Pizza light e senza glutine: 3 consigli infallibili

da Senza è buono
pizza senza glutine al pomodoro con basilico fresco

Quali sono le farine senza glutine per fare la pizza? Come far lievitare gli impasti senza glutine? Come rendere elastico l’impasto della pizza senza glutine? Qual è la differenza tra un impasto con il glutine e un impasto senza glutine?

Soprattutto se sei celiaca o intollerante al glutine, tante sono le domande e i dubbi che riguardano uno dei piatti più amati al mondo. Ma ti assicuro che, con i giusti accorgimenti, è facile preparare in casa una buonissima pizza light e senza glutine, perfetta per te che sei attenta all’alimentazione.

Spesso sul web è possibile trovare ricette e suggerimenti per cucinare la pizza margherita ma la pizza per celiaci è un mondo a sè.

Ecco perché oggi ho deciso di condividere con te i miei 3 consigli infallibili per preparare in casa la pizza light e senza glutine, un vero classico della cucina italiana adatto a tutti.

Come preparare facilmente una buona pizza light e senza glutine

Pizza di riso senza glutine

Iniziamo subito con un chiarimento. La differenza tra un impasto con il glutine e un impasto senza glutine risiede in una sola parola: elasticità.

Il glutine presente nella farina di frumento, infatti, è una proteina che, a contatto con l’acqua diventa come una colla. Questa proprietà conferisce all’impasto l’elasticità necessaria per ottenere una pizza soffice e alveolata. Negli impasti senza glutine, questa proteina è assente. Di conseguenza, non puoi aspettarti un risultato identico. 

Ma esiste un trucchetto che sono pronta a svelarti per ottenere un impasto simile.

Quando prepari la pizza senza glutine, inoltre, devi essere pronta a cambiare prospettiva e a conocere un mondo tutto nuovo di farine. Per la pizza con il glutine, hai necessità di usare una sola farina più o meno raffinata, quella di frumento. Al contrario, per la pizza senza glutine la musica cambia. Avrai a disposizione un universo intero di farine senza glutine che dovrai imparare a conoscere.

E dovrai mettere in conto che queste farine avranno bisogno di essere molto più idratate, rispetto alla farina di frumento, perché hanno un diverso potere di assorbimento. Ecco, un altro segreto è proprio questo: l’alta idratazione dell’impasto senza glutine.

Inoltre, uno dei momenti cruciali per la pizza glutenfree è la lievitazione.

E allora, pronta a scoprire insieme come superare le difficoltà che potresti incontrare nelle varie fasi della preparazione della pizza per celiaci? Cominciamo!

3 suggerimenti utili per una pizza senza glutine light

Pizza con farine naturali senza glutine e senza lievito di birra

I miei 3 suggerimenti per preparare una buona pizza senza glutine riguardano:

  1. la scelta delle farine
  2. l’impasto
  3. la lievitazione

Sono consigli semplici ma che potrebbero davvero fare la differenza.

#1 Quali sono le farine senza glutine per fare la pizza

Per preparare la pizza senza glutine a base di farine naturali (quindi se non vuoi usare miscele pronte), devi sempre partire da una farina glutenfree di base:

  • farina di riso
  • farina di grano saraceno
  • farina di sorgo.

Dopo aver scelto la tua farina di base, potrai aggiungere una farina che conferisca sapore e contenga proteine:

  • farina di legumi
  • farina di canapa
  • farina di mais
  • farina di quinoa.

E uno o più amidi, per migliorare la consistenza della pizza:

  • tapioca
  • amido di mais
  • fecola di patate.

Ma la vera differenza risiede proprio nell’ingrediente magico che sto per rivelarti.

#2 Come rendere elastico l’impasto della pizza senza glutine

Se ti stai chiedendo come rendere elastico l’impasto della pizza senza glutine, la risposta è davvero molto semplice: basta aggiungere un addensante.

Di cosa si tratta? Cosa sono gli addensanti? Gli addensanti sono delle polveri derivate dal mais o da legumi, che, aggiunti alle farine in piccola quantità, aiutano, appunto, a migliorare la consistenza degli impasti glutenfree e a preparare una buona pizza per celiaci.

Quali sono gli addensanti senza glutine?

  • Psillio
  • Xantano
  • Guar

Questi 3 sono gli addensanti migliori, che ti aiuteranno a ottenere un ottimo risultato.

#3 Come far lievitare gli impasti senza glutine?

Il momento più delicato è la lievitazione della pizza senza glutine. Spesso si cede nell’errore di usare anche 15-20 grammi di lievito di birra, perché il falso mito vuole che gli impasti senza glutine non abbiano la forza di lievitare. E il risultato finale sarà una pizza gommosa e difficile da digerire.

Ti svelo un segreto: io preparo la pizza senza glutine con soli 3 grammi di lievito di birra e cresce che è una meraviglia. Sai perché? Perché la pizza per celiaci ha bisogno di tempo e pazienza. Detto in altre parole: la pizza senza glutine, per crescere, ha bisogno di una lunga lievitazione. Puoi arrivare anche a 12 o 24 ore.

Pizza light e senza glutine fatta in casa

finta pizza di zucchine

Ovviamente, non ho la pretesa di esaurire un argomento così esteso con un solo post. Queste sono solo alcune dritte generali che ho voluto condividere con te e che sono il risultato di anni di esperimenti e tentativi per arrivare a preparare una buona pizza light e senza glutine.

Io preferisco sempre partire da una farina di base come la farina di grano saraceno. Tra l’altro, il grano saraceno è uno pseudocereale che contiene anche proteine, dunque è ottimo per la panificazione: renderà la tua pizza light e senza glutine, soprattutto se sceglierai un condimento semplice come pomodoro, origano e un filo di olio evo.

Ma non ti nascondo che spesso preparo la mia pizza senza glutine senza miscele a base di sola farina di riso integrale con pochissimo lievito di birra.

Se invece ho una voglia improvvisa di pizza, preparo la mia finta pizza light proteica e vegan.

Clicca sul link di seguito per scoprire tutte le mie ricette di pizza e focaccia con farine naturali senza glutine.

I miei ultimi post:

  • Crostata frangipane alla zucca vegan senza glutine

    Prima di tuffarci nell‘atmosfera natalizia e di condividere con te tante ricette di Natale, voglio lasciarti un dolce con la zucca: la crostata…

  • Crostata pere e cioccolato vegan senza glutine

    Pere e cioccolato è uno degli abbinamenti più golosi, non trovi? E io oggi ho messo insieme questi due ingredienti per preparare una…

  • Schiacciata di zucca senza glutine (proteica e vegan)

    Dopo la schiacciatina di riso, la schiacciata senza glutine e vegan di zucchine, la croccantella senza glutine e il pane di verdure sardo…

  • Cotolette di zucca vegan senza glutine (cotte in friggitrice ad aria)

    Zucca, zucca e ancora zucca! Questo ortaggio di stagione, versatile e ricco di nutrienti, è protagonista di tantissime ricette dolci e salate. Oggi…

  • Crostata zucca e cioccolato senza glutine vegan

    Oggi ti offro una fetta di crostata zucca e cioccolato. Amo questo abbinamento. Eppure fino a qualche anno fa, non l’avrei mai detto.…

  • Vuoi imparare a preparare dolci senza glutine buonissimi e sani? Partecipa ai miei workshop online di cucina !

    Da qualche mese mi frullava in testa un’idea: organizzare un workshop online di cucina senza glutine, con l’obiettivo di aiutare quante più persone…

Stampa o salva PDF della ricetta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento