Panettone senza lievito senza glutine (farine naturali): la ricetta

Forse per arrivare a percepire davvero il senso del Natale, abbiamo bisogno di un segnale, di uno scossone, di un temporale all’improvviso.

Forse per sentire che è Natale, non dovremmo guardare le sedie vuote. Dovremmo semplicemente pensare a chi c’è. E basta un gesto semplice, come regalo home made. Dei biscotti fatti in casa, oppure un panettoncino senza lievito e senza glutine.

La ricetta del panettone veloce senza lievitazione e senza glutine

panettone senza lievito senza glutine

Il panettone è il dolce di Natale per eccellenza: soffice, profumato, ricco di uvetta o di gocce di cioccolato. Si tratta di uno dei lievitati più complicati da preparare, soprattutto se come me utilizzi unicamente farine naturali senza glutine.

Ma in cucina, il bello è anche sperimentare e stravolgere un po’ le regole, no?! E quindi, con il tempo, ho provato alcune versioni di panettone senza glutine:

Oggi condivido con te la ricetta del panettone senza lievito, in versione monoporzione. Nonostante non sia la classica ricetta, ma una rivisitazione molto più veloce senza glutine e senza burro, il sapore è uguale a questo grande lievitato. E può essere un’ottima idea per un regalo home made: basterà cuocere i panettoncini nei classici pirottini di carta del panettone in versione mini (in vendita nei supermercati e nei negozi dei casalinghi) e confezionarli con carta trasperente e con un bel fiocco rosso 😉

Il panettone veloce senza lievitazione è facilissimo da preparare. Il segreto del suo sapore? Il mix aromatico, che va preparato la sera prima e che va lasciato riposare per una notte.

Tra gli ingredienti troverai la farina di pistacchi ottenuta frullando semplicemente i pistacchi al naturale. Il loro sapore si sposa benissimo con il cioccolato fondente. Ovviamente, in fondo alla ricetta troverai tutte le possibili sostituzioni 🙂

Ora ti lascio alla ricetta del panettone senza lievito e senza glutine, adatto a celiaci e intolleranti al lattosio…perchè Senza è buono 🙂

Mini panettone senza lievito, senza glutine e senza burro

panettone veloce ricetta senza glutine

Ingredienti (dosi per 6 panettoncini senza lievito)*

Per il mix aromatico:

  • 30 gr di miele (quello che preferisci)
  • scorza di 1 arancia bio
  • scorza di 1 limone bio
  • 1 cucchiaio di rum
  • essenza di vaniglia (qualche goccia)

Per l’impasto:

  • 2 uova grandi
  • 120 gr di farina di riso
  • 40 gr di amido di tapioca (oppure fecola o maizenza)
  • 30 gr di fiarina di pistacchi
  • 20 gr di zucchero di cocco integrale
  • 40 ml d olio di riso
  • 80 gr di bevanda vegetale
  • 1/2 bustina di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato, oppure lievito vanigliato per dolci
  • gocce di cioccolato q.b.

Per decorare:

  • 80 gr di cioccolato fondente di ottima qualità
  • granella di pistacchi

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

La sera prima, prepara il mix aromatico: versa il miele in un pentolino, aggiungi la scroza di un limone e di un’arancia non trattati, un cucchiaio di rum, l’essenza di vaniglia e riscalda dolcemente a fuoco bassissimo, finchè non sarà tiepido, Lascia raffreddare e lascia in frigo per tutta la notte.

Il giorno successivo trita in un mixer i pistacchi al naturale, fino a ridurli in farina.

Sguscia le uova in una ciotola, aggiungi lo zucchero e montale con le fruste elettriche o con la planetaria per alcuni minuti, finchè non avranno raddoppiato di volume. Aggiungi l’olio e continua a montare, poi la bevanda vegetale, il mix aromatico, le farine e la polvere lievitante. Mescola ancora con le fruste elettriche. Infine, aggiungi le gocce di cioccolato infarinate (con farina di riso) e mescola con un cucchiaio. Versa in una teglia per muffin (io ho usato quella in silicone, se usi quelle classiche antiaderenti, ricordati i pirottini in carta) e cuoci i panettoncini in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.

Lasciali raffreddare.

Prepara la glassa, lasciando fondere a bagnomaria il cioccolato fondente con un goccio di olio. Decora i panettoncini con la glassa al cioccolato e  granella di pistacchi.

Consigli e sostituzioni:

Non ti piacciono i pistacchi? Sostituiscili con mandorle tostate e ridotte in farina finissima oppure con nocciole sempre ridotte in farina.

Al posto delle gocce di cioccolato, puoi usare:

  • uvetta amollata nel rum o nel succo di arancia;
  • fichi secchi a pezzetti;
  • albicocche secche tritate;
  • frutti di bosco disidratati.

In questa ricetta non è possibile sostituire le uova.

Con questa ricetta, vi auguro un sereno Natale. A presto con nuove ricette senza glutine!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.