Un dolce per la fine dell’anno: torta stella senza glutine senza burro e senza lievitazione

Ti auguro di guardare avanti e di non voltarti mai indietro.

Ti auguro certezze. E se non ci saranno, ti auguro il coraggio di metterti in discussione.

Ti auguro di rimanere te stessa e di non permettere alla vita di cambiarti.

Ti auguro di saper aspettare e di saper cogliere il momento giusto.

Ti auguro occasioni, opportunità, nuove esperienze.

Ti auguro qualcuno a cui poterti appoggiare e la consapevolezza che potrai sempre contare su te stessa.

Ti auguro di ricevere gentilezza e di sorprenderti per ogni carezza ricevuta. 

 

Un dolce per la fine dell’anno e per l’inizio del nuovo

Se hai organizzato la cena di San Silvestro a casa tua o sarai ospite di amici e dovrai portare il dolce, sei nel posto giusto.

Per concludere una cena di San Silvestro, hai più opzioni:

  1. preparare un dessert al cucchiaio facile e veloce da realizzare. Qualche idea?  Se ti piace il sapore del caffè, prova questa crema al caffè con frutta secca pralinata. Oppure, se la cena è a base di pesce, potresti preparare questa crema al cucchiaio aromatizzata al limone, da servire in pratici bicchieri monoporzione. Se ami i sapori esotici, questo dessert al mango ti piacerà di sicuro.
  2. Puoi optare anche per i dolci senza cottura.  Ad esempio queste crostatine senza cottura o questa crostata con crema al caffè rappresentano un’ottima alternativa facile e veloce da preparare. Anche la crostata con panna cotta vegan senza glutine è un dolce semplice e scenografico.
  3. Se invece sei alla ricerca di un dolce sontuoso, puoi seguire le mie dritte per preparare una perfetta naked cake senza glutine in pochissimo tempo. Oppure una semplice chiffon cake. Qui puoi trovare la mia guida definitiva per la chiffon cake senza glutine insieme a una ricetta e in quest’altro post c’è un’altra chiffon cake alle arachidi, golosa e semplicissima da preparare.
  4. Altra opzione: i dolci senza lievitazione. Questi panettonicini senza farina e senza lievitazione saranno perfetti anche come segnaposto e sono davvero veloci da preparare.

Se hai poco tempo e vuoi stupire gli ospiti, offrendo loro un dolce dal sapore di panettone, puoi pensare a una torta stella senza glutine, che avrà esattamente lo stesso sapore del panettone, ma non avrà necessità di lievitare:

 

Torta stella facilissima da preparare

Avrà una consistenza soffice proprio come una torta, tanta uvetta e una copertura golosa di cioccolato 🙂

Io ho scelto come dolcificante lo sciroppo di riso bio senza glutine Eridania, uno dei tanti prodotti senza glutine che ho trovato nella Degustabox di questo mese. Se volete acquistarla anche voi a un presso speciale (9,99 euro anzichè 15,99) potete usufruire del codice sconto

6S7N3

La Degustabox è una foodbox in abbonamento, che ogni mese arriva comodamente a casa e che contiene 9-14 prodotti in esclusiva di grandi marchi, alcuni prodotti sono senza glutine e senza latte. Puoi dare un’occhiata alle stories in evidenza che trovi sulla mia gallery Instagram.

Ora ti lascio alla ricetta della Torta stella senza glutine e senza burro…perchè Senza è buono 🙂

Torta stella senza glutine e senza burro al sapore di panettone senza lievitazione

Torta stella senza glutine ricetta veloce

Ingredienti*

(stampo da 500 gr)

  • 250 gr di farina di riso integrale
  • 50 gr di fecola
  • 4 uova (peso senza guscio: 168 gr)
  • 60 gr di sciroppo di riso Eridania
  • 190 gr di succo di arancia
  • 110 gr di olio di riso o di mais
  • lievito vanigliato per dolci (1/2 bustina) oppure 4 gr di bicarbonato e 4 gr di cremor tartaro
  • uvetta q.b.
  • aroma panettone: 30 gr di miele di acacia (o altro miele delicato), scorza di 2 arance bio, scorza di 1 limone, vaniglia (essenza)

Per decorare:

  • 100 gr di cioccolato fondente senza zucchero
  • ribes q.b. (facoltativi)

 

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Preparare l’aroma, riscaldando lievemente il miele in un pentolino, aggiungere la scorza degli agrumi e la vaniglia e lasciar riposare qualche ora (anche 1 notte in frigo). Mettete a bagno l’uvetta in acqua tiepida o nel rum.

Rompete le uova in una ciotola, unite l’olio, il succo di arancia, lo sciroppo di riso e l’aroma precedentemente preparata e mescolate bene. In un’altra ciotola mescolate la farina di riso, la fecola  e il lievito. Unite gli ingredienti liquidi e mescolate energicamente, fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi. Unite anche l’uvetta strizzata e mescolate. Versate l’impasto in uno stampo a forma di stella (se non lo avete, potete anche utilizzare uno stampo rotondo da 22 cm foderato di carta da forno). Preriscaldate il forno a 180 gradi e infornate per 25 minuti. Controllate la cottura con uno stuzzicadenti. Se esce umido, proseguite la cottura per altri 5-10 minuti. Lasciate raffreddare fuori dal forno la torta stella senza glutine.

Preparate la glassa: tagliate il cioccolato a pezzetti piccolo e lasciatelo sciogliere a bagnomaria o nel microonde. Versate la glassa sula sueprficie del dolce e decorate subito con i ribes, prima che il cioccolato si rassodi.

Consigli e varianti

Conservate la torta in frigo e consumate entro 3 giorni.

Potete omettere l’aroma a base di miele e utilizzare solo la scorza di arancia o l’essenza di vaniglia.

Se non vi piace l’uvetta, provate a sostituirla con mirtilli o ciliegie disidratate.

Potete omettere i ribes.

 

Torta stella senza glutine senza lievitazione

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.