E la zucca finì in una torta…senza glutine e senza latte!

Ieri ero in cerca di un’idea per una torta… volevo qualcosa di diverso, alternativo e mai provato…poi ho aperto il frigo: una mega fetta di zucca era lì, sul ripiano centrale. Il suo colore arancione riluceva tra le altre verdure e la sua
zucca polpa soda era un vero richiamo…ormai la stagione di questo ortaggio volge al termine, quindi, forse, quella fetta sarebbe stata l’ultima che avrei mangiato fino al prossimo ottobre… devo dire la verità, fino ad un paio di anni fa non avevo mai mangiato la zucca, credevo fosse troppo dolce per i miei gusti… poi mi sono documentata sulle sue eccezionali proprietà, ad esempio è ricca di betacarotene, calcio, sodio, amminoacidi, protegge e rafforza la vista e ha pochissime calorie. Alla fine, mi sono fatta forza e l’ho provata… bè, ne è valsa la pena! Di solito la cucino in forno a fettine sottili, con sale, olio e rosmarino, ma questa volta ho pensato di provarla in versione dolce…eh già, una torta!

Temevo che il suo sapore prevalesse, per questo ho aggiunto non solo un pizzico di cannella, un vero antiossidante naturale, ma anche le mie adorate mandorle, ricche di calcio e una mela… inutile dirvi che il sapore di questa torta di zucca senza glutine è sorprendente!
Per quanto riguarda le farine, ho usato farina di riso integrale e due amidi, maizena e fecola, un mix perfetto per i dolci lievitati.
Come sempre, nella ricetta della torta di zucca senza glutine non troverete nè latte vaccino, nè burro e solo zuccheri non raffinati.
E sulla superficie, ho decorato con mandorle a filetti, che hanno creato una crosticina croccante deliziosa.
Insomma, questa torta è perfetta per una colazione energetica e golosa, provatela!
Ma veniamo alla ricetta della torta di zucca senza glutine, adatta ai celiaci ma anche agli intolleranti a latte, frumento, soia e lievito… perché Senza è buono!

Torta di zucca senza glutine e senza latte

Torta di zucca senza glutine e senza latte

Cosa mi serve?

  • 200 gr di zucca cruda
  • 1 mela
  • 120 ml olio di riso o mais bio
  • 3 uova bio medie
  • 100 ml latte di mandorla o altro latte vegetale
  • 140 gr di zucchero di canna integrale senza glutine
  • 100 gr di mandorle con la buccia ridotte in farina
  • 140 gr di farina di riso integrale certificata senza glutine
  • 40 gr fecola certificata senza glutine
  • 20 gr maizena certificata senza glutine
  • ½ bustina di polvere lievitante biologica e sg a base di cremor tartaro e bicarbonato (io ho usato quella Lo Conte)
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • mandorle a filetti q.b.

Come si fa?

Tritare la zucca e la mela e metterle in un colino a sgocciolare. Tritare nel mixer le mandorle con lo zucchero integrale. Montare le uova intere, fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio e il latte vegetale. A questo punto, abbandonare le fruste elettriche, prendere una spatola aggiungere le farine setacciate con la polvere lievitante, la cannella, le mandorle tritate con lo zucchero, e mescolare con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Aggiungere la zucca e la mela ben setacciate e asciutte. Versare il composto in una teglia (la mia era di 20 centimetri di diametro) oliata o ricoperta di carta da forno, decorare la superficie con le mandorle a filetti e cuocere a 180° in forno statico per circa 50 minuti (dipende dal vostro forno e dalla grandezza della teglia!). Verificare la cottura con uno stecchino.

Torta di zucca senza glutine e senza latte

Torta di zucca senza glutine e senza latte

Torta di zucca senza glutine e senza latte

creative wordpress theme

Commenti (12)

  • Leti che meraviglia questa torta, guarda l’interno come è umido e morbido! Zucca e mandorle: un ottimo abbinamento, che voglio assolutamente provare al più presto! devo sbrigarmi e cercare un bel pezzo di zucca prima che finisca!
    grazie come sempre per le tue fantastiche ricette!!! baci baci

    Rispondi
    • Eh sì, carissima, è molto soffice! Noi l’abbiamo divorata!!! Se la provi, fammi sapere se vi piace!!!! Baci, Leti

      Rispondi
  • Mi piacciono da matti queste torte insolite e la zucca la metterei ovunque. Cosa faccio, Lety, vengo ad assaggiare? La consapevolezza della sana cucina ci accomuna, sei splendida!!

    Rispondi
    • Ciao dolcissima Erica! Certo che puoi passare! Una bella fettona di questa torta come minimo ti tocca! Grazie per le tue bellissime parole, sono commossa! Sei splendida anche tu! Un bacio grandissimo, Leti

      Rispondi
  • Ma sai che la zucca cruda nei dolci non l’avevo mai provata?
    Brava come sempre!

    Rispondi
    • Ciao carissima! Sai, io neppure avevo mai provato con la zucca cruda, anzi, è la prima volta che ci faccio una torta… ho sperimentato e il risultato, alla fine, è stato sorprendente!!!! Grazie mille per essere passata di qui!!! Un bacione, Leti

      Rispondi
  • anche io fino all’apertura del blog la detestavo, il solo odore mi procurava nausea…poi una volta ho rifatto una ricetta e da lì da cosa nasce cosa e oggi la cucino senza problemi. ma almeno io ho la decenza di copiarli i dolci, prendo ricette da altri e le adatto, le copio etc…tu te le inventi! finchè si tratta di pasta è un conto, ma coi dolci ci vuole davvero bravura, e quella vediamo che non ti manca! questa torta è molto, molto bella! se trovo la zucca appena vado da mia mamma che ne ha sempre la voglio provare, come decine di altre tue ricette! grandiosa Leti! bacioni

    Rispondi
    • Ma che carina che sei, Sonia!!! Grazie! Le tue parole mi colpiscono sempre! I miei dolci sono semplici e tutti sono in grado di prepararli, ma nulla in confronto alle meraviglie di fine pasticceria che tu riesci a realizzare! Rimarrai sempre la mia pasticcera gluten free preferita! 😉 Un bacione, Leti
      P.S. Se prepari la mia torta, fammi sapere se ti è piaciuta!!! 🙂

      Rispondi
  • Ciao!!! Prima volta che commento, ma avevo già preso spunto dal tuo blog per le ricette..!
    Ho fatto, con molto aiuto di mamma ammetto, questa torta! Buonissima! Non bella come la tua, ma gli ingredienti sono combinati benissimo…
    È utilissima per mio fratello che segue una dieta priva di glutine e caseina…
    Spero ne posterai altre, sei bravissima.
    Ciao ciao, ilaria

    Rispondi
    • Ciao Ilaria!Mi fa molto piacere leggere il tuo commento perchè il mio blog nasce proprio per questo: offrire spunti e idee a chi soffre di intolleranze.Sono sicura che anche la tua torta sarà stata bellissima e buonissima anche perchè realizzata con amore, per tuo fratello!Continua a seguirmi, sono tante le idee che sto sperimentando senza glutine e senza latte!!!
      Un abbraccio Lety

      Rispondi
  • Ho preparato la torta ieri sera per la colazione di stamattina e devo dire che è stata un successo!!! Anche i miei figli l’hanno mangiata volentieri! Morbidissima e gustosa! Ho scoperto Il tuo blog da poco ma ora è per me fonte continua di ricette senza glutine e senza proteine del latte per quelli che soffrono di questi problemi come me! Grazie!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
    • Carissima ti ringrazio per le tue parole che mi fanno davvero molto piacere: far mangiare la zucca ai propri figli non è semplice quindi sono felice di aver contribuito al raggiungimento di questo piccolo traguardo!Un abbraccio Lety 😀

      Rispondi