Crema di zucca e cannellini…benvenuto autunno!

L’aria frizzantina dell’autunno è arrivata.

L’orto si arricchisce di nuovi coloratissimi ingredienti, mettendone da parte altri, per un po’, fino al prossimo anno. Non so a voi, ma a me la fine di una stagione mette sempre un po’ di tristezza. Amo molto la frutta e la verdura estiva: la dolcezza delle pesche e delle albicocche, il sapore delicato di zucchine e pomodori… Tuttavia, in tavola arrivano nuovi prodotti, che sono ricchi di nutrienti buoni per la nostra salute e che ci aiutano ad affrontare meglio la stagione fredda.

E quindi, diamo il benvenuto a cachi, uva, castagne e zucca (e non solo)! Questi sono, per l’appunto, i nuovi ingredienti che io e Manu di Una favola in tavola – Il mondo di Ortolandia abbiamo scelto per la raccolta di ottobre L’orto del bimbo intollerante… 

Da amante della zucca, (anche se l’ho scoperta da poco, come vi ho già raccontato qui, dove troverete la ricetta di una torta speciale, dai gusti speziati, senza glutine e senza latte nè derivati) dovevo assolutamente proporvi un piatto a base di questo ortaggio. Si tratta di una ricetta velocissima da preparare, perfetta per le mamme che hanno a disposizione poco tempo per cucinare: una delicata crema di zucca.

Crema di zucca e cannellini

Io la preparo per cena, ma in realtà è ottima per condire la pasta. Grazie alla presenza dei legumi, (in questo caso ho usato fagioli cannellini, ma anche i borlotti ci stanno benissimo), la crema di zucca sarà un piatto perfettamente bilanciato nei nutrienti. Come ci racconta Manuela nel suo post tutto dedicato alla zucca, questo ortaggio ha proprietà diuretiche e lassative, inoltre contiene poche calorie, quindi sarà perfetto anche per chi è a dieta.  L’aggiunta di un pizzico di curcuma, darà, poi, al piatto anche proprietà antinfiammatorie.

Come vedete dalla foto, la crema di zucca ha una consistenza un po’ “soda”: a noi mi piace così… ma voi, se la preferite più “liquida”, potete aggiungere un po’ di panna di riso, o di miglio prima di frullarla.

Quindi, la crema di zucca e cannellini è la mia proposta fuori gara per L’orto del bimbo intollerante di ottobre, questo mese ospitata da Manu:

raccolta-ottobre

E poi, ovviamente, visto che è venerdì, non mi dimentico delle mie amiche del 100% GFFD, quindi, con la ricetta della crema di zucca, partecipo al Gluten Free (fri)Day:

Gluten Free (fri)Day

Ora vi lascio alla ricetta della crema di zucca e cannellini senza glutine, senza latte, senza uova e senza soia, perfetta per celiaci, vegani e intolleranti…perchè Senza è buono!

Crema di zucca e cannellini

Crema di zucca e cannellini

Cosa mi serve?

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di zucca già pulita e mondata
  • 3-4 carote medie
  • 200 gr di fagioli cannellini
  • mezza cipolla
  • rosmarino fresco q.b.
  • 2 cucchiai di olio evo bio
  • un pizzico di curcuma
  • sale q.b.
  • acqua calda q.b.
  • qualche cucchiaio di panna di riso (facoltativa, per ottenere una consistenza più cremosa)

Come si fa?

Se utilizzi i fagioli secchi, lasciali a bagno per 12 ore, sciacquali sotto l’acqua corrente e poi cuocili in pentola a pressione con acqua e rosmarino intero. Scolali e mettili da parte. Se utilizzi fagioli confezionati, scegli quelli in vetro e sciacquali sotto l’acqua corrente prima di utilizzarli.

Procedi con gli ortaggi: taglia a pezzettini la polpa di zucca e le carote sbucciate e lavate. Trita finemente il rosmarino.

Versa in un tegame l’olio, un cucchiaio di acqua e mezza cipolla (io non l’ho tagliata a pezzetti, ma l’ho messa intera perchè, una volta cotta la crema di zucca, la elimino, ma se gradisci, tritala finemente), accendi il fuoco e lascia cuocere per qualche istante. Aggiungi, a questo punto, la zucca e le carote, il sale, il rosmarino tagliato finissimo e la curcuma. Copri con un coperchio e lascia cuocere, controllando spesso. La zucca rilascerà un po’ di liquido, ma se si dovesse asciugare, aggiungi un po’ di acqua calda. Le carote impiegheranno un po’ più di tempo a cuocere, ma non appena diventeranno morbide, aggiungi i fagioli e mescola per qualche istante. Spegni il gas e riduci in crema con un frullatore a immersione. Se la preferisci più “liquida”, aggiungi qualche cucchiaio di panna di riso o di miglio. Servi la crema di zucca accompagnata con crostini senza glutine.

Note:

  • questa crema è buonissima al naturale, per una cena leggera e gustosa, ma è anche perfetta per condire la pasta di riso

 

 

Crema di zucca e cannelliniCrema di zucca e cannellini

 

Crema di zucca e cannellini

Crema di zucca e cannellini

creative wordpress theme

Commenti (8)

  • Io questa crema me la mangio volentieri ancora tiepida spalmata su una fetta di pane croccante e caldo… oddio amica mia, mi hai fatto venire fame!!!!
    Bravissima!

    Rispondi
    • Ottima idea!!! Grazie Manu! Bacioni, Leti

      Rispondi
  • Buonissima questa crema, quasi un purè… la preparo di certo per noi e i piccoli!

    Rispondi
    • Ciao Daria, benvenuta!! Grazie! Comunque, sì, questa crema ha la consistenza un purè, grazie ai cannellini 🙂 Un abbraccio! Leti

      Rispondi
  • Piacere di conoscerti Lety 🙂 Grazie x la visita e x l’invito alla raccolta. Ho già contribuito da Manu con la prima ricetta e sono diventata vostra follower 🙂
    A presto e felice giornata <3

    Rispondi
    • Ciao Cansuelo! Che piacere leggerti qui! 😉 Grazie a te per la visita e per la ricetta dedicata alla raccolta! A presto, un abbraccio. Leti

      Rispondi
  • mihhhh io già me la vedo in tavola a pucciare dentro le fette di pane gf!! che bontà!! bacini bacetti tesoro!

    Rispondi
    • Sonia!!! Grazie di essere passata 🙂 Baci a te!

      Rispondi