Torta di mele senza bilancia, senza glutine e senza burro

Una torta di mele. Semplice. Dai sapori autunnali. Una torta di mele preparata con amore. Con pochi ingredienti. Senza bilancia e senza glutine.

Una torta di mele per ricordare. Una torta di mele per la ricerca.

Da oggi 4 ottobre, fino a domenica 6, in molte piazze italiane, torna la Mela di Aism, l’iniziativa che sostiene la ricerca sulla sclerosi multipla, una malattia autoimmune cronica che colpisce il sistema nervoso in maniera irreversibile. Si tratta di un piccolo gesto che può davvero fare molto.

Secondo i dati diffusi da Aism e riferiti al 2018, in Italia sono 118mila le persone che hanno ricevuto una diagnosi di sclerosi multipla, un incremento di 3400 casi rispetto all’anno precedente. L’età più frequente si aggira tra i 20 e i 40 anni, con un’incidenza maggiore che riguarda soprattutto le donne, che si ammalano 2 volte di più rispetto agli uomini. Si calcola che arrivi una nuova diagnosi ogni 3 ore.

Non è solo un’emergenza medica, ma anche sociale, perchè coinvolge la famiglia della persona affetta da questa problematica e riguarda l’esistenza del malato a 360 gradi.

Non scendo nel dettaglio della malattia, anche perchè non sono un medico, nè credo sia questo il luogo per parlarne, ma trattando di cucina senza glutine, posso focalizzare per un attimo l’attenzione riguardo al rapporto tra sclerosi multipla e alimentazione.

Sclerosi multipla e alimentazione

torta di mele senza bilancia senza glutine

A parte i farmaci che sono necessari per rallentare il decorso della malattia, è molto importante nutrirsi in maniera bilanciata. L’alimentazione e l’integrazione rappresentano una parte importante della terapia, a patto di essere seguiti da un nutrizionista.

Secondo gli ultimi studi, la sclerosi multipla, poichè è una malattia a base autoimmune, ha bisogno di un’alimentazione antinfiamatoria. Ciò non significa privarsi del tutto di una bistecca o di una fetta di torta, ma questi alimenti devono essere consumati raramente, perchè favoriscono l’infiammazione, che invece va contrastata.

Tra i cibi da prediligere ci sono, ovviamente, frutta e verdura, ma anche pesce, legumi e cereali integrali, ancora meglio senza glutine. I latticini, le uova e lo zucchero bianco sarebbero da limitare, mentre sono da evitare burro, olio di palma, bevande zuccherate e alcool.

Dieta e integratori a base di vitamina D rappresentano un ottimo sostegno alla terapia farmacologica, non solo perchè questo tipo di dieta è orientato contro l’infiammazione cronica, ma agisce anche sull’intestino. Un intestino che funziona bene riuscirà anche ad assorbire meglio i farmaci somministrati e a potenziarne l’efficacia.

Dedicata a tutti coloro che soffrono di questa malattia, la mia torta di mele senza bilancia e senza glutine è semplice e veloce da preparare. Si sporcano solo una ciotola e una forchetta e in 5 minuti di orologio è pronta da infornare.

Per dosare gli ingredienti, ho utilizzato un bicchiere.

Ora ti lascio alla ricetta della torta di mele senza bilancia, senza glutine e senza burro, perchè Senza è buono 😉

Torta di mele senza bilancia senza glutine senza burro

Ingredienti*

(dosi per una teglia rotonda da 18-20 cm)

Come misurino ho utilizzato un bicchiere**

  • 1 bicchiere di albumi
  • 1 bicchiere di farina di riso
  • 1/2 bicchiere di farina di castagne
  • 1/2 bicchiere di olio
  • 1/2 bicchiere di acqua o bevanda vegetale
  • 1/2 bicchiere di zucchero di cocco (o altro dolcificante a piacere)
  • lievito vanigliato per dolci
  • 2 mele grandi
  • cannella q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio devono essere certificati senza glutine

** Puoi utilizzare una tazza o un bicchiere di carta. L’importanrìte è che le proporzioni degli ingredienti restino invariate e che non vengano apportate modifiche riguardo agli ingredienti usati. Segui la ricetta alla lettera e il dolce uscirà alla perfezione 😉

Procedimento

Versa in una ciotola gli albumi, aggiungi lo zucchero e fallo sciogliere, sbattendo con la forchetta. Unisci l’olio, poi le farine, il lievito, la cannella e l’acqua.

Sbuccia 1 mela e tegliala a pezzetti e aggiungila all’impasto.

Versa in una teglia da 18 o 20 cm di diametro foderata di carta da forno, decora con fettine di mele, cannella e una spolverata di zucchero.

Inforna a 180 gradi per 40-45 minuti. Verifica la cottura con la prova stecchino.

Consigli e varianti:

Utilizza delle mele saporite, come le renette.

Puoi usare le pere al posto delle mele.

Puoi aggiungere frutta secca nell’impasto, come granella di noci o nocciole.

Conserva la torta di mele senza glutine in frigo e consumala entro 3-4 giorni. puoi anche surgelarla a fette.

torta di mele veloce da preparare

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.