Un’amica. Una vera, intendo. Torta di fichi senza glutine e senza burro

Un’amica sa quando è il momento di ascoltare i tuoi silenzi. Ma rimane accanto a te, finchè non avrai bisogno di parlare di nuovo. Un’amica conosce i tuoi sorrisi e i tuoi momenti di dolore e sa quando deve mettersi da parte per far spazio ai tuoi pensieri.

Un’amica sa aspettare il momento giusto, ma non interrompe mai il filo che vi unisce.

Un’amica ha coraggio per entrambe anche quando manca a te e, da lontano, in un modo speciale che sono lei conosce, sa come prendersi cura del tuo cuore.

Un’amica non molla la presa, anche quando tu sei la prima a farlo.

Un’amica, una vera intendo, conosce la tua voce, la riconoscerebbe tra mille. E sa come riparare ogni venatura, proprio un vaso che sta per rompersi.

Un’amica vera resta. Nonostante tutto.

 

Ho conosciuto Manuela un paio di mesi dopo aver lanciato online Senza è buono, nel 2014. Ricordo chiaramente la mia timidezza e la poca fiducia che provavo negli altri. Ma lei è un uragano che con il suo entusiasmo sa travolgere anche chi teme di lasciarsi andare. E’ stata lei a lasciarmi il suo numero di telefono. E’ stata lei a scrivermi per la prima volta in chat (perchè io ero proprio diffidente!). Lei che aveva un blog importante e seguitissimo, considerava me, che all’epoca avevo una manciata di fan. Per me il mondo del blogging era tutto un gioco e non ho mai pensato di diventare sua amica per interesse.

E’ stata lei a propormi di organizzare un contest, L’orto del bimbo intollerante. Un’iniziativa che ha avuto una partecipazione immensa.

E’ stata lei a non mollarmi, quando io mi sono allontanata, raggomitolata in un periodo difficile. Lei c’era, c’è sempre stata. Una presenza silenziosa che ha insistito con me fino allo sfinimento. Lei c‘era quando il mio cuore ha traballato. Lei c’era quando sono stata delusa da chi credevo amico. C’era quando il cuore mi è stato strappato dal petto. E’ stata lei a raccogliere pezzi di me per rimetterli insieme. Ha ascoltato le mie lacrime, ha compreso il mio dolore. E mi ha dato una bella scrollata, quando ne avevo bisogno.

Ed è ora per me di ricambiare. Di dirle grazie. Nel modo più dolce. Nella maniera che mi riesce meglio. Non solo a parole, perchè quello che avevo da dirle, l’ho detto solo a lei a suo tempo.

Torta di fichi senza glutine e senza burro di Manuela

 

torta di fichi per la colazione

 

Manuela ed io abbiamo sempre portato avanti, nei nostri rispettivi blog, anche attraverso la nostra iniziativa, il concetto della stagionalità. E con i fichi, frutto di questa stagione e di questo periodo, ho voluto preparare la sua torta di fichi, buonissima e soffice.

 

Torta di fichi senza glutine senza burro

 

Rispetto alla sua ricetta originale, ho apportato lievissime modifiche per renderla più adatta al mio regime alimentare: ho abbassato la quantità di zucchero portandola da 120 grammi a 80 e ho usato farina di riso e farina di grano saraceno senza glutine integrali. Nel procedimento, ho messo le uova in planetaria e le ho montate a lungo, e poi ho aggiunto tutti gli altri ingredienti, con la planetaria sempre in funzione, proprio perchè volevo un dolce molto soffice. Questi accorgimenti non hanno pregiudicato la riuscita della torta, anche perchè le ricette della mia amica sono sempre una garanzia.

Per quanto riguarda la bevanda vegetale utilizzata per preparare la torta di fichi, ho scelto il latte di mandorle senza zuccheri aggiunti e ne ho pesati 140 grammi.

Se non avete a disposizione i fichi, questa torta soffice senza glutine e senza burro si presta ad essere preparata con la frutta che preferite, come le mele o le pere. Inoltre la torta di fichi di Manuela è a basso contenuto di grassi, perché contiene solo 2 cucchiai di olio. Io vi consiglio di provare questa torta senza glutine, perchè davvero merita 🙂

Per conoscere la ricetta del dolce di oggi, vi lascio al blog della mia amica, dove potrete leggere ingredienti e procedimento di questa torta con i fichi senza glutine e senza burro…perchè Senza è buono 🙂

Ricetta torta fichi senza glutine

 

Trta di fichi senza glutine e senza lattosio

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

4 Commenti

  • Rispondi
    Manuela
    10 settembre 2018 a 14:06

    Solo 3 parole : ti voglio bene… E tu sai quanto!

    • Rispondi
      Senza è buono
      10 settembre 2018 a 18:56

      Idem amica mia <3 per sempre :-*

  • Rispondi
    La piccola quaglia
    10 settembre 2018 a 22:44

    Sei dolcissima <3

    • Rispondi
      Senza è buono
      10 settembre 2018 a 23:44

      Cara <3 ti abbraccio

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.