Tradizione e innovazione. Sformatini di pasta al forno con Gramigna GustaMente senza glutine senza latte

GustaMente è tradizione e innovazione. E’ uno sguardo al passato e un pensiero rivolto al futuro. E’ la continua ricerca di ingredienti genuini, freschi, di qualità. GustaMente offre i sapori di una volta, quelli tipici del territorio italiano, deliziose specialità preparate con materie prime del territorio, di alta qualità e rigorosamente senza glutine. 

In poche righe, appare già chiara la filosofia di GustaMente, un’eccellenza tutta italiana, che ho avuto il piacere e l’onore di conoscere nel 2015, quando ho visitato per la prima volta il Gluten Free Expo di Rimini. E già allora, ricordo di avervene parlato, perchè ero rimasta colpita da questo marchio made in Italy, che, grazie alla continua sperimentazione, aveva portato in fiera una grande novità: il primo tortellino ambient senza glutine.

Sono passati 3 anni e GustaMente ha continuato a sperimentare: sono nati nuovi formati di pasta all’uovo da dispensa e nuove referenze di pasta fresca ripiena. L’ultima novità è proprio la pasta ripiena senza glutine e senza lattosio.

Come nasce GustaMente?

La famiglia Montanini, proveniente dalla Toscana, nel Quattrocento si trasferì in Emilia Romagna. E lì, nella patria dei Tortellini, tra Modena e Bologna, nell’Ottocento aprì un ristorante molto famoso, La Posta.

Negli anni Trenta, nonna Domenica, la miglior sfoglina del posto, era capo cuoca e solo lei sapeva cucinare le ricette di famiglia, quelle tramandate di generazione in generazione: tortellini, tagliatelle e tortelloni. Negli anni Settanta, la famiglia fonda l’azienda Taste Italy, uno stabilimento di pasta ripiena artigianale, che, nel 2015 viene riconvertito in modo esclusivo, per rimanere in linea con i bisogni del mercato e per rispondere a nuove esigenze alimentari.

E così nasce il nuovo marchio GustaMente, gluten free e privo di allergeni. Il nome stesso esprime in maniera diretta ed essenziale la filosofia del brand: Gusta con la mente, gustare i sapori della tradizione, ragionando, in modo consapevole e rispettando il proprio corpo e la mente.

Insomma, gusto, genuinità e ingredienti selezionali, provenienti da territori di origine controllata sono le promesse di GustaMente. Promesse tutte mantenute, se diamo uno sguardo agli ingredienti dei prodotti.

Perchè scegliere la pasta senza glutine GustaMente?

 

Pasta fresca all'uovo senza glutine Gustamente

 

Niente olio di palma, zero OGM, nè farine deglutinate. E nel caso della pasta ripiena, non viene utilizzata carne separata meccanicamente, ma solo carni scelte e Parmigiano Reggiano DOP. La nuova linea senza lattosio, inoltre, offre una vasta scelta anche a chi soffre di intolleranza al lattosio.

Per quanto riguarda la pasta, anche in questo caso, non c’è presenza di addensanti ma uova fresche e solo farine naturali: farina di mais, amido di mais, farina di riso, fecola e farina di piselli. Un mix bilanciato e ricco di gusto che non fa rimpiangere la pasta con glutine.

Il metodo di produzione è all’avanguardia e consente di realizzare prodotti senza l’aggiunta di conservanti, con una shelf life di diversi mesi. La pasta GustaMente è l’unica al mondo con queste caratteristiche: può essere conservata sia fuori che in frigo e riesce a mantenere nel tempo le proprie caratteristiche nutrizionali.

Grazie a questo brand senza glutine, anche chi ha esigenze nutritive e dietetiche speciali può gustare un primo piatto della tradizione senza pensieri, perchè privo di allergeni.

Pasta senza glutine GustaMente: tanti formati e referenze per tutti i gusti

GustaMente offre tre linee:

  • Famiglia Montanini, prodotti senza glutine a base di materie prime di eccellenza, preparati secondo le autentiche ricette di Nonna Domenica.
  • Girovagando, ispirata alle specialità regionali italiane
  • Grazie mamma, specificamente pensati per i bambini.

All’interno di queste linee, si distinguono la pasta fresca all’uovo e quella ripiena. Per la mia ricetta, io ho scelto una pasta all’uovo.

Gramigna GustaMente: la mia ricetta senza glutine e senza latte

Il formato che ho scelto è la Gramigna all’uovo con gli spinaci senza glutine: nella forma, ricorda un piccolo bucatino. E’ un classico della tradizione emiliana, spesso servito con il ragù alla bolognese.

Regge perfettamente la cottura e ha un sapore delicato, senza alcun retrogusto.

Proprio perchè GustaMente è uno degli sponsor di The Free Food Lover, il contest che ospito fino a domani giovedì 15 febbraio, ho pensato di realizzare una ricetta in tema contest: dei semplici Sformatini di pasta al forno senza glutine e senza latte:

 

Ricetta sformatini di pasta al forno senza glutine senza latte

 

E’ un piatto semplicissimo da preparare, ma colorato e scenografico. Ho rivestito degli stampini con un ortaggio che amo molto, il cavolo verza viola, e ho farcito i miei sformatini con la pasta all’uovo GustaMente, condita con una leggera besciamella vegana. Ho completato il piatto con una crema di ceci. Insomma, un piatto perfetto sia per un buffet salato senza glutine sia per una serata romantica, per festeggiare San Valentino 🙂

Ora vi lascio alla ricetta degli Sformatini di pasta al forno con Gramigna Gustamente, senza glutine e senza lattosio…perchè Senza è buono 🙂

Sformatini di pasta al forno con Gramigna Gustamente senza glutine senza lattosio

 

Sformatini di pasta al forno senza glutine senza latte

Ingredienti per 4 sformatini *

  • 1 cavolo verza viola piccolo
  • 100 grammi di Gramigna verde Gustamente

Per la besciamella senza burro e senza glutine:

  • 250 gr di brodo vegetale
  • 60 grammi di farina di riso finissima
  • 45 gr di olio evo

Per il ripieno:

  • mozzarella di riso fumé q.b.

Per la decorazione finale:

  • 100 grammi di ceci ( i miei erano confezionati in vetro)
  • timo fresco

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Pulite il cavolo verza viola, facendo attenzione a non rompere le foglie. Ovviamente, non vi serviranno tutte le foglie, ne saranno sufficienti 6-7 (dipende dalla grandezza dei vostri stampini). Scottatele in acqua bollente per 10-12 minuti. Scolatele e lasciatele intiepidire. Disponete le foglie in modo tale da ricoprire gli stampini in alluminio (i miei erano piccoli e mi è bastata una sola foglia ciascuno)

Nel frattempo preparate la besciamella senza burro e senza glutine: setacciate la farina di riso in un pentolino, unite l’olio evo, mescolate e lasciate tostare per 2 minuti. Portate a bollore il brodo vegetale e unitelo, un paio di mestoli alla volta, al composto di farina e olio. Mescolate con le fruste, per non formare grumi. Lasciate addensare su fuoco fino ad ottenere una besciamella liscia e non troppo liquida. Se si dovessero formare  grumi, basterà frullarla con un mixer a immersione.

Mettete a bollire l’acqua in una pentola. L’azienda Gustamente consiglia di far bollire 1 litro di acqua ogni 100 gr di prodotto. Lessate la pasta, scolatela al dente e conditela con la besciamella. Riempite gli stampini (precedentemente foderati con la verza) con uno strato di pasta, pressate e coprite con pezzetti di mozzarella di riso fumè. Aggiungete un altro cucchiaio di Gramigna Gustamente, pressate e coprite con la verza.

Accendete il forno e regolatelo a una temperatura di 180 gradi. Informate gli sformatini di pasta e lasciateli cuocere per 15 minuti.

Nel frattempo, frullate i ceci e riduceteli in purea.

Sfornate, disponete gli sformatini di pasta sui piatti da portata e decorateli con la purea di ceci e il timo. Servite e gustate.

 

Sformatini di pasta al forno senza glutine senza lattosio

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

4 Commenti

  • Rispondi
    milesweetdiary
    14 febbraio 2018 a 16:06

    Ed è una proposta proprio carina e colorata come piace a me :-*

    • Rispondi
      Senza è buono
      14 febbraio 2018 a 17:35

      Grazie amica mia! Sapevo che ti sarebbero piaciuti! Un abbraccio

  • Rispondi
    giulia
    15 febbraio 2018 a 9:50

    interessante:D

    • Rispondi
      Senza è buono
      4 aprile 2018 a 20:57

      Grazie cara <3

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.