Crostatine al cioccolato vegan: la ricetta senza glutine

Queste crostatine al cioccolato vegan mi fanno tornare indietro ai tempi della mia infanzia. Amavo molto le crostatine già allora e i miei me le acquistavano pronte. Ricordo perfettamente il profumo di cioccolato, dopo aver aperto la confezione. La pasta frolla friabile accoglieva un morbido e goloso ripieno.

Come sai, oggi preparo in casa dolci, crostate e torte, ma porto con me il ricordo di quel profumo.

Le crostatine al cioccolato vegan che condivido con te oggi sono molto buone e sane, sono senza glutine, ma soprattutto sono facilissime da preparare, infatti la frolla contiene solo 5 ingredienti. 

Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Crostatine al cioccolato vegan: la merenda senza glutine golosa

 

crostatine al cioccolato vegan senza glutine

Quando l’altro giorno mi sono messa in cucina, ho pensato di voler preparare delle crostatine al cioccolato facili, ma soprattutto vegan e senza glutine, così celiaci, vegani e intolleranti al lattosio avrebbero potuto assaggiarle 🙂 L’altra idea era quella di preparare una frolla che fosse senza ingredienti difficili da reperire e soprattutto che fosse veloce da preparare.

Dunque, per prepararle, ho scelto una farina naturale senza glutine di facle reperibilità, la farina di riso. Io la preferisco integrale, perchè ricca di fibre e nutrienti, ma se hai la farina bianca a disposizione, andrà bene! Si tratta di una farina glutenfree dal sapore delicato, che sarà la base della nostra pasta frolla vegan.

Come seconda farina, che ha la funzione di conferire sapore, ho scelto quella di mandorle, che contiene grassi buoni e una piccola quota di proteine. Se non avessi a disposizione la farina di mandorle pronta, puoi frullare le madorle intere (con o senza pellicina) nel frullatore, così da ottenere una farina fine.

Avevo bisogno di un ingrediente che legasse, per ottenere una pasta frolla vegan lavorabile, quindi avevo 2 alternative:

  • farina di semi  di lino
  • farina di ceci.

Ho scelto quest’ultima, che è facile da trovare e ha anche un’altra funzione: tostata in padella, conferisce all’impasto un sapore delizioso.

Per quanto riguarda il dolcificante, ho scelto lo zucchero di cocco integrale, in piccola quantità, perchè il ripieno che avevo in mente è dolce  🙂 ovviamente, anche in questo caso, poi scegliere il dolcificante che usi solitamente, purchè in polvere.

Tra gli ingredienti di queste crostatine al cioccolato senza glutine non troverai l’olio che solitamente si usa come componente grassa al posto del burro. Questa volta ho deciso di non metterlo, perchè volevo ottenere una frolla più leggera, poi ci sono già le mandorle per la componente grassa 🙂

Ho quindi amalgamato l’impasto e formato la frolla con della semplicisima acqua naturale.

Dunque è una frolla vegan velocissima che non necessita del riposo in forno. Puoi infatti subito procedere a stendere l’impasto negli stampi da crostatine.

Le crostatine cuoceranno in forno senza ripieno.

E il ripieno? Anche questo velocissimo da preparare!

Basterà lasciar sciogliere a bagnomaria del cioccolato con della bevanda vegetale e della cannella. Otterrai un ripieno speziato e super goloso!

Cerchi altre ricette senza glutine al cioccolato? Eccole

 

Come decorazione di queste crostatine vegan ho usato delle noci pecan, ma puoi tranquillamente ometterle o decorare con altri ingredienti. Nelle note troverai ulteriori indicazioni.

Ora ti lascio alla ricetta delle crostatine al cioccolato vegan senza glutine con ripieno speziato…perchè Senza è buono 🙂

Ricetta delle crostatine al cioccolato vegan senza glutine

crostatine al cioccolato vegan senza glutine

Ingredienti

Dosi per 6 crostatine:

per la frolla:

  • 110 g di farina di riso integrale
  • 30 g di farina di ceci
  • 80 g di farina di mandorle o mandorle frullate
  • 30 g di zucchero di cocco
  • 80-100 g di acqua

per farcire:

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 80 g di bevanda vegetale
  • cannella in polvere q.b. (facoltativa)

per decorare

  • noci pecan (facoltative)

Procedimento

Prepara la pasta frolla:

Setaccia la farina di ceci in una padella e lasciala tostare a fuoco bassissimo per 12-15 minuti, mescolando spesso. Fai raffreddare.

Versa in una ciotola la farina di riso, aggiungi la farina di mandorle e quella di ceci setacciata nuovamente e mescola. Unisci anche lo zucchero e mescola ancora. Infine, versa l’acqua poco alla volta: le dosi sono indicative, potrebbe servirti più o meno acqua rispetto alle dosi indicate. Dovrai ottenere una frolla morbida.

Spennella gli stampini per crostatine con un po’ di olio e distribuisci la frolla formando bordi e fondo.

Accendi il forno e lascialo periscaldare a 180 gradi.

Disponi le crostatine in una teglia, copri ciascuna con un pezzetto di carta da forno e riempile con del riso crudo o dei legumi secchi. Cuoci per 12-15 minuti. Verifica la cottura (tempi indicativi, perchè dipendono dal proprio forno).

Estrai dal forno e lascia raffreddare.

Nel frattempo, prepara la farcitura: trita il cioccolato fondente, versalo in un pentolino insieme alla bevanda vegetale e alla cannella e lascialo sciogliere a bagnomaria.

Una volta sciolto, emulsiona e versa nelle crostatine ormai fredde. Lascia rassodare.

Decora a piacere.

Consigli e sostituzioni

Conserva le crostatine in un portatorte e consumale entro 3-4 giorni.

Puoi farcirle con confettura o crema pasticcera.

Se non avessi a disposizione la farina di mandorle pronta, puoi frullare le madorle intere (con o senza pellicina) nel frullatore, così da ottenere una farina fine.

Al posto della farina di mandorle, puoi usare quella di nocciole.

Puoi usare lo zucchero che preferisci, purchè in polvere (eritritolo o zucchero di canna)

Vuoi un ripieno ancora più profumato? Al posto della bevanda vegetale prevista, usa la stessa quantità di succo di frutta all’arancia o di caffè preparato con la caffettiera.

Puoi omettere la decorazione, oppure usare al posto delle noci pecan, della granella di pistacchi, o di nocciole. Oppure del cocco rapé o semplicemente del cacao amaro in polvere.

Sei in cerca di idee per una sana colazione? Vuoi scoprire come preparare le tue merende o la colazione senza glutine e senza latticini? Scopri i miei e-book di ricette INEDITE dedicati alla colazione e alla merenda:

Ciascun fascicolo è in formato pdf ed è caratterizzato da foto in alta risoluzione.  Dopo l’acquisto, potrai scaricarlo/i immediatamente e stamparlo/i per averlo/i sempre a disposizione e preparare le tue ricette sane e bilanciate.

In alternativa, puoi acquistare i bundle: ho raccolto per te 3 e-book con lo stesso tema, a un prezzo molto vantaggioso rispetto agli e-book singoli:

Acquista ora sul mio shop online! Il procedimento è semplicissimo (Come acquistare?)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.

0
Your Cart
  • No products in the cart.