Cookies americani: i biscotti senza glutine e senza burro

Sai che l’autentica ricetta dei cookies ha origine negli anni Trenta? Come molte ricette, che poi si sono rivelate un autentico successo, anche la ricetta dei cookies nasce per caso, a causa di una sostituzione dettata dall’esigenza dell’ultimo momento. E, grazie a questa sostituzione, nascono i biscotti più golosi del mondo.

Curiosa di saperne di più? Continua con la lettura!

Cookies americani: la storia e una ricetta senza glutine e senza latticini

ricetta cookies senza glutine senza burro

Siamo, dunque, negli anni Trenta. Missis Ruth Wakefield preparava dei biscotti al burro per i clienti del suo locale in Massachusetts. Un giorno, si accorse di aver terminato uno degli ingredienti fondamentali per la riuscita dei biscotti, il Baker’s chocolate, una pasta di cacao molto amara e scioglievole che poteva essere usata solo in cottura. Decise, quindi, di operare una sostituzione dettata da questa necessità. Scelse una barretta di cioccolato semidolce tritata che le era stata regalata dal suo amico Andrew Nestlè.

Appena i biscotti uscirono dal forno, si accorse che i pezzetti di cioccolato non si erano sciolti. Quando servì i biscotti nel suo locale, ebbero un grandissimo successo, tanto che la ricetta venne pubblicata in prima pagina sul giornale di Boston e poi diffusa in radio. Da allora, i cookies entrarono a far parte della vita degli americani…e anche della nostra 😉 proprio come tante altre ricette americane: sul blog ne puoi trovare diverse, rivisitate in chiave healthy e gluten free:

Per quanto riguarda i cookies, anche in questo caso, ho sperimentato varie versioni, ma quelli che condivido con te oggi sono davvero speciali: burrosi (anche se il burro non c’è!), croccanti al punto giusto e saporiti, grazie alla farina di mais, che dona all’impasto anche una consistenza speciale. Questa farina necessita di molti liquidi, quindi non spaventarti se l’impasto non dovese stare insieme e dovesse apparire a briciole: basterà aggiungere qualche cucchiaio di albume in più.

Ho usato anche la farina di riso e, come dolcificante, lo sciroppo di acero, facilmente sostituibile con sciroppo di riso, agave o miele.

Si tratta di una ricetta senza frutta secca: ho decorato i biscotti senza glutine con delle arachidi tostate, che sono legumi, non frutta secca come si può pensare. Il procedimento è semplicissimo e veloce, la cottura avviene nella pentola fornetto Versilia, ma è possibile, come sempre, cuocere questi biscotti nel forno tradizionale. Troverai tutte le indicazioni nelle note.

Ora ti lascio alla ricetta dei cookies americani senza glutine…perchè Senza è buono 🙂

Cookies americani senza glutine senza latticini

Ricetta biscotti tipo cookies facili da preparare

Ingredienti

(per circa 10 cookies)

  • 150 gr di farina di riso integrale
  • 100 gr di farina di mais
  • 80 gr di sciroppo di acero (o agave o miele)
  • 60 gr di olio di cocco (solido, quindi tenuto in frigo per  un paio di ore)
  • 1 uovo medio
  • 30 gr di albume
  • essenza naturale di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci

per decorare:

  • arachidi-gocce di cioccolato fondente

Procedimento

Setaccia in una ciotola le farine insieme al lievito. Aggiungi l’olio di cocco solido e impasta con le mani fino ad ottenere un composto a briciole.

Mescola l’uovo, l’albume, l’essenza di vaniglia e lo sciroppo di acero in una ciotola e aggiungi il composto all’impasto. Inizia a impastare. Se dovesse risultate troppo asciutto e poco legato, puoi aggiungere qualche altro cucchiaio di albumi.

Ricava i biscotti, appiattiscili e disponili nella pentola fornetto foderata di carta da forno. Decorali con gocce di cioccolato e arachidi tostate. Copri con il coperchio e cuoci a fuoco bassissimo per 20-25 minuti. Controlla la cottura e se dovesse essere necessario, lascia cuocere per altri 10 minuti.

Consigli e varianti

Dopo aver preparato l’impasto, se volessi cuocere i boscotti in forno, disponili su una teglia foderata di carta da forno. Decora i cookies americani con gocce di cioccolato e arachidi.

Cuoci i biscotti in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

Le uova non possono essere sostituite.

 

P.S. Sai che ho creato un e-book di ricette inedite tutto dedicato ai biscotti? Puoi acquistarlo nella sezione Shop del blog, insieme ad altri e-book: solo ricette realizzate con farine naturali senza glutine, consigli di cucina e tanto altro.

E c’è anche il CALENDARIO 2020: 12 ricette senza glutine e 12 pensieri 🙂

Acquista subito la tua raccolta preferita!

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.