno adatti a chi soffre di diabete.  Sono alleati dell’intestino pigro e della pelle, grazie al loro quantitativo di acqua. E contengono antiossidanti e polifenoli.

In India la corteccia dell’albero viene usata per curare il mal di denti.

Come usare i fichi in cucina?

I fichi sono molto versatili in cucina: possono essere utilizzati sia freschi sia secchi o disidratati. E trovano impiego sia in ricette dolci sia in ricette salate.

Risultano perfetti per preparare un ripieno cremoso. Un vero classico è il biscotto di pasta frolla ripieno di un dolce cuore di fichi.

Scopri la ricetta dei biscotti ripieni di fichi vegan senza glutine.

Se spadellati, diventano un’ottima confettura rapida per farcire le crostate.

Scopri la ricetta della crostata di fichi vegan senza glutine.

I fichi freschi al naturale sono perfetti da usare nelle torte soffici, nei muffin o nei ciambelloni

Scopri la ricetta della ciambella di fichi freschi senza glutine e della torta di fichi senza glutine e senza burro.

Infine, sono ottimi da mangiare crudi, come topping per i porridge o per lo yogurt. Ma anche in abbinamento a piatti salati, come prosciutto e formaggi.

Quali sono i migliori abbinamenti con i fichi?

Ti elenco i miei preferiti:

E, infine, fichi e confettura di albicocche. Questo abbinamento mi ha stupita e puoi ritrovarlo nella torta che condivido con te oggi.

Si tratta di una torta di fichi freschi molto particolare perché composta da uno strato di pasta frolla rapida vegan farcita con una torta sofficissima, arricchita con farina di nocciole, fichi e confettura di albicocche. Un dolce molto goloso, saporito, ma anche un po’ rustico, a causa della presenza della farina di grano saraceno e dello zucchero di cocco.

Pr la realizzazione di questa torta ai fichi, puoi scegliere i fichi bianchi o neri, quelli più maturi o quelli più sodi. È la torta da colazione che amerai al primo morso. La preparazione della torta di fichi è semplice, grazie alla frolla rapida che puoi realizzare in 5 minuti e alla torta soffice, in cui basterà mixare tutti gli ingredienti.

Puoi accompagnare la torta di fichi freschi con il succo bio alla melagrana di Achillea.

succo di melagrana

Ho trovato questa bevanda nella Degustabox del mese. Acquista la tua prima box a un prezzo scontato, inserendo nello spazio apposito, prima di concludere l’ordine, il codice

6S7N3 (non affiliato)

(Prodotto fornito da Degustabox).

Ora ti lascio alla ricetta della torta di fichi freschi senza glutine e senza latticini…perché Senza è buono 😊

Torta di fichi freschi senza glutine senza latticini

torta di fichi freschi senza glutine

Ingredienti

(dosi per uno stampo quadrato da 16 cm)

Per la base:

  • 120 g di farina di grano saraceno
  • 60 g di farina di mandorle
  • 30 g di olio di riso o di mais
  • 30 g di zucchero di cocco
  • 80 g di acqua
  • ½ cucchiaino di lievito per dolci
  • scorza di limone o vaniglia in polvere (facoltativi)

Per il ripieno:

  • 1 uovo (60 g)
  • 80 g di farina di riso
  • 30 g di farina di nocciole
  • 25 g di zucchero di cocco
  • 50 g di olio
  • 45 g di acqua o bevanda vegetale
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • scorza di limone non trattato
  • 10 g di rum (facoltativo)
  • qualche cucchiaio di confettura di albicocche

Per i fichi:

  • 4-5 fichi freschi
  • 1 cucchiaio di rum (o acqua)
  • Scorza di limone
  • Succo di ½ limone

Procedimento

Sciacqua i fichi, tagliali a spicchi e versali in un padellino con rum, succo di limone e scorza. Lasciali ammorbidire finché il liquido non si sarà del tutto assorbito. Metti da parte.

Prepara la pasta frolla rapida: versa in una ciotola la farina di grano saraceno, quella di mandorle e il lievito e mescola. Unisci lo zucchero, poi l’olio, l’aroma e mescola. Infine, l’acqua poco alla volta. Inizia a impastare con le mani, fino ad ottenere un composto non appiccicoso. Stendilo subito nella teglia spennellata di olio e ricava bordi e fondo.

Preriscalda il forno a 180 gradi.

Prepara il ripieno: versa nel mixer tutti gli ingredienti previsti e frulla. Ricopri la base con il composto appena ottenuto, decora con fichi spadellati, qualche cucchiaio di confettura e granella di nocciole. Cuoci in forno a 180 gradi per 30-35 minuti. Vale la prova stecchino.

Consigli e sostituzioni

Al posto dei fichi, puoi usare la frutta che preferisci, a seconda della stagione.

Al posto della farina di grano saraceno prevista per la base, puoi usare la stessa quantità di farina di riso.

Se volessi rendere vegan questo dolce, sostituisci l’uovo con la stessa quantità di yogurt vegetale, oppure con 1 g di guar e 30 g di farina di ceci, ma dovrai ricalibrare tu la quantità di liquidi prevista.

Non ti basta una sola ricetta? Non hai idee di cosa mangiare a pranzo o a cena? 

Scopri i miei e-book di ricette! Sullo shop online sono disponibili 2 menu vegan senza glutine e un e-book dedicato ai dolci senza forno vegan senza glutine:

Clicca sui link per leggere le schede complete e dare un’occhiata all’indice delle ricette presenti: sono tutte INEDITE cioè mai pubblicate nè condivise sui social, e sono tutte realizzate con ingredienti semplici, naturali, senza glutine e senza ingredienti di origine animale. Troverai tante idee sane e facili per preparare dolcetti senza cottura e vegan o per un pranzo completo.  

E dal 1 settembre 2021, è in vendita il nuovissimo e-book “Dolci senza scuse”, con 15 ricette semplicissime, veloci e inedite, perfette per la tua colazione vegan glutenfree fatta in casa. Potrai trovare i classici mufin ai mirtilli, la crostata di mele, la torta al cappuccino e la torta di carote, ma anche i biscotti e i cookies.

Acquista subito sul mio shop online! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?)

Tieni d’occhio lo shop, perchè si aggiorna doi continuo 🙂 presto arriveranno nuovi e-book!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.