Penso ci voglia coraggio. Plumcake con ciliegie senza glutine senza burro di Letizia del blog Il risotto perfetto

Penso che ci voglia forza. Tanta forza. Per pensare al futuro, per fare progetti, per andare avanti nonostante la stanchezza.

Penso che sia facile rinunciare, scappare, dire di no. Rimanere immobili. Penso ci voglia coraggio per schierarsi, per capire, per lasciarsi andare, per rimanere. Non è da tutti.

Penso sia facile amare le ciliegie. E appena riesci, prepararci un dolce. Soffice, profumato. Senza glutine.

Una ricetta dolce senza glutine con le ciliegie

 

Plumcake con ciliegie senza glutine senza latte

 

Amo le ciliegie: forse sono il frutto estivo che amo in assoluto. Il frutto che mangerei fino a scoppiare. E ogni anno, quando inizia la stagione delle ciliegie e acquisto la prima vaschetta, esprimo un desiderio. E’ così che mi ha insegnato nonna da bambina ed io continuo a farlo, pensando a lei. Era una tradizione tutta nostra. E ogni anno, manifesto il mio amore per questi piccoli frutti rossi, inondandovi di ricette. Sul blog, infatti, potete trovare moltissime ricette senza glutine a base di ciliegie.

Il dolce che vi propongo oggi profuma non solo di ciliegie e di mandorle ma anche di amicizia. Un’amicizia virtuale, nata per caso su Instagram. Ho conosciuto Letizia (sì, si chiama come me!) proprio su questo social. E da lì ho iniziato ad ammirare ogni giorno i suoi scatti e le sue ricette. Il risotto Perfetto è il suo spazio speciale, ma soprattutto un blog di cucina naturale, come dichiara la mia amica nell sottotitolo. Ed è così: Letizia ama sperimentare ingredienti e abbinamenti, proprio come me. E anche se non cucina ogni giorno senza glutine, ogni tanto sforna meraviglie gluten free. E’ di qualche giorno fa la sua ricetta del Plumcake alle ciliegie e mandorle .

Appena ho letto di questa meraviglia soffice, me la sono subito trascritta sul mio quaderno di ricette. Il procedimento è semplicissimo, veloce, insomma perfetto per me che ho poco tempo da dedicare alla cucina ultimamente. Ho  effettuato qualche piccolissima sostituzione: eritritolo al posto dello zucchero e fragole e lamponi surgelati oltre alle ciliegie (purtroppo qui da me le ciliegie finiscono sempre troppo presto, prima di poterci preparare una ricetta…). Il risultato è un dolce profumato e semplice, che è piaciuto a tutti!

Plumcake soffice con ciliegie, lamponi e fragole senza glutine

 

Ovviamente, questo Plumcake senza glutine non sarà l’ultimo dolce a base di ciliegie 😉 manca ancora un po’ alla fine della stagione delle ciliegie e ho intenzione di prepararci altre dolcezze 😉 tenetevi pronti!

Prima di lasciarvi la ricetta, vi ricordo che anche quest’anno sono blogger ufficiale del Gluten Free Expo, la Fiera senza glutine e senza lattosio che si terrà a Rimini dal 17 al 20 novembre. Per voi, che mi seguite sempre con affetto, c’è un regalo speciale, uno sconto sul biglietto d’ingresso. Basterà accedere all’area riservata, registrarvi (se non lo avete mai fatto) e, prima di procedere all’acquisto, digitare il codice:

 

 

Ora vi lascio alla ricetta del Plumcake con ciliegie senza glutine e senza burro di Letizia…perchè Senza è buono 🙂

Plumcake con ciliegie senza glutine senza burro di Letizia Il risotto perfetto

 

Ricetta plumcake con ciliegie soffice senza glutine

Ingredienti*

  • 200 gr di farina di riso
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di zucchero (io ho utilizzato 80 gr di eritritolo)
  • 2 uova grandi (le mie erano medie, ne ho usate 3)
  • scorza di un limone bio
  • lievito (io ho utilizzato 10 gr di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato)
  • 75 gr di olio
  • 50 gr di latte di mandorle
  • 300 gr di ciliegie (io ho usato ciliegie fresche, fragole surgelate e lamponi surgelati)

Per decorare: farina di cocco

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Montate le uova insieme allo zucchero con le fruste elettriche o con la planetaria, fino ad ottenere un composto spumoso e chiaro. Unite l’olio a filo, le farine, la scorza, il lievito e il latte. Aggiungete per ultimo le ciliegie denocciolate, le fragole a pezzetti e i lamponi. Amalgamate tutto con un cucchiaio.

Accendete il forno e regolatelo a una temperatura di 180 gradi.

Rivestite uno stampo da plumcake con un foglio di carta da forno e versate l’impasto. Livellatelo e infornate il Plumcake. Lasciatelo cuocere per 40-45 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino. Lasciate raffreddare il Plumcake, poi disponetelo su un piatto da portata e spolverate con farina di cocco.

Conservatelo in frigo, vista la presenza di frutta e consumatelo entro 3-4 giorni.

Plumcake con ciliegie gluten free e senza latte

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.