Torta di banane e fragole senza glutine: ricetta facile

Quando in frigo hai delle banane molto (ma molto) mature che nessuno mangia, ma non le vuoi buttare, che ci fai? Una torta di banane!

La ricetta che condivido con te oggi è un dolce alla frutta morbido e goloso, facilissimo da preparare, perfetto per la colazione senza glutine.

Conosci bene la mia passione per le torte soffici con la frutta di stagione: dalla torta pesche e mirtilli, ai brownies proteici alle fragole, dal pan di pesche senza glutine fino al pan di albicocche, ne ho preparate davvero molte e molte altre ne puoi trovare sul blog.

Vediamo insieme le caratteristiche della torta di oggi.

Torta alle banane, per una colazione ricca di gusto!

dolce alle banane senza glutine

La torta di banane non è il classico banana bread, ma una torta da cuocere in una tortiera rotonda. L’ingrediente principale è la banana, che va scelta matura, perchè nell’impasto non ho aggiunto altro dolcificante.

La base è morbidissima, grazie alla presenza della banana nell’impasto. Puoi aggiungere gocce di cioccolato, per una versione ancora più golosa.

E le banane chiamano per forza la cannella, che -ho appena scoperto- si sposa benissimo anche con le fragole fresche.

La cannella esalta il sapore della banana e il gusto delle fragole, non la omettere!

Gli ingredienti che ho scelto sono semplici e di facile reperibilità: farina di riso, uova, crema di mandorle (che può essere omessa). Per quanto riguarda gli albumi, ti consiglio di usare quelli in brick, che sono più pratici e che ti consentono di realizzare tanti dolci a ase di albumi, ad esempio questa torta proteica di soli albumi.

Per quanto riguarda il procedimento, è davvero semplicissimo preparare questa torta di banane, a prova di pigrizia 😉 basta mettere tutti gli ingredienti nel frullatore, farà tutto lui! Anche la copertura è semplice, puoi realizzarla con un cucchiaio o sempre nel frullatore. In pochi minuti avrai una torta da mettere in forno.

Per quanto riguarda la copertura della torta di banane, è a base di mandorle, zucchero e olio di cocco. Da crudo, è una sorta di crumble, che in cottura si trasformerà in una copertura morbida e che ha reso questo dolce da colazione ancora più goloso, perfetto per una pausa a metà mattina o per iniziare la giornata facendo il pieno di enercia. Ma ovviamente, è possibile omettere la copertura e lasciare il dolce semplicemente decorato con fragole fresche, che in forno diventeranno morbide e conferiranno al dolce un sapore in più. E non sprofonderanno, perchè se segui la ricetta alla lettera, otterrai un impasto abbastanza denso ma non troppo affinchè restino esattamente sulla superficie della torta.

Se dovessi omettere la copertura, ti consiglio, soprattutto se sei abituata a gusti più dolci, di aggiungere all’impasto della torta 30 grammi di zucchero di cocco o eritritolo.

Nelle note sotto alla ricetta troverai anche altre indicazioni e relative sostituzioni.

In ogni caso, se avessi dubbi o domande, lascia un commento, ti risponderò con piacere!

Ora ti lascio alla ricetta della torta di banane e fragole senza glutine e senza latticini, perchè Senza è buono 🙂

Torta di banane e fragole senza glutine

torta di banane senza glutine

Dosi per una tortiera da 18 cm di diametro

Ingredienti*

  • 1 banana (130 g al netto degli scarti)
  • 1 uovo medio (60 g)
  • 80 g di albumi
  • 110 g di farina di riso integrale
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 15 g di crema di mandorle
  • cannella in polvere q.b.

Per farcire:

  • 100 g di fragole fresche

Per la copertura:

  • 30 g di olio di cocco
  • 40 g di farina di mandorle
  • 20 g di zucchero di cocco
  • 10 g di crema di mandorle

*in caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Prepara la copertura: puoi procedere mescolando gli ingredienti a mano con un cucchiaio oppure direttamente nel frullatore. In ogni caso, mescola farina di mandorle e zucchero, poi unisci l’olio di cocco non sciolto e la crema di mandorle. Dovrai ottenere un composto in briciole. Metti da parte.

Per la torta: versa in un frullatore la banana a pezzetti, l’uovo, l’albume e la crema di mandorle e frulla. Unisci anche la farina e il lievito e frulla ancora.

Versa il composto ottenuto in una tortiera foderata di carta da forno, copri la superficie con le fragole fresche tagliate a fette e con il composto preparato in precedenza,

Cuoci in forno preriscaldato a 180 gradi per 20-25 minuti. Vale la prova stecchino.

Consigli e varianti

Puoi omettere le fragole o sostituirle con altra frutta a piacere, come mele, pere, pesche (a secodna della stagione).

Puoi aggiungere delle gocce di cioccolato all’impasto.

L’olio di cocco della copertura può essere sostituito con burro di soia o margarina senza grassi idrogenati.

Puoi omettere la copertura. In questo caso, se sei abituata a sapori più dolci, aggiungi 30 g di zucchero di cocco o eritritolo nell’impasto.

 

P.S. Sta per arrivare l’estate e con essa, la frutta più buona e succosa dell’anno: pesche, mirtilli, ciliegie, lamponi… a questi frutti ho dedicato un intero e-book, ricco di ricette per la tua colazione senza glutine: è il fascicolo “Dolci estivi senza glutine“.

Questa raccolta, realizzata in formato pdf che potrai scaricare e stampare perchè realizzato in alta qualità, contiene 3 tipologie di dolci:

  • crostate e biscotti
  • dolcetti e tortine
  • torte soffici

Sono tutte ricette inedite, cioè mai pubblicate e facilissime da preparare, a base di sole farine naturali senza glutine e senza burro, nè latticini. Che aspetti? Acquistalo subito!

Nella scheda prodotto troverai una piccola anteprima!

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    giulia Lombardo
    16 Maggio 2021 a 14:28

    E’ vero che sono a dieta ma questa torta mi sembra assolutamente perfetta da accompagnare con un buon caffè per colazione!!!

    • Rispondi
      Senza è buono
      19 Maggio 2021 a 15:59

      è una tortina semplice semplice da preparare. grazie per essere passata!

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

    0
    Your Cart
    • No products in the cart.