Crostata morbida alle ciliegie senza glutine: la ricetta facile

Non è una frolla, ma non è neppure una torta soffice. Si tratta della crostata morbida al cacao senza glutine. Una ricetta semplicissima, da preparare in 5 minuti del tuo tempo.

La consistenza è molto particolare, si scioglie in bocca. Il ripieno è a base di ciliegie e cioccolato fondente. Vuoi sapere come l’ho preparata? Continua con la lettura.

Una crostata morbida per la colazione senza glutine

Riceta crostata morbida al cioccolato senza glutine

La ricetta originale di questa crostata morbida è di Tortinsu, una blogger che seguo su Instagram. Lei ha realizzato questa ricetta in versione vegan, ma conteneva glutine. Io l’ho trasformata e reinterpretata in versione senza glutine, ma non avendo possibilità di reperire lo yogurt di soia, ho preferito mettere 1 uovo.

Ho rielaborato la ricetta, quasi stravolgendola, mettendo insieme le farine che più amo: quella di riso, impalpabile, leggera e delicata. La farina di mandorle, con la funzione di dare sapore. E la farina di mais, in piccola percentuale, per dare alla crostata morbida una consistenza più rustica al palato.

A chi mi chiede se è possibile trasformare in glutenfree una ricetta con il glutine, io rispondo sempre che sì, è possibile, ma devi avere padronanza delle farine naturali senza glutine, devi conoscerle e capire la loro funzione. Forse con i mix o preparati è più semplice ed automatico, ma vuoi mettere la soddisfazione di realizzare un dolce con le farine naturali? Scegli tu se nell’impasto vuoi mettere amidi e aumentare le calorie e l’indica glicemico, oppure no. Scegli tu se usare farine e zuccheri non raffinati.

Il risultato finale è un dolce molto particolare, goloso, perchè farcito con ciliegie e cioccolato fondente.

Per dare ancora di più l’idea di una crostata, ho decorato i bordi con della granella.

Ci è piaciuta moltissimo!

E tra l’altro si presta a moltissime varianti che troverai indicate nelle note finali.

Il procedimento per preparare la crostata morbida è davvero molto semplice e veloce. Io per comodità ho usato la planetaria, con il gancio per impastare. Te lo consiglio, perchè in 5 minuti otterrai un impasto da versare nella teglia e da cuocere subito in forno.

Altro piccolo consiglio: se non avessi una teglia antiaderente con fondo amovibile, meglio foderare lo stampo con carta da forno. Te lo dico per esperienza personale 🙂

Ora ti lascio alla ricetta della crostata morbida al cacao con ciliegie e cioccolato… perchè Senza è buono 🙂

 

Crostata morbida alle ciliegie senza glutine e senza latticini

 

Ingredienti*

(dosi per una teglia da crostata da 22 cm di diametro)

  • 100 gr di farina di riso
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 10 gr di cacao amaro in polvere
  • 25 gr di farina di mais per polenta
  • 1 uovo medio
  • 80 gr di olio
  • 80 gr di zucchero di cocco integrale o di canna integrale
  • essenza naturale di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per farcire:

  • 60 gr di cioccolato fondente di qualità
  • ciliegie denocciolate q.b.

Per decorare:

  • granella di mandorle q.b.

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Setaccia le farine in una ciotola insieme al cacao e al lievito.

Versa nella planetaria l’uovo sgusciato e lo zucchero e lasciar lavorare con il gancio per impastare, poi aggiungere l’olio, l0essenza di vaniglia, le polveri precedentemente setacciate. Otterrai un composto molto morbido, non liquido.

Spennella la teglia con un po’ di olio (se lo stampo non ha il fondo estraibile, ti consiglio di foderarlo con carta da forno) e versa l’impasto, livellalo con un cucchiaio e decora con granela di nocciole sui bordi. Al centro distribuisci le ciliegie denocciolate e il cioccolato fondente tritato.

Cuoci in forno preriscaldato per 20-25 minuti a 170 gradi. Verifica la cottura con uno stecchino.

Una volta fredda, disponila su un piatto da portata. Se vuoi, decora con scaglie di cioccolato fondente.

Consigli e varianti

Conserva la crostata morbida senza glutine in frigo e consumala entro 4-5 giorni.

Puoi sostituire le ciliegie con le albicocche o le pesche. Puoi omettere il cioccolato e il cacao.

 

P.S. Cerchi altre ricette estive senza glutine? Le trovi sul mio nuovo e-book, in vendita sul mio shop in offerta speciale!

Tante ricette senza glutine e senza latticini per te che ami mangiare sano. Qualche esempio?

  • crostatine doppio ripieno, una base di frolla e un ripieno goloso vegan e senza glutine;
  • tortine cocco, ciliegie e cioccolato fondente perfette per la merenda;
  • torta alle fragole senza glutine, soffice e velocissima da realizzare.

Cosa aspetti? Acquistalo subito! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?).

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.