Crostatine arancia e cioccolato

Arancione è il colore dei raggi del sole, del caldo, della Sicilia. Arancione è l’emozione di un abbraccio, intenso e avvolgente. Arancione è il suono di una risata cristallina. vivida, fresca. Arancione è il colore di un viaggio: quattro amiche, qualche anno fa, il vento tra i capelli, chiacchiere, risate e confidenze.

Arancione è un sogno realizzato, la magia di un progetto. Arancione è il sapore di un ricordo, la dolcezza di un rimpianto.

Arancione è il profumo di un’arancia appena sbucciata. Morbida, succosa. La sua polpa ricca incontra il croccante di una frolla, l’amaro del cioccolato e il dolce di un liquore, si fonde con il cacao e la scioglievolezza di una ganache.

E così sono nate le mie crostatine arancia e cioccolato. Le ho immaginate nella mia mente. Ho pensato ad un guscio di frolla, che avvolge un cuore di arance spadellate con liquore e zucchero, una crema pasticcera arancia e cacao amaro e sopra una ganache morbida con panna e cioccolato. Un vero tripudio di consistenze e di sapori che si fondono insieme, piccole delizie di pasticceria, da gustare accompagnate con un caffè (per me di cicoria 😉 )

Crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan

Ho preparato queste crostatine per il blog di Kasanova… poi le ho preparate di nuovo, con qualche piccola modifica e non potevo non aggiungerle al mio quaderno personale di ricette, il mio blog. Anche perchè sono tutte vegan e gluten free, ovviamente con farine naturali: una piccola magia realizzata senza ingredienti di origine animale, che incontrerà non solo il gusto di celiaci e vegani, ma anche di coloro che soffrono di intolleranza a uova o latticini. Certo, il procedimento per prepararle è un po’ lungo, ma semplice 😉

E poi, non potevo non dedicare queste crostatine arancia e cioccolato a un contest che mi sta molto a cuore, del quale vi ho già parlato qui, ovvero La settimana senza prodotti gluten free, promossa da Silvia, blogger di Eppur non c’è e dal Gluten Free Travel & Living:

eppurnonce

Ovviamente, con le crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan partecipo al 100% Gluten Free (fri)Day:

Gluten-Free-friDay-3

Ora vi lascio alla ricetta delle crostatine arancia e cioccolato senza glutine, vegan e senza zuccheri raffinati adatte a celiaci, vegani e intolleranti…perchè Senza è buono!

Crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan

Crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan

Dosi per 6 crostatine:

per la base:

  • 100 gr di farina di grano saraceno integrale
  • 100 gr di farina di riso finissima
  • 20 gr di farina di mandorle
  • scorza di un’arancia biologica tritata
  • 100 ml di acqua
  • 90 gr di zucchero di cocco o di canna integrale
  • 50 ml di olio di riso o di mais bio
  • un pizzico di bicarbonato

per le arance spadellate:

  • 2 arance bionde
  • 2 cucchiai di Cointreau (o Rum)
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco o di canna integrale

Per la crema pasticcera senza glutine e vegan:

  • 150 ml di succo di arancia ( due arance bionde)
  • 2 cucchiai e 1/2 di amido di mais
  • 2 cucchiai di cacao magro in polvere
  • 2 cucchiai di zucchero di cocco o di canna integrale

per la ganache vegan e senza glutine:

  • 100 gr di cioccolato fondente senza glutine e senza lattosio
  • un barattolo di latte di cocco tenuto in frigo per almeno uno o due giorni (oppure in freezer per mezza giornata)
  • un cucchiaino di Cointreau (o Rum)

per decorare:

  • scorza di arancia biologica tritata

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio devono essere certificati senza glutine

Preparate la frolla, seguendo questa ricetta e aggiungendo all’impasto la farina di mandorle. Se il composto dovesse risultare troppo morbido, lasciatelo riposare per qualche minuto in frigo. Stendete la frolla in uno strato non troppo sottile con un mattarello, disponete l’impasto ritagliato sui pirottini, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, ricopritele con carta da forno e legumi secchi o altro che impedisca la loro crescita in forno. Lasciate cuocere le crostatine a 180 gradi (forno preriscaldato) per circa 10-12 minuti. Mettetele da parte.

A questo punto, preparate le arance spadellate: spellate a vivo due arance, tagliatele a fette non troppo sottili e cuocetele in una padella per uno- due minuti (non devono disfarsi, ma solo insaporirsi) con zucchero di cocco (o di canna integrale) e Cointreau (o rum). Mettetele da parte a intiepidire.

A questo punto, preparate la crema pasticcera: mescolate in un pentolino  il cacao  magro setacciato, l’amido di mais e lo zucchero di cocco (o di canna integrale). Aggiungete lentamente il succo di arancia e mescolate con una frusta. Ponete sul fuoco e continuate a mescolare, finchè la crema non si sarà addensata. Lasciatela raffreddare.

Riprendete le crostatine cotte precedentemente, coprite il fondo con una fettina di arance spadellate, poi un cucchiaio di crema al cacao e arancia e mettetele in frigo.

Ora pensate alla ganache.

Aprite il barattolo del latte di cocco: la parte liquida si sarà separata da quella grassa, grazie al riposo in frigo. Metti da parte il liquido, che potrai utilizzare per altri dolci come torte, o pancake. Prelevate con un cucchiaio la parte cremosa e versatela in un pentolino, aggiungete il Cointreau (o il Rum) e il cioccolato fondente spezzettato e lasciate sciogliere a bagnomaria. Riprendete le crostatine dal frigo e versate la ganache sulla crema pasticcera al cacao e arancia. Lasciatele in frigo e al momento di servirle, decoratele con la scorza di arancia.

Crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan

Crostatine arancia e cioccolato senza glutine e vegan

creative wordpress theme

Commenti (6)

  • Che meraviglia!

    Rispondi
    • Grazie ragazze!!! Baci

      Rispondi
  • Sono semplicemente strepitose e sei riuscita a racchiuderci tutto il buono dell’arancione ^_^
    Complimenti cara e felice we <3<3<3

    Rispondi
    • Grazie cara <3 non avevo mai preparato prima d'ora un dolce con l'arancia e devo dire la verità, questo agrume mi ha sorpreso positivamente 🙂 Baci!

      Rispondi
  • Ma queste crostatine sono una bomba! Me le segno da provare per un’occasione speciale! Assolutamente deliziose!

    Rispondi
    • Daria grazie!! Il procedimento è un po’ lungo ma il risultato è strabiliante 🙂 un abbraccio

      Rispondi