Camille allo yogurt light, vegan, senza farina, senza zucchero

Come quando non ti aspettavi più nulla e invece ricevi più di quanto avresti mai immaginato.
Come quando ti senti sola, inutile e svuotata. Ma poi qualcuno ti ricorda che senza di te non sarebbe lo stesso. 
Come quando pensi che sia tutto finito e invece è proprio da lì che puoi ricominciare. Come quando ti addormenti con qualche lacrima sul cucino e il giorno dopo ti svegli ed è tutto passato.
Come quando dai per scontato che non ce la farai (e invece poi).
Come quando hai 5 ingredienti e vuoi realizzare una ricetta. Così nascono le mie camille allo yogurt vegetale senza farina. Morbidi dolcetti a base di carote.
Ma perchè inserire le carote nella tua alimentazione? Scopriamolo insieme.

Perchè mangiare carote? 5 motivi

Le carote sono ricche di benefici per la tua salute e sono ta gli ortaggi più versatili in cucina, ottime in insalata, perfette per preparare dolci da forno, smoothies e centrifugati. Perchè inserirle nella tua alimentazione?

  1. Le carote sono amiche della pelle e della bellezza: il loro colore arancione, causato dalla forte concentrazione di betacarotene, stimola la melanina -responsabile dell’abbronzatura- eprotegge la pelle dai raggi solari.
  2. Le carote sono benefiche per la vista, grazie alla vitamina A e agli antiossidanti presenti.
  3. Le carote sono alleate dell’intestino: sono ricche di vitamine e di pectina utle per il funzionamento del colon.
  4. Le carote combattono l’obesità infantile, se introdotte nel piano alimentare dei bambini.
  5. Le carote allungano la vita: secondo i medici, mangiare regolarmente frutta e verdura fresca ricca di antiossidanti come il betacarotene prolunga la vita.

E allora, è giunto il momento di prepararci un dolce senza glutine.

Un dolce con le carote per la colazione senza glutine

tortine carote e yogurt vegan senza glutine light

Avevo delle carote in frigo e ho subito pensato di realizzare le Camille, le famose tortine del Mulino Bianco, trasformate in chiave fit, senza farina e senza zuccheri aggiunti. Questa versione è anche light perchè le camille allo yogurt non contengono nè olio nè burro, nè frutta a guscio. Diciamo che sono la versione estiva delle classiche camille, solitamente a base di carote, succo di arancia e mandorle. Il sapore di carote si percepisce chiaramente e si sposa benissimo con il gusto del cocco. Perchè, diciamo la verità, io questa estate non la voglio ancora lasciare. E, quindi, a tavola cerco di portare sapori che mi ricordano questa amata stagione.

Queste tortine sono la perfetta colazione senza glutine (o la merenda), infatti apportano zuccheri naturali contenuti nelle carote e nella confettura di albicocche, grassi buoni della farina di cocco e proteine, grazie allo yogurt vegetale. Insomma, sono un piccolo concentrato di benessere!

Ho cotto le camille allo yogurt vegan senza farina nella pentola fornetto Versilia: qui fa ancora caldo e, anche se ogni tanto acccndo il forno, questa volta ho lascianto il forno spento. Come sempre, questo tipo di cottura non mi ha delusa, anzi!  Le camille allo yogurt risultano soffici e con un cuore morbido di confettura goloso.

Se non ancora avessi la Pentola fornetto Versilia, puoi acquistarla su Amazon, approfittando di queste offerte:

Se invece avessi la pentola fornetto, dai un’occhiata anche alle altre ricette senza glutine con la pentola fornetto Versilia, già pubblicate sul blog.

Ora ti lascio alla ricetta delle Camille allo yogurt vegan senza farina e light…perchè Senza è buono 🙂

Camille allo yogurt vegan senza farina cotte nella pentola Fornetto Versilia

camille senza zucchero senza farina senza olio

Ingredienti (per 6 dolcetti alle carote)*

  • 180 gr di carote (peso al netto degli scarti-circa 4 medie)
  • 30 gr di farina di cocco
  • essenza naturale di vaniglia (oppure semi di una bacca)
  • 80 gr di succo di albicocca
  • 170 gr di yogurt vegetale senza zuccheri aggiunti (oppure yogurt greco)

Per farcire:

Per decorare

  • farina di cocco

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Pulisci le carote, sciacqualee mettile in un mixer tagliate a tocchetti. Aggiungi il succo di frutta e lo yogurt vegetale e frulla fino ad ottenere una crema. Versa la purea in una ciotola e aggiungi qualche goccia di essenza naturale di vaniglia (opzionale) e la farina di cocco. Mescola. L’impasto sarà morbido e sostenuto.

Spennella con un po’ di olio 6 stampini (io ho utilizzato degli stampini antiaderenti singoli a semisfera ma tu puoi usare anche quelli da muffin). Versa qualche cucchiaio di impasto, al centro posiziona un cucchiaino di confettura e copri con altro impasto.

Fodera la pentola fornetto Versilia con carta da forno e disponi gli stampini. Copri con il coperchio e cuoci a fuoco bassissimo per 20 minuti. Verifica la cottura con uno stecchino.

Lascia raffreddare e sforma le camille allo yogurt vegan senza farina. Disponile su un piatto e decorale con farina di cocco.

Consigli e varianti

Conserva le camille allo yogurt in frigo e consumale entro 3 giorni. Puoi surgelarle.

Puoi sostituire la farina di cocco con quella di mandorle.

Se sei abituata ai sapori più dolci, puoi aggiungere 30 gr di zucchero integrale (di cocco oppure puoi usare eritritolo).

Puoi cuocere le camille allo yogurt anche in forno a 170 gradi per 12-15 minuti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.