Drink di riso Venere Riso Gallo: la mia recensione e una ricetta. Torta al latte caldo e cioccolato vegan senza glutine

Certe persone riescono, senza alcuna fatica, a rendere più bella la tua vita. Lo fanno con naturalezza, senza chiedere nulla in cambio.
Altre persone sfiorano soltanto il tuo cammino ed è forse proprio questo che rende magico il loro passaggio. Le vedi avvicinarsi a te in punta di piedi. Un sorriso. Una parola gentile.  E poi, con la stessa leggerezza con la quale sono arrivate, le vedi volare via. E inevitabilmente ne senti la mancanza. Ma è un attimo. E’ una sensazione dolce. Proprio come una carezza sull’anima.
Perchè sai che un giorno non troppo lontano vi rivedrete.
Con queste emozioni, oggi vi parlo di un prodotto che vi piacerà molto: il nuovo drink di riso Venere Riso Gallo.

Drink di riso Venere Riso Gallo, una novità senza glutine e vegan

Ho scoperto questa bevanda di riso Venere senza glutine, senza zuccheri aggiunti e 100% vegetale grazie alla Degustabox di questo mese, che contiene sempre alcuni prodotti certificati gluten free. Se non conoscete la Degustabox, andate a dare uno sguardo al loro sito: ogni mese una box a sorpresa, piena di prodotti nuovi da provare dei marchi più famosi, alcuni nuovi sul mercato. Il tutto a un prezzo molto conveniente, senza spese di spedizione. E se al momento dell’iscrizione utilizzerete il codice 6S7N3, la acquisterete a un prezzo scontato. Vi spiego tutto in prima della ricetta 😉

Ma torniamo al drink di riso Venere. Conosco da anni il marchio Riso Gallo, una delle aziende italiane più antiche. La sua storia, infatti, inizia nel lontano 1856. Anni di ricerche, di aggiornamento continuo e di controlli sono garanzia di qualità per un’impresa che con il tempo ha inserito referenze sempre più innovative e al passo con i tempi.

Tra le tante novità, c’è proprio una linea Riso Gallo tutta dedicata ai celiaci e a chi soffre di gluten sensitivity. La proposta dell’azienda comprende:

  • cracker croccanti e saporiti in due referenze (3 cereali e Venere).
  • Gallotte, ovvero le gallette di riso 3 cerealo o con riso Venere.
  • Pasta ai 3 cereali senza glutine (fusilli, penne, spaghetti e tortiglioni) con riso integrale, mais e grano saraceno.
  • Drink 3 cereali (Riso, Quinoa e Grano Saraceno) e drink riso Venere integrale.

Quest’ultimo prodotto è protagonista della ricetta di oggi.

Il sapore di questo drink di riso mi ha conquistata. Sarà che amo il riso Venere, ma vi assicuro che non ho ma provato una bevanda di riso così buona e saporita. Di solito, infatti, le bevande di riso in commercio sono piuttosto insipide o al contrario troppo dolci. Questa bevanda è profumata e aromatica ed è a base di riso integrale. Non contiene zuccheri aggiunti, solo quelli naturali del riso. Si tratta di una buona alternativa al latte vaccino per chi soffre di intolleranze, o per chi segue un’alimentazione vegana. Ottima a colazione o a merenda, sia tiepida che fredda, perfetta per preparare smoothies vegani, frullati e dolci, il drink di Riso Venere Riso Gallo è da provare.

E oggi condivido con voi una ricetta che lo vede protagonista.

 

Hot milk sponge cake per celiaci e vegani

Ho visto per la prima volta la hot milk sponge cake da Enrica di Chiarapassion, un blog che come sapete seguo con piacere e che in passato mi ha anche ispirato diverse ricette, come la torta soffice alle albicocche – super versatile perchè si può arricchire con la frutta che vogliamo – e la torta alle ciliegie senza glutine.

La hot milk sponge cake è una torta soffice e burrosa, che, come dice lo stesso nome, si prepara con il latte caldo e rappresenta un’ottima base da farcire. Tra gli ingredienti figurano uova, farina, zucchero e, appunto, burro.

Io ovviamente vi propongo la mia versione, che non solo è senza glutine ma anche vegan. E, poichè la bevanda di riso Venere Riso Gallo ha quel bel colore scuro, ho pensato a una hot milk sponge cake al cioccolato, proprio per renderla più golosa. Secondo me è ottima per la colazione e si presta bene per essere inzuppata nel latte. La torta che ho preparato io è molto fragile, proprio perchè non ci sono uova e non c’è glutine, quindi vi sconsiglio di tagliarla a metà e farcirla. Provatela al naturale, non ve ne pentirete!

 

Hot milk sponge cake vegan gluten free

 

Prima di lasciarvi alla ricetta, vi ricordo che potete acquistare anche voi la prima Degustabox a un prezzo super speciale , 9,99 euro anzichè 15,00 se, al momento dell’iscrizione inserirete il codice:

 6S7N3
Ora vi lascio alla ricetta della torta al latte caldo e cioccolato senza glutine, vegan perchè Senza è buono 🙂

Torta al latte caldo e cioccolato senza glutine e vegan

 

Ricetta torta al latte caldo senza glutine vegan

Ingredienti (dosi per uno stampo rotondo da 20 cm)*

  • 150 gr di farina di riso integrale
  • 70 gr di farina di teff
  • 30 gr di amido di tapioca
  • 15 gr di farina di semi di lino oppure semi di lino ridotti in polvere fine
  • 50 gr di olio di riso ( o altro olio dal sapore delicato)
  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 200 gr di bevanda di riso Venere Riso Gallo
  • 20 gr di zucchero di cocco o di canna integrale**
  • 2/3 di bustina di lievito per dolci oppure 12 gr di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • vaniglia (essenza o semi di una bacca)

Per decorare:

  • cacao amaro in polvere

*in caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

**se il cioccolato è molto zuccherato o voi siete abituati ai sapori poco dolci, potete omettere lo zucchero

Procedimento per la torta al latte caldo senza glutine

Versate in una ciotola le polveri e mescolatele. Unite anche lo zucchero, l’olio e il lievito.

Su un tagliere tritate il cioccolato.

Versate la bevanda di riso in un pentolino, unite la vaniglia e riscaldate senza portare a bollore. Aggiungete il cioccolato e fatelo sciogliere. Versate la bevanda con il cioccolato sul composto di polveri e mescolate.

Accendete il forno e regolatelo a 180°.

Coprite uno stampo antiaderente con un foglio di carta da forno bagnato e strizzato. Oppure ungete e infarinate bordi e fondo della teglia a cerniera. Versate il composto, livellatelo. Infornate e lasciate cuocere per 15 minuti. Verificate la cottura della torta al latte caldo senza glutine. Sfornate e lasciate raffreddare. Una volta fredda, decorate la torta al latte caldo senza glutine con cacao amaro in polvere e servite.

Conservate la torta al latte caldo tagliandola a fette e riponendola in pratiche bustine da freezer o in contenitori a chiusura ermetica. Potete anche surgelarla e, al momento del consumo, potete riscaldare in forno per qualche istante le fette già tagliate. Se invece non volete surgelarla, consumatela entro 3 giorni.

Varianti:

potete preparare la torta al latte caldo anche in versione senza cioccolato: potreste dover aggiungere un po’ di latte ai 200 gr previsti.

Potete variare la bevanda di riso: provate l’altra referenza Riso Gallo ai 3 cereali senza glutine e senza lattosio, è deliziosa!

 

Ricetta Hot milk sponge cake vegan senza glutine

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    GIULIA
    4 settembre 2018 a 9:31

    per me che ho problemi con il latte e sto scoprendo un sacco di sostituti buonissimi (latte d’avena e/o di riso) questa torta è assolutamente da provare, così come la bevanda:D

    • Rispondi
      Senza è buono
      8 settembre 2018 a 0:44

      Prova Giulia! Questo drink è buonissimo!

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.