Torta di fichi buonissima…senza glutine e senza latte

Lo confesso. Adoro i fichi. Eppure, da piccola, non li mangiavo.

Mio padre li divora, mentre mia madre non può neppure vederli, li detesta… Io ho imparato ad amarli da adulta. Ricordo ancora la prima volta che li ho provati. Ero a Roma, giovane universitaria…(che nostalgia, sigh!)… stavo preparando un esame, era estate e faceva piuttosto caldo: avevo bisogno di uscire per una pausa e mangiare un bel gelato…arrivata in gelateria, tra i gusti ho trovato proprio loro, i fichi. Mi sono incuriosita parecchio: i fichi nel gelato?! Sai che c’è? Lo provo, non si sa mai… bè, inutile dirvi che è stato amore al primo assaggio! Da allora, ho sperimentato innumerevoli torte di fichi, crostate e muffin con fichi...non li mangio ancora “al naturale”(eh vabbè, che volete farci, sono fatta così!), ma nei dolci, non resisto! 😀 Peccato che si trovano per un brevissimo periodo…però ci sono sempre quelli secchi

La torta che vi propongo oggi è la mia preferita in assoluto…

Torta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latte

Si tratta di una torta di fichi buonissima, composta da una frolla leggera senza uova, senza latte e senza glutine e da una delicata crema frangipane alle nocciole, (qui la versione al cocco, mentre qui con more e mandorle), senza glutine e senza lattosio…una vera coccola per una colazione energetica, dai toni ormai autunnali.

I fichi, tra l’altro, sono uno dei tre ingredienti del mese, scelti da Manu e da me per la raccolta L’Orto del bimbo intollerante di settembre… mancano ancora due giorni per poter partecipare…aspettiamo le vostre proposte!

L'orto del bimbo intollerante

Tra l’altro, oggi è venerdì, quindi non posso non partecipare al mio amatissimo 100% Gluten Free (fri)Day:

Gluten Free (fri)Day

Ora vi lascio alla ricetta della torta di fichi senza glutine e senza latte, adatta a celiaci e intolleranti a latte, soia e lievito…perchè Senza è buono!

Torta di fichi freschi con crema frangipane (senza glutine e senza latte)

Torta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latte

Cosa mi serve?

Per la base:

  • 120 gr di farina di riso finissima
  • 100 gr di farina di grano saraceno integrale
  • 100 ml di acqua circa
  • 90 gr di zucchero di cocco o di canna integrale
  • 50 ml di olio di riso o di mais bio
  • scorza di limone bio q.b.

Per la crema frangipane:

  • 60 gr di farina di sorgo integrale (oppure di grano saraceno integrale)
  • 130 gr di nocciole tostate ridotte in farina finissima
  • 90 ml di olio di riso
  • 2 uova biologiche
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • un pizzico di polvere lievitante già dosata a base di cremor tartaro e bicarbonato
  • 4 cucchiai di sciroppo di acero o agave o miele  bio
  • 3 cucchiai di marmellata di albicocche bio senza zuccheri aggiunti

Inoltre:

  • 3-4 cucchiai di marmellata di albicocche bio senza zuccheri aggiunti
  • mandorle a lamelle (per decorare)
  • 10 fichi freschi
  • qualche cucchiaio di rum
  • un pizzico di cannella

*Se siete celiaci, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Sbuccia e taglia a striscioline i fichi, disponili su un piatto e spruzzali con un po’ di rum (ometterlo se la ricetta è destinata ai bambini) e un pizzico di cannella.

Prepara la base della torta di fichi, sciogliendo in un pentolino lo zucchero con l’olio e metà acqua. Lascia raffreddare. In una ciotola mescola le due farine, unisci lo zucchero sciolto nell’olio e acqua (ormai tiepido) e inizia a impastare. Se necessario, aggiungi ancora acqua, ma poca alla volta, fino ad ottenere una frolla compatta e lavorabile. Stendi la frolla ottenuta tra due fogli di carta da forno (non troppo sottile!) e rivesti una teglia tonda possibilmente apribile (la mia era di 20 cm di diametro) e antiaderente ben oliata (se non ce l’avete apribile, foderate la teglia con carta da forno). Metti da parte (possibilmente in frigo).

Prepara la crema frangipane alle nocciole: con le fruste elettriche monta le uova per qualche minuto, fino ad ottenere un composto spumoso. Abbandona le fruste e, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare le uova, aggiungi la farina di nocciole, quella di sorgo, la polvere lievitante, la cannella, infine l’olio, il miele e i tre cucchiai di marmellata. Otterrai un composto morbido e ben montato.

Riprendi la base di frolla, coprila con un velo di marmellata di albicocche, poi con la crema frangipane. Decora la superficie con i fichi lasciati macerare nel rum e, infine, con le mandorle a lamelle . Cuoci la torta in forno preriscaldato a 170° per 50 minuti.

Aspetta che la torta di fichi si raffreddi e poi estraila con delicatezza dallo stampo.

Servi la torta di fichi accompagnata con fichi freschi e thè caldo alla vaniglia.

Torta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latteTorta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latteTorta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latteTorta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latteTorta di fichi con crema frangipane senza glutine e senza latte

creative wordpress theme

Commenti (8)

  • Complimenti cara questa torta é uno spettacolo! Che golosità sublime!
    Un caro abbraccio e felice weekend!
    Laura<3<3<3

    Rispondi
    • Ciao Laura! Benvenuta!! Ti ringrazio di cuore per le tue parole: mi fanno davvero molto piacere! Ora vado a sbirciare un po’ sul tuo blog! 🙂 Baci, Leti

      Rispondi
  • Buona… sicuramente!
    Bella senza dubbio! Mi piace molto la diversità dei colori dell’impasto e del bordo, stai diventando una pasticcera favolosa!
    Un bacione.

    Rispondi
    • Che dolce che sei, Ila!!! Per diventare pasticcera, la strada è lunga! Ma mi sto “allenando” seriamente!! 😉 Un super abbraccio, Leti

      Rispondi
  • Non ce l’ho fatta a partecipare neanche questo mese, purtroppo.
    Però leggo le tue ricette sempre tanto volentieri.
    Buona domenica, carissima

    Rispondi
    • Fabi!!! Dai, sarà per la prossima! Un abbraccio grande grande! Leti

      Rispondi
  • Una torta golosa e bellissima, complimenti!!!!!

    Rispondi
    • Ciao Simona! 🙂 Benvenuta! Mi fa davvero piacere che questa torta ti sia piaciuta! 🙂 ora vado a sbirciare un po’ sul tuo blog… 😉 un abbraccio, Leti

      Rispondi