Torta cioccolato e…fichi per un dolce contest

Amo il cioccolato. Quello nero, fondente. Per me è una vera dipendenza.

Il suo odore aromatico, le note amare, il sentore lieve di vaniglia… impazzisco! Per questo ne sto lontana. Devo centellinarlo, nasconderlo e dimenticarmelo, altrimenti…sarei capace di mangiarne mezza, o forse un’intera tavoletta…

I medici, però, oggi sostengono che faccia molto bene… il responsabile di tante benevole proprietà è il cacao, che contiene i Cioccolatofamigerati flavonoidi, potenti antiossidanti presenti anche nell’uva, nel tè, negli agrumi e nei frutti di bosco. Le proprietà terapeutiche del cacao sono varie: amico del cuore, sarebbe in grado di migliorare la circolazione sanguigna, di abbassare il colesterolo e di proteggere la pelle dai raggi UV. E poi fa bene all’umore! Se intendiamo consumarlo per motivi di “salute”, assicuriamoci che sia cioccolato fondente almeno al 70% di cacao…e la quantità? Bastano 6 grammi al giorno. Non di più.

Ieri ho svuotato l’armadietto dove di solito nascondo il cioccolato, per preparare questa torta….ovviamente scherzo! 😉 Serve solo una tavoletta di cioccolato fondente di ottima qualità da 100 grammi! In verità, come vi dicevo, cedo raramente alla tentazione, infatti sul blog ci sono davvero poche ricette con questo ingrediente (ad esempio i parrozzini, tipici dolci abruzzesi, o i biscotti al cioccolato)…ma ogni tanto…(raramente!)… ci sta proprio un dolce al cioccolato…basta non divorarselo tutto da soli! 😉 In realtà,  questa torta cioccolato e fichi nasce da un’occasione speciale, un contest, al quale ho già partecipato, quello di Cioccolato e… Ogni mese viene scelto un abbinamento con il cioccolato e questa volta ci sono, appunto, i fichi, che già ieri sono stati protagonisti di un’altra torta qui sul blog.

Ma ora, veniamo a noi… ho pensato di proporre alle ragazze del contest una torta cioccolato e fichi, composta da una frolla senza uova, senza glutine e senza latte, aromatizzata al cacao e cannella, farcita con fichi caramellati alla grappa e una morbida copertura a base di cioccolato fondente, dalla consistenza simile a una mousse, così delicata che si scioglie in bocca… irresistibile!

Torta cioccolato e fichi

Ho cercato di non abbondare con gli zuccheri, infatti nella copertura di cioccolato non ho aggiunto dolcificanti, anche per percepire meglio il contrasto tra il gusto “pieno” e dolce dei fichi caramellati e l’amaro del cioccolato fondente. Oltre al contrasto di sapori, si percepiscono anche consistenze diverse: il croccante della frolla, il morbido del ripieno di fichi e la scioglievolezza della copertura.

Quindi, con la torta cioccolato e fichi partecipo al contest Cioccolato e…fichi di settembre, questo mese ospitato dal blog Son nata Paperoga

cioccolato e fichi

Ora vi lascio alla ricetta della torta cioccolato e fichi, adatta a celiaci e intolleranti a latte, soia e lievito…perchè Senza è buono!

Torta cioccolato e fichi senza glutine e senza latte

Torta cioccolato e fichi

Cosa mi serve?

Dosi per una tortiera da 20 cm di diametro

Per la base:

  • 120 gr di farina di riso finissima
  • 100 gr di farina di grano saraceno integrale
  • 20 gr di cacao in polvere non zuccherato
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di bicarbonato
  • 90 gr di zucchero di cocco integrale o di canna  integrale
  • 50 ml di olio di riso o di mais bio
  • 100 ml di acqua

Per farcire:

  • 10 fichi freschi
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco integrale o di canna integrale
  • 1 cucchiaio di grappa

Per la copertura:

  • 2 uova biologiche e un tuorlo
  • 100 gr di cioccolato fondente di ottima qualità (almeno al 70% di cacao)

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Prepara la frolla della torta cioccolato e fichi: versa in un pentolino lo zucchero e l’olio, mescola e accendi il fornello. Lascia sciogliere completamente lo zucchero e fai raffreddare. Setacciare le due farine in una ciotola ampia con il cacao, la cannella e un pizzico di bicarbonato, unisci lo zucchero sciolto nell’olio (ormai freddo) e l’acqua poco alla volta (è possibile che sia necessaria meno acqua, molto dipende dall’umidità dell’ambiente e dalla marca di farine utilizzate) fino ad ottenere un impasto perfettamente lavorabile. Questa frolla non necessita di riposo, quindi procedi a stenderlo (non troppo sottile) aiutandoti con due fogli di carta da forno. Io ho usato la mia teglia tonda dal diametro di 20 centimetri, con fondo apribile, unta di olio.

Prepara il ripieno: pulisci i fichi, tagliali a striscioline e disponili in un pentolino. Aggiungi i due cucchiai di zucchero e la grappa. Lasciali caramellare per qualche minuto a fuoco vivace. Metti da parte a raffreddare.

Prepara la copertura della torta cioccolato e fichi: sciogli a bagnomaria il cioccolato. Dividi i tuorli dagli albumi. In una ciotola monta con le fruste elettriche i tuorli, fino a farli diventare gonfi e spumosi, unisci il cioccolato fondente e monta ancora con le fruste. In un’altra ciotola monta a neve fermissima gli albumi e aggiungili al composto di tuorli e cioccolato, con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Riprendi la teglia dove avrai steso la frolla,disponi i fichi caramellati e copri con il composto di uovo e cioccolato. Cuoci la torta di cioccolato e fichi in forno preriscaldato a 180° per 45-50 minuti. Lascia raffreddare e riponi in frigo per mezz’ora prima di servirla.

Torta cioccolato e fichiTorta cioccolato e fichiTorta cioccolato e fichiTorta cioccolato e fichi

creative wordpress theme

Commenti (6)

  • Questa torta è DIVINA!!!
    Io adoro il cioccolato fondente, mi piace solo quello (a parte la Nocciolata rigoni)
    Non so’ come tu abbia fatto a farla così bella, io sono una frana, prima o poi vengo a mangiare da te 😛
    Complimenti, in bocca al lupo con il contest… per me hai gia’ vinto Leti!!!

    Rispondi
    • Ilaria…mi fai commuovere… grazie! puoi venire quando vuoi, cara! E comunque, scommetto che se provassi, riusciresti anche tu a preparare questa torta! Non dire di essere una frana, perchè proprio non ci credo…sei bravissima!!!! Baciotti, Leti

      Rispondi
  • Interessantissima la copertura.
    Io i fichi li amo in purezza, al massimo col prosciutto e la pizza bianca e quelli secchi in purezza e basta.
    Sono una di quelle cose che non riesco a superare.
    Però la tua torta dice “assaggiami!.
    Buona domenica, cara.
    A rileggerci tra ricette e sorrisi

    Rispondi
    • Grazie carissima! 🙂 Le tue parole mi fanno davvero molto molto piacere…per me hanno un valore inestimabile! A presto dolce Fabiana! Un abbraccio e buona domenica anche a te! Leti

      Rispondi
  • Ciao dolcissima,questa torta é uno spettacolo di bellezza e di bontà!
    Complimenti per questa meravigliosa torta!
    Bravissima!!!
    Un caro abbraccio e felice settimana!
    Laura<3<3<3

    Rispondi
    • Grazie carissima!!! 🙂 un abbraccio anche a te! Leti

      Rispondi