Pan di pesche senza glutine: il dolce con pesche frullate pronto in 5 minuti e cotto in pentola

La frutta estiva è dolce, succosa e saporita. Ecco perchè -quando arriva questa stagione- mi piace metterla nell’impasto dei dolci per preparare una sana colazione glutenfree. Come il pan di pesche senza glutine che condivido con te oggi.

Pan di pesche: un dolce che si prepara in 5 minuti

pan di pesche senza glutine cotto in pentola

Il pan di pesche è un dolce semplicissimo. Proprio come il pan di albicocche senza glutine, che ho condiviso con te l’anno scorso e che ho cotto in pentola, anche questa torta soffice senza glutine si prepara in 5 minuti di orologio.

L’impasto, infatti, è costituito da una buona quantità di pesche -ti consiglio di scegliere pesche molto dolci e mature- che vanno frullate insieme agli altri ingredienti: uova, farina, olio, zucchero. Insomma, non hai più scuse del tipo “non ho tempo” o “fa troppo caldo”: per preparare una buona colazione senza glutine fatta in casa, sana ma golosa, non è necesario trascorrere ore in cucina con il forno acceso. Bastano un mixer e una pentola e in 5 minuti l’impasto è pronto per essere cotto. 

Nella ricetta, la quantità di zucchero è davvero ridotta, perchè non deve sovrastare troppoil gusto della frutta.

Ti consiglio di agiungere all’impasto della scorza di limone o della vaniglia, che esalterà il sapore delle pesche.

La consistenza del pan di pesche senza glutine è compatta, ma morbida. Merito delle farine che ho usato: farina di riso e farina di mais. Quest’ultima, infatti, ha conferito all’impasto un gusto e un colore piacevole. E ha dato struttura al dolce.

Io ho cotto il pan di pesche in una pentola dai bordi e dal fondo alto: questa cottura mi piace molto, non solo perchè consente di non accendere il forno, ma anche perchè non secca i dolci. La cottura in pentola, infatti, avviene in maniera graduale, a fuoco bassissimo.

Grazie al coperchio trasparente, è possibile controllare alla perfezione la cottura del dolce.

Ovviamente, è possibile cuocere il pan di pesche anche in forno. Troverai tutte le indicazioni in fondo al post.

Ora ti lascio alla ricetta del pan di pesche senza glutine, senza latticini cotto in pentola…perchè Senza è buono 🙂

Pan di pesche senza glutine cotto in pentola, senza latticini e senza zuccheri raffinati

pan di pesche cotto in pentola senza glutine senza latticini

Ingredienti*

(dosi per una pentola da 22 cm di diametro)

  • 230 gr di pesche mature (peso al netto degli scarti)
  • 50 gr di olio di riso o di mais o di vinacciolo
  • 3 uova grandi
  • 100 gr di farina di riso
  • 30 gr di farina di mais
  • 30 gr di eritritolo (o zucchero di canna integrale)
  • 20 gr di acqua o bevanda vegetale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • essenza naturale di vaniglia o scorza di limone non trattato

Per decorare: granella di pistacchi e crema di pistacchi senza zuccheri aggiuti

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Pulisci le pesche e versale nel mixer. Aggiungi le uova sgusciate, l’olio, l’acqua, l’essenza di vaniglia (o la scorza di limone), le farine setacciate con il lievito e frulla tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versa l’impasto in una pentola dai bordi alti (e dal fondo spesso), decora la superficie don la granella di pistacchi, copri con un coperchio trasparente e accendi il fornello più piccolo. Lacia cuocere per 30-40 minuti. Controlla la cottura con uno stecchino.

Lascia raffreddare e disponi su un piatto. Decora con crema di pistacchi.

Consigli:

conserva il pan di pesche senza glutine in frigo e consumalo entro 3-4 giorni.

Puoi omettere la crema di pistacchi o sostutuirla con la crema spalmabile che preferisci.

Puoi cuocere il pan di pesca in forno a 180° per 25 minuti. Usa una tortiera da 20-22 cm foderata di carta da forno.

 

P.S. Cerchi altre ricette estive senza glutine? Dai un’occhiata al mio nuovo e-book, in vendita sullo shop in offerta speciale!

Sono ricette facilissime, per preparare in casa una colazione sana ma golosa. Qualche esempio?

  • crostatine doppio ripieno, una base di frolla e un ripieno goloso vegan e senza glutine;
  • tortine cocco, ciliegie e cioccolato fondente perfette per la merenda;
  • torta alle fragole senza glutine, soffice e velocissima da realizzare.

Cosa aspetti? Acquistalo subito! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?).

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    Lidia
    7 Agosto 2020 a 5:59

    La farina di mais é fioretto? O comunque può andare bene?

    • Rispondi
      Senza è buono
      7 Agosto 2020 a 10:28

      Non ho indicato la tipologia di farina perchè è a proprio gusto 🙂 io ho usato la farina per polenta perchè mi piace sentirla sotto i denti, ma va benissimo qualsiasi farina di mais. Fammi sapere!

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

    0
    Your Cart
    • No products in the cart.