Una sorpresa in arrivo e…crostatine con farina di grano saraceno, senza glutine e vegan!

Come vi dicevo nel post precedente, qui si continua a sfornare biscotti e torte per la colazione… sapete che cerco sempre di nutrirmi in modo naturale, evitando prodotti industriali, quindi preparo sempre la colazione con le mie manine!  E poi, qui la temperatura è sensibilmente diminuita, quindi fa quasi piacere accendere il forno 😉

In realtà, in questi giorni sto preparando anche una bellissima sorpresa per i miei affezionati iscritti alla newsletter (se vuoi iscriverti, puoi farlo cliccando QUI )… non posso ancora rivelare nulla, ma il prossimo appuntamento (i primi di settembre) con la “solita” mail sarà davvero super speciale!!! 😉

Oggi vi offro una nuova frolla, adatta a chi è celiaco ma anche a chi soffre di allergia alle graminacee. Questo impasto, infatti, è unicamente a base di farina di grano saraceno, un cereale che, appunto, appartiene alla famiglia delle Poligonacee. Il grano saraceno è molto più nobile del frumento, perchè contiene ben 8 amminoacidi essenziali: le proteine in esso contenute sono più facilmente assimilabili dal nostro organismo.

Grano saraceno

Si tratta di un cereale “amico” dei vasi sanguigni e dei capillari, in grado di  proteggere dalle malattie cardiovascolari: un’alimentazione ricca di grano saraceno è collegata al ridotto rischio di soffrire di colesterolo cattivo e di pressione alta, soprattutto perchè questo cereale contiene magnesio, che migliora il flusso del sangue. Non solo. Il magnesio contribuisce anche a tenere sotto controllo la glicemia, scongiurando il rischio di diabete. Se consumato nella sua versione integrale (e biologica), inoltre, il grano saraceno contiene anche selenio (che contribuisce al buon funzionamento della tiroide) e antiossidanti importanti come il resveratrolo (che si trova anche nell’uva nera), utile in caso di malattie di origine infiammatoria.

Ma torniamo alla ricetta. Rimango sempre piacevolmente sorpresa, quando realizzo frolle e biscotti senza glutine: ovunque si può leggere che le farine naturali senza glutine non hanno “capacità legante”, che non ce la fanno a stare insieme… ma io riesco a preparare una frolla anche senza l’ausilio di uova o xantano… sarà forse magia? Chissà! 😉 in ogni caso, sperimentate e provatela, ne vale davvero la pena!

Al posto dell’olio, troverete il burro di cacao, un “grasso” estratto dai semi di cacao, che contiene antiossidanti naturali (ve ne ho parlato anche qui). Ovviamente, può essere facilmente sostituito con olio di riso, o di mais, oppure di oliva delicato.

Crostatine con farina di grano saraceno

Come ripieno delle crostatine, ho scelto delle albicocche fresche, che erano in frigo da qualche giorno, in attesa che qualcuno le mangiasse! Le ho semplicemente spadellate per qualche minuto con acqua e zucchero di cocco. Con queste dosi ho realizzato 6 crostatine e, poichè è avanzato dell’impasto, ho ritagliato anche alcuni biscotti, che ho farcito con marmellata di albicocche fatta in casa…una vera delizia!

Oggi è venerdì, quindi approfitto per partecipare al mitico 100% Gluten Free (fri)Day:Gluten Free (fri)Day

Vi auguro buon fine settimana, con queste meravigliose crostatine con frolla al grano saraceno, senza glutine e vegan perfetti per celiaci e intolleranti a uova, latte, soia e lievito…perchè Senza è buono!

Crostatine con farina di grano saraceno

Crostatine e biscotti con sola farina di grano saraceno senza glutine e vegan

Cosa mi serve?

Per 6 crostatine e qualche biscotto:

  • 250 gr di farina di grano saraceno (ottima la farina Vital Nature, che oltre ad essere certificata senza glutine è anche biologica ed integrale ma finissima, perfetta per frolle e biscotti!)
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 100 gr di zucchero di cocco integrale o zucchero di canna integrale
  • 80 gr di burro di cacao alimentare e bio sciolto (oppure olio di riso o di mais bio, o evo delicato)
  • un pizzico di bicarbonato
  • 100- 120 ml di acqua
  • scorza di limone biologico q.b.

Per farcire:

  • 6-7 albicocche mature
  • 30 ml di acqua
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco o di canna integrale
  • Per i biscotti: marmellata di albicocche fatta in casa senza zuccheri aggiunti

*Se siete celiaci, tutti i prodotti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Preparare il ripieno: pulire le albicocche e tagliarle a pezzetti. Metterle in una padella con acqua e zucchero e lasciar cuocere per qualche minuto, finchè il liquido non si sarà assorbito quasi del tutto. Lasciar raffreddare. Volendo, si possono frullare con un mixer a immersione, per rendere il ripieno simile a una marmellata.

Preparare la frolla: in una ciotola capiente versare la farina di grano saraceno setacciata con il bicarbonato, la farina di mandorle e la scorza di limone grattugiata finemente. Aggiungere lo zucchero e mescolare con un cucchiaio. Unire il burro di cacao precedentemente fatto sciogliere a bagnomaria e ormai tiepido (oppure l’olio) e l’acqua poco alla volta, iniziando a impastare con le mani. A me sono serviti 120 ml, ma molto dipende dal grado di umidità dell’ambiente. Se la frolla è venuta troppo morbida, lasciatela riposare in frigo per 20 minuti, altrimenti, si può già procedere a stenderla, non troppo sottile, tra due fogli di carta da forno. Ricavare la base delle crostatine, farcirle con le albicocche spadellate e coprire con briciole di impasto. Se dovesse avanzare della frolla, ricavare dei biscottini. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti (date sempre un’occhiata, perchè i biscotti cuociono qualche minuto  prima!). Lasciar raffreddare e farcire i biscotti con la marmellata di albicocche.

Crostatine con farina di grano saracenoCrostatine con farina di grano saracenoCrostatine con farina di grano saraceno

creative wordpress theme

Commenti (4)

  • Sei fantastica. Come ho detto proprio oggi…la frolla senza glutine non è il mio forte e…uso la magia!!!! 😉
    O un piccolo aiutino che lega ^_^
    Devo riprovarci con la tua ricetta!!!!

    Rispondi
    • Grazie cara! Il tuo messaggio si era perso nelle spam! Baci, Leti

      Rispondi
  • curiosissima me!!! intanto mi gusto le tue deliziose crostatine! bacioni

    Rispondi
    • Sonia carissima!!!! 🙂 Non posso rivelarti nulla per ora, ma è una dolcissima sorpresa!!!! Baci e grazie per essere passata! <3

      Rispondi