Crostata banana bread senza glutine senza latticini e senza zuccheri aggiunti

Hai delle banane mature che nessuno mangia perchè troppo dolci? Prepara il banana bread senza glutine! Ma non un banana read qualsiasi. Una Crostata banana bread senza glutine.

La ricetta che condivido con te oggi è davvero particolare. Ed è senza glutine e senza zuccheri aggiunti, solo zuccheri della frutta.

Banana bread senza glutine: un pane dolce che arriva dall’America

Banana bread ricetta senza glutine (solo farina di riso)

Il banana bread è, come dice lo stesso nome, un dolce  americano per la colazione che ha la forma del pane e il sapore della banana, un frutto tra i più dolci. Cotto nello stampo da plumcake, questo pane non ha lievitazione cioè non contiene lievito di birra. Ha, quindi, una consistenza abbastanza compatta, perchè l’idea è quella di tagliarlo a fette e di mangiarlo, spalmandolo con del burro di arachidi o di mandorle, per una colazione senza glutne completa.

Si tratta di un dolce che mi piace molto, anche perchè contiene banana quindi non è necessario aggiungere zucchero o altri dolcificanti. Ovvio che il sapore della banana deve piacere, perchè il gusto di questo frutto prevale sul resto. Questo dolce, inoltre, può essere anche arricchito con altra frutta fresca o secca. Sul blog troverai molte versioni del banana bread:

Oggi ti presento la Crostata banana bread senza glutine. Conosci la mia passione per le crostate, vero? 🙂

Avevo delle banane mature e una pasta frolla in frigo. Avrei voluto preparare dei biscotti semplici di frolla, ma ho guardato le banane e mi son detta: perchè no?! Amo anche i dolci dalla doppia consistenza e quindi alla fine è nato questo dolce insolito  ma molto piacevole al palato, naturalmente dolce grazie alla polvere di carruba e alla banana.

Gli ingredienti sono semplici e il procedimento facile e veloce: in pochi minuti riuscirai a preparare questa crostata banana bread che sarà pronta da infornare. Ovviamente, puoi omettere la frolla e raddoppiando le dosi, potrai realizzare un banana bread classico da cuocere nello stampo da plumcake. Oppure puoi usare uno stampo in silicone e realizzare una crostata banana bread rettangolare. Insomma, a te la scelta 🙂

Ora ti lascio alla ricetta della Crostata banana Bread senza glutine senza latticini…perchè Senza è buono 🙂

Crostata banana bread senza glutine senza latticini e senza zucchero

crostata banana bread senza lattosio senza glutine

Dosi per una tortiera rotonda da 18 cm di diametro

Per la base di frolla:

  • 110 gr di farina di riso
  • 70 gr di farina di mandorle
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci oppure 3 gr di bicarbonato
  • 30 gr di olio
  • 80 gr di acqua o succo di mela
  • essenza naturale di vaniglia

Per il banana bread:

  • 60 gr di farina di riso
  • 30 gr polvere di carruba (oppure 10 gr di cacao amaro in polvere)
  • 20 gr di olio
  • 6 gr di bicarbonato di sodio e 50 ml di aceto di mele, oppure 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 banana matura (peso da sbucciata: 80 gr)
  • 2 uova medie
  • 1 banana intera per farcire

Per decorare:

  • 1 banana
  • noci q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredient a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Prepara la frolla unendo prima le polveri, poi gli ingredienti liquidi. impasta e metti in frigo a riposare.

Dopo 15 minuti, stendila in uno strato uniforme ricoprendo solo la base di una tortiera a cerchio apribile ricoperta con carta da forno. Disponi le fettine di banana irrorate di qualche goccia di succo di limone.

Per il banana bread: frulla la banana con l’olio e le uova. Versa la farina e la polvere di carruba in una ciotola, aggiungi il composto appena frullato e mescola. In un’altra ciotola, fai reagire bicarbonato e limone e aggiungi subito all’impasto oppure usa semplicemente 1/2 bustina di lievito). Versa sulla base di frolla, livella con un cucchiaio e decora a piacere con noci e banana.

Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 15-20 minuti. Verifica la cottura con uno stecchino.

Consigli e varianti:

se non hai in casa la polvere di carruba, sostituiscila con 10 gr di cacao amaro in polvere e se sei abituata a sapori più dolci, aggiungi nell’impasto anche 3 cucchiai di confettura a piacere.

Conserva questo dolce in frigo ew consumalo entro 3-4 giorni, Puoi congelarlo a fette.

 

P.S. Io resto a casa e cucino! Così si chiama il mio nuovo e-book da stampare con 10 ricette senza glutine e senza latticini facilissime da realizzare, a base di ingredienti che tutti abbiamo in casa. E puoi acquistarlo a un prezzo incredibile: solo 1 euro!

Quali ricette troverai? Torte soffici, biscotti proteici e crostate vegan tutte a base di farine naturali senza glutine.

Acquistalo subito sul mio shop online! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.