Raccolta di gennaio: nuovo look e nuovi ingredienti

Ci siamo. Terminata una raccolta, durata questa volta qualche giorno in più e ospitata da Manuela, ecco che ne comincia un’altra… e anche a gennaio di questo nuovo anno, il bimbo intollerante ci fa compagnia.

Il mood è sempre lo stesso: creatività e ingegno, per creare ricette appetibili per i bambini, ma non dei bambini qualunque, i bimbi intolleranti. E ovviamente, queste ricette devono contenere anche frutta o verdura di stagione.

E a gennaio abbiamo scelto di proporvi la semplicità.

La semplicità di un frutto dal sapore delicato, ma a volte anche aspro e di carattere, dalla consistenza croccante e dalla buccia con sfumature che vanno dal giallo, al rosso fino al verde. Un frutto che è stato al centro di un mito, ma anche di scoperte scientifiche importanti e presente nelle pagine bibliche. Avete indovinato? Sì, è proprio lei, la mela. Che sia succosa, o asprigna, renetta o cotogna, potrete renderla protagonista dei vostri piatti, sia dolci che salati.

E l’ortaggio? Bè, questo sarà proprio lo zoccolo duro, la difficoltà più grande da affrontare…come si fa a rendere appetitoso il cavolfiore? Il suo sapore particolare non è semplice da portare in tavola…soprattutto è complicato riuscire a farlo amare ai bimbi… insomma, rappresenta una vera sfida per tutte voi…ma sono certa che riuscirete nell’impresa e mi stupirete con le vostre proposte.

Aspettate, e l’intolleranza? Questo giro è toccato a quella al lattosio. Quindi niente burro, latte, panna, mascarpone o formaggi vari a meno che non siano delattosati… ma sarà ancora meglio se userete le alternative vegetali 🙂

Per il resto, spazio alla fantasia! Manu ed io dichiariamo aperta la raccolta di ricette di gennaio de L’orto del bimbo intollerante. Ecco il nuovo banner, con un look rinnovato e un nuovo scenario, più invernale 😉

Raccolta di ricette

Riassumendo, le ricette dovranno contenere uno dei due ingredienti:

mela

cavolfiore

e dovranno essere senza lattosio.

Potete partecipare alla raccolta di ricette di gennaio anche con più ricette, ma dovranno essere inedite. Come sempre, basterà inserire il banner, linkare al mio blog e a quello di Manuela e lasciarmi qui un vostro commento con il link della proposta.

Potete partecipare anche se non avete un blog, mandando ingredienti, procedimento e una foto del piatto finito a questo indirizzo mail: kumiko.revenge@gmail.com

La scadenza è fissata per giovedì 4 febbraio (compreso).

Manu ed io vi aspettiamo!

Le nostre proposte fuori gara:

Polpettine cavolfiore e salsiccia di Manuela – Una Favola in Tavola-Il Mondo di Ortolandia

Apple and cinnamon pull apart bread senza glutine e senza latticini di Leti- Senza è buono

——————————-

Le vostre ricette senza lattosio (amiche blogger)

Cavolfiore:

Nuvola di spaghetti e cavolfiore salmonati al cumino di Rosa Maria –  La cucina di Bimba Pimpa

Frittatine di cavolfiore di Mary – Zero glutine 100% bontà

Vellutata di riso e cavolfiori speziata di Patrizia – Sotto al ciliegio

Cavolfiore in umido al sedano di Simona – A tutta cucina

Pancakes di cavolfiore di Michela – Mamma veg

La pizza di cavolfiore e non solo senza uova e senza latticini di Laura – Mangiacomecorri

-Crema di cavolfiore e porro di Barbara – Cucino per passione

Pasta con tonno, cavolfiore viola e pistacchi di Barbara – Cucino per passione

-Insalata tiepida di quinoa di Stefania – Cardamomo & Co

Sformatini di gateau di patate e cavolfiore ripieni di Stefania – Tra monti, mari e gravine

Falafel di cavolfiore e lenticchie di Martina – Una fragola ai fornelli

Cavolfiore gratinato al forno con uova di quaglia e Parmigiano reggiano di Imma – Imma cucina

Pasticcio di cavolfiore senza glutine di Sonia – La Cassata Celiaca

Crostatine senza glutine con crema di cavolfiore e ceci di Daria – Gocce D’aria

 

Mela:

Muffin Leonardo con mandorle e mele di Violetta – Leo & Poldo

Nuvole di noci alle mele di Violetta – Leo & Poldo

Rose di Challah con mela e cannella di Terry – I pasticci di Terry

Torta ai mandarini e mele di Simona – A tutta cucina

Crumble di mele all’olio di Luna – Pizza, Fichi e Zighinì

Sfogliatina  al sapore di strudel di Barbara – Cucino per passione

Ventaglietti di mele e uvetta di Camilla – La Cascata dei sapori

Crostata di mele coi fiocchi senza glutine e vegan di Martina – Una fragola ai fornelli

Tartufini colorati cuor di mela di Daria – Gocce D’aria

Tortine di mele e noci senza glutine e senza lattosio di Ricette da coinquiline

Girelle con mele e mirtilli rossi secchi di Grazia – Grazia in cucina

Insalata di puntarelle con mela e tofu di Consuelo – I biscotti della zia

Muffin mela e marmellata senza glutine nè lattosio di Benedetta – Sfumature di cioccolato

———————————————-

Proposte amiche senza blog

Fagottini di mele di Anna Maria (da una ricetta trovata in rete)

  • 400 gr di farina Nutrifree,
  • 400 gr di formaggio spalmabile senza lattosio ( tipo quark o philadelphia),
  • 240 burro delattosato

Per il ripieno:

  • 4 mele
  • il succo di un’arancia
  • due cucchiai di zucchero di canna
  • un pizzico di cannella in polvere

Unire in una ciotola farina, burro e formaggio per creare una simil pasta sfoglia. Impastare senza fare le classiche pieghe. Lasciar riposare un giorno in frigo.

Preparare il ripieno: tagliare le mele a pezzetti piccoli,  aggiungere il succo di un’arancia, lo zucchero canna e la cannella. Cuocerle nel microonde per 6 minuti. Confezionare i fagottini. Tagliare la pasta in tanti quadrati ed incidere gli angoli (per creare la “girandolina”). Inserire un cucchiaino di ripieno, richiudere e cuocere in forno a 240° per 10 minuti ed a 200 per altri 10 minuti.

fagottini mele

Crostata di mele e crema di mandorle di Anna Maria

Per la frolla:

  • 400 gr farina Schar per dolci
  • 180 gr di zucchero canna
  • 180 gr di burro delattosato
  • 4 tuorli

per il ripieno:

  • marmellata di amarene

per la crema

  • 100 gr mandorle ridotte in farina,
  • 2 cucchiai zucchero canna,
  • 4 albumi montati a neve,
  • 100 gr amaretti sbriciolati,
  • purea di 1 mela cotta in microonde

Impastare tutti gli ingredienti per la frolla, farla riposare in frigo per mezz’ora. Preparare la crema: montare gli albumi a neve, aggiungere lo zucchero di canna, gli amaretti sbriciolati, la farina di mandorle e la purea di mele. Stendere 2/3 della frolla, sopra marmellata e finire con crema. Formare un reticolo con il resto della frolla. Cuocere la crostata in forno a 200 per 20 minuti 150 per altri 20 minuti.crostata mele

Roselline di finta sfoglia di Anna Maria senza glutine e senza lattosio

Per la sfoglia:

  • 400 di farina Nutrifree,
  • 400 di formaggio spalmabile senza lattosio
  • 240 burro delattosato

per il ripieno:

  • 2 mele biologiche
  • 1 tuorlo,
  • un cucchiaio zucchero canna
  • un bicchiere latte delattosato
  • un cucchiaio amido mais
  • vaniglia in baccello

Preparare la sfoglia, unendo  in una ciotola farina, burro e formaggio per creare una simil pasta sfoglia. Impastare senza fare le classiche pieghe. Lasciar riposare un giorno in frigo.roselline di mele

Preparare il ripieno: tagliare le mele a fettine sottili con tutta la buccia e cuocerle al microonde per un minuto. Preparare la crema pasticcera: riscaldare il latte con il baccello di vaniglia.In una ciotola sbattere il tuorlo con lo zucchero e l’amido di mais, versare il latte tiepido e lasciar cuocere per qualche minuto la crema, finchè non si sarà addensata. Stendere la pasta sfoglia in tanti rettangoli.  Spalmare un velo di crema alla vaniglia e poi le mele, sovrapponendole. Arrotolare i rettangoli su se stesso e sistemare le roselline negli stampi per muffin. Cuocere in forno preriscaldato a 240 gradi per 10 minuti ed a 200 per altri 10 minuti.

rose di mela

creative wordpress theme

Commenti (49)