Viola come…i mirtilli!

Il viola è tra i miei colori preferiti. In tutte le sue sfumature.

Prugna, lilla, glicine…fino al rosa. Sono sfumature che mi hanno sempre trasmesso calma, tranquillità. No, non mi trucco gli occhi, nè indosso rossetti o abiti viola 😉 ma trovo questo colore molto elegante, quasi serioso, anzi, direi sobrio. E lo vedrei bene nella mia casetta dei sogni. Eppure, c’è chi non sopporta proprio questo colore, come gli attori di teatro. Qui il viola è assolutamente bandito. Sapete perchè? Questo colore era collegato alla Quaresima, periodo durante il quale i teatri chiudevano e gli attori non lavoravano, non guadagnavano.

Se, come me, amate queste sfumature, sappiate che nella psicologia dei colori, il viola è il colore della metamorfosi, del mistero, della spiritualità velata di malinconia. Favorisce la meditazione e  l’ispirazione, calma il nervosismo.

Nella cromoterapia, questo colore avrebbe effetti  positivi sul nostro organismo: rafforzerebbe il sistema immunitario, sarebbe utile in caso di nevralgie, eczemi e acne.

Rapportato all’alimentazione, il colore viola è la tonalità delle melanzane, del radicchio, dei fichi, delle barbabietole e…dei mirtilli. Queste piccole bacche scure sono ricche di nutrienti preziosi per la vista, grazie all’alto contenuto di antocianine, che rafforzerebbero il mocrocircolo della retina. Non solo. I mirtilli sono ricchi di vitamine A, C e B, ma anche di sali minerali che li rendono potenti antiossidanti naturali. Inoltre, sfiammano l’intestino e aiutano nelle infezioni urinarie. Insomma, perchè non gustarli al naturale o prepararci, qualche delizia da forno?

Io ho pensato a delle tortine ai mirtilli

Tortine ai mirtilli

La ricetta di queste tortine ai mirtilli è semplicissima e veloce da preparare: perfetta per una colazione golosa e ricca di frutta o per la merenda dei bimbi intolleranti 🙂

Come ogni venerdì, con le tortine ai mirtilli partecipo al mio appuntamento irrinunciabile con il 100% Gluten Free (fri) Day:

Gluten Free (fri)Day

Ora vi lascio alla ricetta delle tortine ai mirtilli senza glutine, senza latticini e senza lievito, adatti a celiaci e intolleranti…perchè Senza è buono!

Tortine ai mirtilli

Tortine ai mirtilli

 

Cosa mi serve?

  • 200 gr di farina di riso finissima
  • 50 gr di fecola di patate ( o maizena)
  • 50 gr di farina di mandorle
  • 1/2 bustina di polvere lievitante già dosata composta da cremor tartaro e biarvonato
  • 1 uovo biologico
  • 80 ml di olio di riso ( o di mais bio)
  • 220-230 ml di latte di mandorle o altro latte vegetale
  • scorza di limone biologico
  • 100 ml di sciroppo di riso o agave o 80 ml di miele di acacia bio
  • 1 vaschetta di mirtilli

*se siete celiaci, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Sciacquate velocemente i mirtilli con l’acqua corrente, asciugateli con cura e metteteli da parte.

Preparate l’impasto delle tortine ai mirtilli. In una ciotola capiente, rompete l’uovo e montatelo con le fruste elettriche con il dolcificante scelto, fino a ottenere un composto spumoso. Unite poco alla volta le farine precedentemente setacciate con la polvere lievitante e la scorza di limone e continuate a montare con le fruste elettriche, alternando le farine con olio e poi con il latte vegetale: dovrete ottenere un composto non troppo liquido, ma neppure secco (regolatevi voi con la quantità di latte, perchè molto dipende sempre dalla marca di farina usata e dal grado di umidità dell’ambiente). A questo punto, unite i mirtilli e mescolate delicatamente, per non farli rompere. Versate l’impasto nei pirottini e cuocete le tortine ai mirtilli in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Fate la prova stecchino.

Tortine ai mirtilli

Tortine ai mirtilli

Tortine ai mirtilli

creative wordpress theme

Commenti (10)

  • Ma queste tortine vanno proprio bene x tutta la famiglia, golose leggere e sane, cosa desiderare di più per iniziare bene una giornata? Bravissima come sempre tesoro! Un caldo abbraccio

    Rispondi
    • Grazie amica mia! Adoro i mirtilli…non potevo non prepararci un dolcetto! 😉

      Rispondi
  • Concordo sulla scelta del colore anche se il mio prediletto è il verde ^_^ La ricetta te la rubo volentieri e ti auguro un felice we <3

    Rispondi
    • Ruba zia Consu, ruba pure! 🙂 bello anche il colore verde 😉 baci, Leti

      Rispondi
  • Ciao Leti!!! In questo attimo di libertà sono riuscita a vedere un tuo nuovo capolavoro… che belline queste tortine!!! I mirtilli sono frutti che non ho mai messo in un dolce…!

    Grazie per la ricetta, un bacione!!!

    Rispondi
    • Grazie cara! Bè, se non hai mai provato a mettere i mirtilli in un dolce, direi che devi assolutamente rimediare 🙂 Un abbraccio, Leti

      Rispondi
  • Viene voglia di mettersene uno in borsa prima di uscire di casa… non si sa mai! Un abbraccio 🙂

    Rispondi
    • Che carina che sei, Francesca! Grazie per essere passata 🙂 baci

      Rispondi
  • Quanto mi piacciono questi dolcetti ai mirtilli, perfetti per una sana merenda!!!!

    Rispondi
    • Ciao Simona! 😀 che carina che sei! Grazie! Un bacio, Leti

      Rispondi