Facebook a Gambero Rosso:“Rivogliamo Senza glutine, con gusto”!

In televisione ormai spopolano le trasmissioni di cucina: dalla Rai, a Mediaset, passando per Real Time, tutti, ma proprio tutti i canali sono invasi da ricette. Un momento, ma una trasmissione con ricette senza glutine? Fino a qualche mese fa, neppure l’ombra. Ma a partire dal 15 settembre, su Gambero rosso Channel, appare “Senza glutine, con gusto” . E quale chef migliore per condurre un programma totalmente gluten free, se non Marcello Ferrarini?

OLYMPUS DIGITAL CAMERADodici puntate per ventiquattro ricette gluten free
, tutte caratterizzate dalla sua fantasia e dalla sua originalità inimitabile: antipasti sfiziosi, pasta fresca e secca, risotti conditi con estro, ma anche dolci e idee geniali per impiegare al meglio la farina di mais e quelle alternative.
È la prima volta che il mezzo televisivo porta alla ribalta una tematica così importante, trattandola non più a livello scientifico come una problematica, ma come una condizione naturale, proponendo ricette e consigli utili. E i celiaci, forse per la prima volta, si sono sentiti considerati, coccolati e soprattutto ispirati dalle idee di uno chef celiaco come loro, che sa come trattare le farine speciali, gli ingredienti “sicuri” e sa come trasformare tutto in un piatto gourmet ma facile da realizzare. Senza dubbio, un aiuto in più per i celiaci e per i loro familiari, ma anche un modo per veicolare un’idea fondamentale: mangiare senza glutine non significa mangiare senza gusto, anzi, è proprio il contrario!
L’ultima puntata, il 30 settembre, ha lasciato “orfani” della trasmissione televisiva i numerosi fan e il popolo dei celiaci italiani. Ma dal social più celebre, Facebook, si innalza un grido pacifico:Rivogliamo Senza glutine, con gusto”.

La pagina Facebook, creata appositamente il dodici ottobre, per chiedere a Gambero Rosso Channel di girare una seconda edizione del programma, invita i fan a inviare una mail a canale@gamberorosso.it oppure a telefonare, o a inviare un fax per inoltrare la richiesta direttamente al canale tv.rivogliamo senza glutine con gusto

L’ideatore dell’iniziativa è il trentaduenne Fulvio Verduci, celiaco diagnosticato sin dalla nascita. Dalle sue stesse parole, si capisce che è un grande fan dello chef e che lo stima soprattutto come persona: “Ho conosciuto Marcello Ferrarini per la prima volta su Internet e poi in tv, grazie al suo programma. Mi sono permesso di scrivergli una mail per chiedergli dei consigli di cucina e lui mi ha risposto immediatamente. Questo mi ha colpito e mi ha fatto capire che è una persona degna di ammirazione, uno chef appassionato di quello che fa. In seguito, ho avuto la possibilità di conoscerlo di persona, attraverso un corso di pasta fresca che si svolgeva vicino casa mia: non solo mi ha riconosciuto, ma mi ha anche chiamato per nome e mi ha messo a mio agio! Dopo il termine della trasmissione Senza glutine, con gusto, tramite Facebook gli ho chiesto se avrebbe girato altre puntate, o un’eventuale seconda stagione e Ferrarini mi ha risposto che avrebbe dovuto chiederlo a Gambero Rosso…quindi mi è venuta l’idea: creare una pagina fan, affinchè il canale possa rendersi conto che siamo in tanti a volere altre puntate. Ritengo che sia fondamentale portare in tv la celiachia, per fare chiarezza sulla nostra intolleranza, ma anche per farla conoscere a chi è sintomatico e non sa di esserne affetto…”

Marcello-Ferrarini-Fulvio-Verduci
Marcello Ferrarini e Fulvio Verduci (fonte: Facebook)

Senza dubbio, si tratta di un’idea degna di nota, un’iniziativa che usa educazione e buon senso e che richiede semplicemente qualche ricetta gluten free realizzata dalle mani sapienti di Ferrarini.

Per ora, la pagina fan, aperta solo una settimana fa, ha raggiunto 460 “mi piace”, ma di sicuro è un numero destinato a crescere, al grido di “Rivogliamo Senza glutine, con gusto”!

Ti sei perso qualcosa? Guarda qui…

Marcello Ferrarini protagonista del primo Street food senza glutine di Montesilvano
Il video dell’evento
L’intervista allo chef gluten free

creative wordpress theme