Una ricetta per Pasqua e per la raccolta: lasagne senza glutine e senza lattosio agli asparagi!

Dopo aver annunciato la nuova raccolta di ricette per il mese di aprile, in collaborazione con la mia amica Manuela del blog Una Favola in Tavola- Il Mondo di Ortolandia, tocca a noi “aprire le danze”, proponendo un piatto che contenga asparagi, o fave, oppure limone e che sia adatta ai bimbi celiaci. Ieri Manuela ci ha deliziato con la sua ciambella glassata al limone e mandorle senza glutine… e io?  Bè, adoro letteralmente gli asparagi, mi piacciono da impazzire, anche semplicemente lessati e conditi con olio e sale… in questo periodo ne mangio in quantità! Quindi non potevo esimermi dal proporvi uno dei piatti che preparo nelle occasioni importanti: la lasagna senza glutine!

lasagne senza glutine e senza lattosio

Si tratta di un primo piatto che secondo me piacerà anche ai bambini, perchè ha un sapore molto delicato. Inoltre, come vi dicevo, a casa mia le lasagne senza glutine sono riservate alle occasioni speciali perchè sono molto molto laboriose: io non uso ingredienti già pronti, quindi per prepararla impiego tutto un pomeriggio! Però vi assicuro che, alla fine, la soddisfazione è enorme! Il suo sapore delizioso ripaga tutte le fatiche! E visto che ci avviciniamo a Pasqua, anzi, ormai è imminente, con questa ricetta vi passo anche un’idea per un piatto  molto molto gustoso!

Dunque, le mie lasagne senza glutine sono un primo interamente realizzato in casa, senza ingredienti già pronti: oltre alla pasta, mi riferisco alla besciamella. Io l’ho preparata senza burro e senza latte, nè soia, seguendo la ricetta che ho postato tempo fa , ma ovviamente, se voi non avete tempo, potete utilizzare una besciamella già pronta (fate sempre attenzione agli ingredienti!).

Per quanto riguarda la pasta, ho utilizzato il mix di farine naturali di Un cuore di farina senza glutine, che io trovo strepitoso! Ho messo nell’impasto ben tre uova (per me sono tante! Probabilmente ne erano necessarie 4, ma io non ho voluto esagerare e mi sono aiutata con qualche cucchiaio di acqua) e ovviamente, un po’ di xantano, una gomma naturale che serve a dare elasticità ai composti senza glutine realizzati con farine naturali.

Le mie lasagne senza glutine, inoltre, sono arricchite da un ingrediente molto amato da me e da mia sorella: la mozzarella di riso in versione fumè, che, messa tra uno strato e l’altro, rende questo primo piatto ancora più saporito!

Infine gli asparagi, assoluti protagonisti: io ho preferito lessarli al vapore e frullare solo i gambi, per creare una bella cremina da mescolare alla besciamella!

lasagne senza glutine e senza lattosio

Nel complesso, si tratta di un primo piatto vegetariano, senza latticini e senza burro, ma con tanti asparagi!

Che altro dirvi? Provatela! Ne vale la pena!

Questa è, draccolta mensileunque, la mia proposta per “L’orto del bimbo intollerante” del mese di aprile! Ora tocca a voi, amiche blogger! Spero di avervi ispirato! 😉 Aspettiamo le vostre ricette!

Ora vi lascio alla ricetta delle lasagne senza glutine e senza lattosio agli asparagi, adatte a celiaci e intolleranti a latte, soia, frumento e lievito…perchè Senza è buono!

lasagne senza glutine e senza lattosio

Lasagna agli asparagi senza glutine e senza lattosio

Cosa mi serve?

Per la pasta all’uovo senza glutine:

  • 300 gr di mix  per pasta del blog “Un cuore di farina senza glutine”  (50 gr di farina di riso certificata senza glutine – 125 gr di amido di mais certificato senza glutine – 125 gr di fecola certificata- 5 gr di xantano)
  • 3 uova
  • qualche cucchiaio di acqua

Per la besciamella senza latte nè burro:

  • 400 ml di acqua
  • sale q.b.
  • 7 cucchiai di farina di riso finissima certificata senza glutine
  • 5 cucchiai di olio di oliva bio
  • noce moscata (facoltativa)*

Per condire:

  • 500 gr di asparagi freschi
  • sale q.b.
  • erba cipollina (facoltativa)
  • mozzarella di riso (senza glutine e senza lattosio) (io ho usato la Mozzarisella)

*Se non avete a disposizione la farina di riso finissima, usate pure quella che avete in casa. Se si dovessero formare grumi, frullate la besciamella a fine cottura con un mixer a immersione.

Come si fa?

Lavare, pulire gli asparagi e cuocerli al vapore. Lasciarli raffreddare.

Preparare la pasta fresca: in una ciotola setacciare le farine, aggiungere lo xantano e mescolare. Rompere al centro le tre uova e sbatterle con la forchetta, iniziando a incorporare farina. Se lo ritenete necessario, aiutatevi con qualche cucchiaio di acqua. Impastare per qualche minuto fino ad ottenere un composto sodo e omogeneo. Con un mattarello (o con la macchinetta), stendere la pasta in una sfoglia sottile sottile e ritagliare tanti rettangoli della grandezza desiderata. Lessare le sfoglie un po’ per volta in acqua bollente salata: una volta cotte, buttarle in una ciotola con acqua fredda e un cucchiaio di olio di oliva. Scolarle e stenderle ben distanziate, su un canovaccio pulito ( o sulla carta da forno).

Dopo aver fatto lo stesso procedimento con tutte le sfoglie, preparare la besciamella (potete leggere il procedimento qui).

Preparare la crema di asparagi. Mettere da parte le punte lessate; frullare i gambi con un cucchiaio di acqua, un pizzico di erba cipollina e un pizzico di sale, fino ad ottenere una crema morbida.

A questo punto, confezionare, la lasagna: alternare – in una teglia ricoperta di carta da forno- le sfoglie di pasta, la besciamella, la crema di asparagi, qualche punta di questi ultimi e dadini di mozzarella di riso e continuare fino ad esaurimento degli ingredienti.

Lasciar gratinare la lasagna  in forno preriscaldato a 180° per 15-20 minuti.

lasagne senza glutine e senza lattosio

lasagne senza glutine e senza lattosio

lasagne senza glutine e senza lattosio

lasagne senza glutine e senza lattosio

creative wordpress theme