Tre desideri

Desideriamo ciò che non possediamo. È nella natura dell’essere umano. Spesso ci capita di chiudere gli occhi un istante e riflettere su ciò di cui non possiamo più fare a meno. Su tutto quello che sembra impossibile da realizzare. Fantasie, speranze irraggiungibili, ambizioni segrete.

Stiamo per ore con il naso all’insù, scrutando la volta celeste, per scorgere una stella che muore. Buttiamo gli ultimi spiccioli nelle fontane e persino in occasione del nostro compleanno, davanti alle candeline accese, esprimiamo i nostri desideri, che non diciamo a nessuno, neppure a noi stessi, per la paura che non si possano avverare.

Ma in fondo, siamo consapevoli di una realtà: le cose accadono e basta, non hanno bisogno di essere necessariamente espresse. Accadono perchè lo vogliamo. Accadono perchè noi le facciamo accadere. I desideri sono solo espressione  dei nostri sogni.

Si dice che anche quando mangiamo per la prima volta dell’anno le ciliegie, dovremmo esprimere 3 desideri. Io l’ho fatto (come sempre) e, tra un desiderio ed un altro, ho preparato una crostata buona da urlo:

Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Appena ho messo in bocca la prima ciliegia dell’anno, immediatamente il suo gusto mi ha fatto pensare a una base friabile, aromatizzata al cocco e al cacao, un ripieno a base di questo frutto succoso e una copertura soffice, sempre aromatizzate con cacao e cocco. Le tre consistenze si  bilanciano alla perfezione, come i sapori: quello lievemente asprigno delle prime ciliegie si sposa benissimo con quello aromatico del cacao e con il dolce del cocco.

Per la copertura, ho utilizzato un ingrediente nuovo, la panna di cocco Isola Bio (quella in tetrapack 100% vegetale e certificata gluten free). La sua consistenza sostenuta è perfetta. Non monta come una panna da latte vaccino, ma è bella cremosa e il risultato sarà quello di un ripieno morbido e umido, piacevole al palato.

E così è nata la mia Crostata con ciliegie, cacao e cocco 🙂

La Crostata con ciliegie, cacao e cocco partecipa come sempre al 100% Gluten free (fri)Day:

Gluten-Free-friDay-3

Ora vi lascio alla ricetta della Crostata con ciliegie, cacao e cocco vegan, senza glutine, sugar free, senza soia e senza lievito, adatta a vegani, celiaci e intolleranti…perchè Senza è buono!

Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Cosa serve? 

Ingredienti per una teglia tonda da 20 centimetri di diametro

Per la base al cocco e cacao:

  • 60 grammi di farina di mandorle
  • 30 grammi di farina di cocco
  • 120 grammi di farina di grano saraceno integrale
  • 10 grammi di cacao magro in polvere
  • 40 grammi di olio
  • 40 grammi di zucchero di cocco o di canna integrale (quello scuro che sembra sabbia bagnata)
  • 4 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 60 grammi (o poco più) di acqua o latte di riso

Per farcire:

  • 130 grammi di ciliegie denocciolate (pesate al netto degli scarti)
  • 80 grammi di acqua
  • 15 grammi di zucchero di cocco o di canna integrale (se la frutta non è molto dolce)

Per la copertura soffice:

  • 40 grammi di farina di cocco (cocco rapé)
  • 40 grammi di farina di mandorle
  • 50 grammi di farina di riso integrale
  • 15 grammi di cacao magro in polvere senza zuccheri aggiunti
  • 10 grammi di polvere lievitante già dosata e composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 80 grammi di sciroppi di agave (oppure 100 grammi di acero o sciroppo di riso oppure 80 grammi di concentrato di dattero)
  • 150 ml di panna di cocco Isola Bio (vegan e certificata senza glutine)
  • un pizzico di cannella (se piace)
  • 100 grammi di ciliegie denocciolate (peso al netto degli scarti)

Per decorare:

  • cocco rapé

*in caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Come si fa?

Per prima cosa, preparate il ripieno di ciliegie: dopo averle denocciolate, disponetele in una padella ampia, aggiungete acqua e zucchero (se necessario) e lasciate cuocere dolcemente finchè l’acqua non sarà evaporata e le ciliegie saranno morbide. Lasciate raffreddare.

Preparate la base della Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Setacciate in una ciotola la farina di grano saraceno, il cacao e la polvere lievitante, aggiungete quella di mandorle, quella di cocco e lo zucchero. Mescolate e unite l’olio e l’acqua poco alla volta, iniziando a impastare. Potreste dover aggiungere ancora qualche cucchiaio oppure non aggiungere tutta la dose indicata (dipende dalla marca delle farine utilizzate). Formate una palla e riponetela in frigo per 20 minuti.

Preparate il ripieno della Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Nel frattempo, versate la panna di cocco in una ciotola e montatela per 3-4 minuti con le fruste elettriche. Aggiungete il dolcificante scelto e continuate a montare. Unite la farina di riso setacciata con la polvere lievitante, la farina di mandorle, quella di cocco, il cacao in polvere, la cannella (se vi piace) e montate ancora.

Foderate la teglia tonda con carta da forno. Accendete il forno a 180 gradi.

Riprendete la frolla dal frigo, stendetela in uno strato non troppo sottile e ricoprite la teglia con la frolla, formando la base e i bordi. Coprite la base con le ciliegie spadellate e con il ripieno morbido di cacao e cocco. Disponete anche le ciliegie non spadellate sopra alla copertura, facendole affondare per bene nell’impasto.

Fate cuocere la Crostata con ciliegie in forno caldo per 45-50 minuti (se la vostra teglia teglia dovesse essere leggermente più grande, ad esempio 22 cm di diametro, fatela cuocere per meno tempo, circa 40 minuti).

Lasciate raffreddare la Crostata con ciliegie, cacao e cocco, poi estraetela dalla teglia, disponetela su un piatto da portata e decoratela con cocco rapé.

Crostata con ciliegie, cacao e cocco

Crostata con ciliegie, cacao e cocco

creative wordpress theme

Commenti (4)

  • Non sapevo sta cosa dei esideri con leprime ciliegie dell’anno.. a saperlo! ormai rimando al prossimo.. ho già fatto fuori tante di quelle ciliegie!!!! Che bella proposta golosa la tua.. stanno benissimo ciliegie cioccolato e cocco!!! baci e bun w.e. :-*

    Rispondi
    • Ma, guarda, io pure ho scoperto la questione dei tre desideri per caso…per fortuna prima di mangiare le prime ciliegie della stagione!! 😉 grazie cara! Un abbraccio, Leti

      Rispondi
  • Siiii che bella la cosa dei desideri…la facevo sempre anch’io da piccola con mia mamma! Beh…in questo momento esprimo il desiderio di avere qui la tua torta!!! Sei fantastica!
    un bacione!
    unospicchiodimelone!

    Rispondi
    • Che dolce che sei Irene <3 grazie ^.^ una fettona tutta per te!ti abbraccio forte, Leti

      Rispondi