Croccantella senza glutine: la ricetta salata vegan e senza lievito

Conosci la croccantella senza glutine?

Si tratta di una ricetta che sta spopolando su Instagram, la creatrice si chiama Diletta (la puoi trovare come @dilettasecco). In pratica, è una schiacciatina super croccante, sfiziosa e velocissima da preparare, che nella sua ricetta originale è già vegan e senza lievito. La mia versione è, come già immaginerai, senza glutine, a base di una sola farina naturale facilmente reperibile. Per altro, la schiacciatina è una ricetta già presente sul blog da anni. Infatti, su Senza è buono puoi trovare:

In questa versione, la schiacciatina diventa, appunto, una “croccantella”, molto croccante fuori, ma morbida dentro.

E sai qual è il bello della croccantella?
Si può personalizzare a seconda dei tuoi gusti! In fondo ala ricetta troverai i miei consigli 🙂
Si tratta, insomma di una ricetta molto semplice, perfetta per “quelle voglie improvvise” o per un pranzo al volo, quando non hai tempo di preparare nulla di speciale. Però la preparazione della croccantella necessita di alcune accortezze. Vediamole insieme.

Croccantella senza glutine: i segreti per prepararla e gli errori da non commettere

Abbiamo detto che la consistenza della croccantella senza glutine è croccante fuori e morbida dentro. Come ottenere un tale risultato?

Il primo segreto per preparare un’ottima croccantella senza glutine è la farina. Fidati se ti dico che la migliore croccantella senza glutine è a base di sola farina di riso. Al massimo puoi aggiungere una piccola percentuale di un’altra farina, come farina di ceci o di miglio.

Come deve essere la farina di riso? Ti consiglio la farina di riso finissima, quasi impalpabile. Ho ottenuto il risultato migliore con questo tipo di farina.

Il rpocedime to per prepara rel acroccantela è semplice: aggiungere alla farina l’acqua naturale. E dovrai farlo con l’aiuto di una frusta a mano, per evitare la formazione di grumi.

Qual è la giusta consistenza dell’impasto della croccantella senza glutine? L’impasto deve essere liquido, quasi come una pastella liscia e senza grumi. Ecco perchè la quantità di acqua è abbondante (quasi il doppio della farina).

Qual è l’ingrediente che rende croccante la croccantella? Si tratta della farina di mais. Io uso una panatura 100% farina di mais, perfetta per creare quello strato croccante. La croccantella va cosparsa in tutta la sua superficie di un giro di olio e di farina di mais.

Quale teglia utilizzare per cuocere la croccantella senza glutine?

Io utilizzo una teglia per pizza antiaderente dai bordi bassi e dal diametro di 28 cm. Se non ce l’ahi, va bene anche la teglia in dotazione del tuo forno casalingo, che sarà rettangolare e abbastanza grande. Se non è antiaderente, ti consiglio di foderarlo con carta da forno. In ogni caso, la superficie della teglia va spennellata di olio e cosparsa di farina di mais, così la croccantella non si attaccherà. L’impasto della croccatella va versato (perchè è una pastella) nella teglia in uno strato molto sottile, proprio come una schiacciatina.

Come cuocere la croccantella? Questo è il momento cruciale, il più delicato. Presta molta attenzione a ciò che sto per dirti.

La croccantella senza glutine va cotta in forno preriscaldato. Ogni forno funziona in maniera diversa. Non commettere l’errore di seguire alla lettera le indicazioni di temperatura e tempi indicati nella mia ricetta. Io conosco il mio forno e a quella temperatura, con quelle tempistiche cuoce una perfettamente la croccantella glutenfree. Tu conosci il tuo forno. L’importante è che la croccantella risulti bella dorata, non bruciata, nè pallida! E che sia morbida dentro. Non secca. Se questo accade è perchè la temperatura del forno è eccessiva. Quindi in questo caso, abbassa la temperatura e prolunga i tempi di cottura. 

Ora che conosci tutti i segreti di una perfetta croccantella senza glutine, corri in cucina e preparala! Ti asicuro che è irresistibile 🙂

Pra ti lascio alla ricetta della croccantella senza glutine e vegan, perchè Senza è buono 🙂

Croccantella senza glutine

ricetta croccantella senza glutine

Ingredienti

(dosi per una teglia da pizza da 28 cm)

  • 150 g di farina di riso finissima
  • 260 g di acqua naturale
  • sale q.b.
  • 120 g di pomodorini
  • olive verdi q.b. (facoltative)

Per condire:

  • 2 cucchiaini di olio evo
  • farina di mais per panatura q.b.
  • origano q.b.

Procedimento

Per preparare la croccantella senza glutine, basterà versare la farina di riso in una ciotola, aggiungere il sale, l’origano e l’acqua. Mescola con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Taglia a metà i pomodorini, trita le olive e aggiungile al composto.

Preriscalda il forno a 180 gradi.

Spennella con olio una teglia rotonda per pizza, cospargi con farina di mais e versa l’impasto in uno strato sottile. Cospargi la superficie con 1 cucchiano di olio evo, poi di nuovo farina di mais. Cuoci in forno già caldo a 180 gradi ventilato per 12-15 minuti, oppure in forno statico a 200 gradi per 25-30 minuti. Le tempistiche sono indicative e dipendono dal proprio forno. La croccantella sarà pronta quando sarà dorata fuori e mobida dentro.

Consigli e sostituzioni

Gustala calda o tiepida, accompagnata da un’insalata verde e dei legumi, per un pranzo completo e bilanciato.

Se dovesse avanzare, conserva la croccantella in frigo e poco prima di mangiarla, riscaldala per qualche istante in forno.

Puoi preparare la croccantella con 120 g di farina di riso e 30 g di farina di ceci.

Puoi personalizzarla e aggiungere gli ingredienti che preferisci.

Ecco alcune idee:

  • zucchine e basilico
  • pesto di basilico e pomodorini
  • melanzane peperoni e pomodorini
  • cipolla, pomodorini e olive
  • feta vegan, pomodorini e olive nere
per una versione invernale, provala con:
  • funghi trifolati e patate
  • patate e zucca a cubetti
  • cipolla e radicchio

 

Scopri i miei e-book di ricette! Sullo shop online sono disponibili 2 menu vegan senza glutine e un e-book dedicato ai dolci senza forno vegan senza glutine:

Clicca sui link per leggere le schede complete e dare un’occhiata all’indice delle ricette presenti: sono tutte INEDITE cioè mai pubblicate nè condivise sui social, e sono tutte realizzate con ingredienti semplici, naturali, senza glutine e senza ingredienti di origine animale. Troverai tante idee sane e facili per preparare dolcetti senza cottura e vegan o per un pranzo completo.  

E dal 1 settembre 2021, è in vendita il nuovissimo e-book “Dolci senza scuse”, con 15 ricette semplicissime, veloci e inedite, perfette per la tua colazione vegan glutenfree fatta in casa. Potrai trovare i classici mufin ai mirtilli, la crostata di mele, la torta al cappuccino e la torta di carote, ma anche i biscotti e i cookies.

Acquista subito sul mio shop online! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?)

Tieni d’occhio lo shop, perchè si aggiorna doi continuo 🙂 presto arriveranno nuovi e-book!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.