Buffet senza glutine, come organizzarlo? Idee, consigli e una nuova ricetta: dessert di capodanno senza glutine senza burro

Archiviato Natale, pensi già alla notte di San Silvestro e al cenone che precede l’arrivo di un nuovo anno. E chissà quante volte ti avranno rivolto la fatidica domanda: cosa facciamo a Capodanno? Ormai manca poco ed è arrivato il momento di pensarci seriamente.

Tra l’altro, è tardi per prenotare in un posto dove spenderai molto e (probabilmente) mangerai male. Tra le alternative, potresti considerare di festeggiare il Capodanno in casa, in compagnia degli amici più cari. Ma non sarà una cena qualunque.

L’idea migliore è quella di organizzare un buffet senza glutine per tutti. Ti piace l’idea, ma non sai come realizzarla? Continua con la lettura per scoprire tutti i miei consigli per un buffet senza glutine a regola d’arte 🙂

Come organizzare un buffet senza glutine

Il buffet è anche detto pranzo in piedi e rappresenta un’ottima idea, soprattutto quando in casa non abbiamo abbastanza posto per tutti: gli ospiti del buffet saranno liberi di muoversi attorno al tavolo e di sedersi quando ne avranno voglia.

Il buffet prevede l’allestimento di una tavola abbastanza grande, sulla quale sistemerai:

  • ciò che serve per mangiare e per bere. Posate, tovagliolini, piatti e bicchieri riciclabili e in colori coordinati e in numero superiore rispetto agli invitati;
  • bevande varie;
  • preparazioni salate;
  • preparazioni dolci.

L’unica accortezza sarà quella di scegliere una serie di portate assortite che potranno essere facilmente consumate in piedi.

Dal punto di vista dell’allestimento, scegli una tovaglia dai colori tipici delle feste, come il rosso, il dorato o l’argento. Potrai decorare la tavola con addobbi e centrotavola a tema.

Per quanto riguarda le ricette senza glutine, diverse sono le pietanze che potrai realizzare, tenendo presente non solo celiachia ma anche altre intolleranze alimentari come lattosio e uova. Sei a corto di idee? Di seguito, ecco a te le mie proposte.

Ricette salate senza glutine (clicca sulle immagini per ingrandirle):

Ricette dolci senza glutine(clicca sulle immagini per ingrandirle):

In questa infografica troverai tutti i passaggi da non dimenticare per organizzare un buffet senza glutine:

cme organizzare un buffet senza glutine

E, finalmente, arriviamo alla ricetta di oggi: oltre a tutte le altre ricette dolci che potrai preparare, ti propongo delle deliziose crostatine senza glutine monoporzione.

Si tratta di una ricetta che mi ha ispirato una collega e foodblogger bravissima, Sonia del blog La Cassata Celiaca. È stata lei a suggerirmi di usare i biscotti senza glutine pronti per realizzare la base di frolla da cuocere in forno insieme al ripieno.

Io ho utilizzato i frollini Girasoli al caramello senza glutine vegan dell’azienda Inglese Gluten Free.

biscotti Girasoli inglese glutenfree

Ho farcito la base di biscotti con un morbido ripieno alle mandorle, vaniglia e gocce di cioccolato. Dopo averli fatti raffreddare, ho decorato questi dolcetti con una golosa ganache al cioccolato fondente e dei ribes.

Ora ti lascio alla ricetta dei dessert  monoporzione di Capodanno senza glutine senza lattosio, adatti a celiaci e intolleranti al lattosio…perchè Senza è buono 🙂

Dessert di Capodanno senza glutine senza burro

Ricetta dessert monoporzione senza glutine senza lattosio

Ingredienti per 6 crostatine*

Per la base:

  • 140 gr di biscotti Girasoli Inglese Glutenfree
  • 65 gr di burro di cacao (o burro di soia)

Per il ripieno:

  • 2 uova grandi
  • 50 gr di farina di riso
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato per dolci
  • Qualche goccia di essenza di vaniglia naturale
  • 30 gr di zucchero di cocco
  • 30 gr di olio di riso
  • Gocce di cioccolato fondente q.b.

Per decorare:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 60 gr di bevanda vegetale (mandorle o soia)
  • Ribes q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Lascia fondere in un pentolino il burro di cacao. Versa nel mixer i biscotti e frulla fino ad ottenere una farina. Aggiungi il burro di cacao fuso e tiepido e mescola.

Spennella con olio degli stampini in silicone e distribuisci sul fondo e sui bordi il composto di biscotti. Riponi in frigo.

Prepara il ripieno: sguscia le uova, versale in una ciotola e con l’aiuto delle fruste elettriche montale insieme allo zucchero per qualche minuto, fino a farle raddoppiare di volume. Aggiungi l’olio a filo, l’essenza di vaniglia le gocce di cioccolato, il lievito e le farine e mescola delicatamente con un cucchiaio senza far smontare il composto.

Preriscalda il forno a 180 gradi.

Riprendi le basi dal frigo, versa l’impasto senza riempirlo completamente e inforna per 20 minuti. Controlla la cottura con uno stecchino.

Lascia raffreddare.

Prepara la ganache: trita con il coltello il cioccolato fondente, versalo in un pentolino insieme alla bevanda vegetale. Lascia fondere a bagnomaria. Versa il composto in una ciotola e lascia rassodare in frigo per 2 ore.

Prima di servire, riprendi la ganache dal frigo e con l’aiuto di un mixer a immersione, frulla per renderla più morbida. Inseriscila in una sac à poche e decora a piacere i dolcetti.

Consigli e varianti

Non vuoi usare i biscotti pronti? Come base puoi realizzare una classica pasta frolla all’olio senza glutine. Prepara la base, stendila negli stampini, farciscila e informa.

Per rendere più leggere queste crostatine, puoi omettere la ganache.

Al posto della farina di mandorle puoi usare farina di nocciole.

In questa ricetta non è possibile sostituire le uova.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.