Una sorpresa per te :-)

Ecco la ricetta inedita che ho pensato per te 🙂

Ultimamente, trovo che sia meraviglioso alzarsi qualche minuto prima e pasticciare in cucina, per preparare la colazione 🙂 un modo semplice e veloce e che soprattutto consente di non accendere il forno è quello di preparare dei deliziosi pancake da arricchire con frutta fresca di stagione e sciroppo di acero o agave.

Ti propongo una delle mie ricette. In questo caso, i pancake sono totalmente integrali, vegan, privi di glutine e sugar free.

Pancake vegan, gluten free e sugar free

pancake-vegan-gluten-free

Cosa serve?

  • 1 cucchiaio di semi di lino triturati
  • 3 cucchiai di acqua naturale
  • 100 grammi di farina di grano saraceno integrale biologica (io uso questa che è ottima)
  • 90 grammi di farina di riso integrale biologica (io uso questa che è ottima)
  • 5 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato (oppure lievito vanigliato per dolci)
  • 2 cucchiai di agave (o acero o sciroppo di riso oppure miele se non siete vegani)
  • succo e scorza di un limone bio
  • latte vegetale o acqua q.b.
  • lamponi freschi q.b.
  • olio evo per la padella (se necessario)

per decorare:

  • lamponi freschi
  • banane
  • sciroppo di acero o agave (o miele se non siete vegani)

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Versa i semi di lino triturati in un bicchiere, aggiungi acqua e lascia riposare per qualche minuto.

Setaccia in una ciotola la farina di grano saraceno e quella di riso con la polvere lievitante, unisci il dolcificante scelto, il succo e la scorza di limone, i semi di lino ammollati nell’acqua e il latte vegetale poco alla volta, mescolando, fino a raggiungere la consistenza di una pastella non liquida, ma sostenuta (non deve essere come l’impasto delle crepes, per intenderci, ma più denso e consistente). Aggiungi i lamponi sciacquati e asciugati delicatamente e mescola. Lascia riposare per 10 minuti.

Riscalda una padella sul gas, ungila se necessario (la mia è in pietra quindi non ha bisogno di olio) e versa qualche cucchiaio di pastella. Forma i pancake e lasciali cuocere per un paio di minuti per lato. Continua fino ad esaurimento della pastella.

Distribuisci i pancake su due piatti da portata, impilandoli e  decorando con lamponi, banane a rondelle e sciroppo di acero o agave. Accompagna i pancake  vegan e gluten free con un ottimo caffè (di cicoria per me) o con un delizioso cappuccino vegetale 🙂

pancake-vegan-gluten-free2