Crostata zucca e cioccolato senza glutine vegan

da Senza è buono
crostata di zucca ricoperta con ganache al cioccolato

Oggi ti offro una fetta di crostata zucca e cioccolato. Amo questo abbinamento. Eppure fino a qualche anno fa, non l’avrei mai detto.

La zucca è per me una scoperta abbastanza recente. Pensavo alla zucca come ad un ortaggio da abbinare solo a piatti salati. E un classico erano i ravioli zucca e amaretti, che proprio non riuscivo a sopportare. 

Poi col tempo ho capito che la zucca è un ortaggio super versatile, perfetto sia in piatti dolci, sia in piatti salati. E presto su questi schermi vedrai anche diverse ricette salate con la zucca!

Oggi, però, ti propongo una crostata zucca e cioccolato che volevo preparare da tempo. 

Crostata zucca e cioccolato

 

crostata zucca e cioccolato vegan senza glutine

Avevo in mente questa crostata dall’anno scorso, poi tra un impegno e l’altro non ho avuto modo di prepararla.

Quest’anno, appena ho trovato una buona zucca Delica, mi sono detta: “Devo preparare quella crostata!”.

Detto, fatto. 

Ho cotto la zucca intera in forno e ho preparato una pasta frolla buonissima.


A proposito di pasta frolla, vuoi conoscere tutti i segreti delle farine naturali senza glutine? Vuoi avere l’occasione di cucinare in diretta con me? Non farti sfuggire il mio workshop online di cucina senza glutine:

  • più di 3 ore di diretta
  • 3 ricette da preparare insieme
  • un e-book di più di 50 pagine ricchissimo di consigli

Non potrai partecipare? Ti invierò la REGISTRAZIONE!

Acquistalo subito!


Ma torniamo alla ricetta di oggi. La frolla di questa crostata zucca e cioccolato è super collaudata, naturalmente proteica, oltre che vegan e senza glutine. 

Il ripieno è a base di zucca e crema di “ricotta” vegana rapida, senza soia. Ho aggiunto dell’essenza di arancia dolce, che ha conferito alla crostata zucca e cioccolato un gusto incredibile. 

Sopra alla crema di zucca, ho preparato una ganache vegetale.

Un dolce alla zucca vegan senza glutine che è piaciuto e ha avuto successo anche tra gli onnivori, parola di Senza è buono 🙂

Scopri le altre mie ricette senza glutine con la zucca.

Ora ti lascio alla ricetta della crostata zucca e cioccolato vegan senza glutine...perchè Senza è buono 🙂

Crostata di zucca e cioccolato

 

crostata di zucca e cioccolato ripiena con una crema di zucca vegan senza glutine

Ingredienti (dosi per una tortiera da crostata da 18 o 20 cm)

Per la pasta frolla:

  • 140 g di farina di ceci 
  • 20 g di farina di mandorle (o mandorle intere frullate finemente)
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 30 g di eritritolo
  • 40 g di olio di riso o mais
  • 60 g di acqua
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci (facoltativo)

Per farire:

  • 165 g di zucca Delica pesata cotta
  • 100 g di mandorle  senza pellicina
  • 60 g di bevanda di mandorle
  • 10 g di maizena
  • 75 g di sciroppo di acero
  • vaniglia in polvere
  • qualche goccia di olio essenziale di arancia dolce

Per la ganache:

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 60 g di bevanda di mandorle

per decorare

  • mandorle a lamelle

Procedimento

La sera prima, metti le mandorle previste per la crema di zucca in ammollo in abbondante acqua.

Il giorno successivo, prepara la pasta frolla. Setaccia la farina di ceci in una padella e lasciala tostare a fiamma bassissima per 10 minuti, girandola spesso. Lasciala raffreddare.

Setacciala nuovamente in una ciotola, aggiungi farina di mandorle, cacao amaro in polvere setacciato, eritritolo e lievito. Unisci l’olio e l’acqua poco alla volta, iniziando a impastare.

Una volta pronta, stendila subito nella tortiera spennellata con olio. Ti consiglio una tortiera dal fondo apribile.

Metti in frigo.

Prepara la crema di zucca. Scola le mandorle, versale in un frullatore, aggiungi la bevanda e frulla, fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Poi aggiungi lo sciroppo di acero, la maizena, l’olio essenziale di arancia, la vaniglia, la zucca cotta e frulla ancora.

Versa la crema ottenuta sulla base di frolla e cuoci in forno caldo preriscaldato a 170 gradi per 20-25 minuti.

Lascia raffreddare. Disponi su un piatto da portata.

Prepara la ganache: trita il ciococlato fondente, versalo in un pentolino e aggiungi la bevanda. Lascia sciogliere a bagnomaria e versa subito sulla crema di zucca, Decora con le mandorle e metti in frigo a rassodare.

Si conserva per 4-5 giorni in frigo. 

Consigli e sostituzioni

Nella pasta frolla puoi usare la farina di nocciole al posto della farina di mandorle. 

Nella crema, al posto dello sciroppo di acero, puoi usare sciroppo di agave o sciroppo di riso. 

Se desideri una crostata ancora più proteica, puoi usare della bevanda di soia nella crema di zucca e nella ganache.

 

Vuoi imparare a cucinare dolci sofficissimi, crostate friabili e biscotti profumati? Partecipa al mio workshop online di cucina “Colazione golosa”: 

 

Stampa o salva PDF della ricetta

Ti potrebbero interessare

Lascia un commento