Ciambellone al succo di frutta senza glutine e senza lattosio velocissimo da preparare

La magia di una stagione che lascia il posto a un’altra. Ecco cosa c’è di speciale nell’estate che se n’è appena andata via. E’ un incanto che si rinnova. E’ la natura che piano piano si mette a riposo.

Ma la verità è che non trovo nulla di bello nelle foglie che cadono. Trovo triste che il sole non sia più caldo. E che farà buio troppo presto. Forse perché non amo molto i cambiamenti. I cambiamenti spesso mi scuotono. Non so mai come accoglierli. E allora, semplicemente, resto immobile. In attesa.

Per ora non accoglierò l’autunno, ma mi godrò il pezzetto di estate che è rimasto, perché so che è ancora qui. C’è tempo per le torte di mele, le tisane calde e i plaid.

C’è ancora un po’ di sole tiepido e io voglio sentirlo addosso finché ci sarà. E continuerò un altro po’ con i colori estivi che tanto mi piacciono.E con un ciambellone goloso che sa un po’ di estate.

Un ingrediente speciale per il mio ciambellone con ganache light

 

Ciambellone senza glutine con succo di fritta ricetta semplice e veloce

Oggi condivido con voi una ricetta perfetta per la colazione senza glutine o per una golosa merenda. Si tratta di un ciambellone al succo di frutta senza glutine e senza burro. Di sicuro vi piacerà perché si prepara in 5 minuti e si sporcano solo due ciotole e un cucchiaio. L’ingrediente protagonista è il succo di frutta, una novità deliziosa che ho avuto la fortuna di conoscere grazie alla Degustabox di settembre.

Per chi non conoscesse Degustabox, vi spiego meglio. Si tratta di una food box in abbonamento (con iscrizione mensile senza impegno) che ogni mese arriva comodamente a casa ed è ricca di prodotti dei migliori marchi (da 9 a 14), alcune sono novità in anteprima. E ci sono sempre 3-4 prodotti gluten free. Se anche voi volete abbonarvi, potete acquistare la prima Degustabox al prezzo scontato di 9,99 (anzichè 15 euro) utilizzando il codice:

6S7N3

 

La Degustabox di questo mese include anche il Frullato veggie Valfrutta, una novità a base unicamente di frutta al 100% senza additivi, coloranti nè conservanti. L’azienda lo propone in 3 varianti:

  • fragola mela ribes
  • pera uva banana
  • pesca uva banana

Il frullato che ho trovato io nella Degustabox di settembre è l’ultimo, il frullato veggie Valfrutta con pesca, uva e banana, arricchito di acerola e vitamina C. La confezione riporta una dichiarazione importante: naturalmente buono. Ed è proprio così. E’ una promessa mantenuta. Prima di preparare il ciambellone al succo di frutta, ho voluto provare questo prodotto al naturale: ve lo consiglio, perchè il sapore è esattamente quello di un frullato di sola frutta fatto in casa, naturalmente dolce, non stucchevole. Ad ogni sorso, si distinguono bene i sapori presenti nel mix.

Inoltre, un bicchiere di 100% Frullato Veggie Valfrutta corrisponde a 2 porzioni di frutta e verdura.

Insomma, promosso a pieni voti. E’ un prodotto vegano e certificato senza glutine, quindi adatto anche ai celiaci.

Io ho pensato di abbinare al sapore di questo frullato i frutti di bosco e le gocce di cioccolato.

 

Ciambellone con succo di frutta senza glutine e senza burro

 

E, dopo cotto, l’ho decorato con una ganache light, che non contiene cioccolato, ma solo cacao amaro in polvere e il frullato Valfrutta, che, essendo naturalmente dolce, mi ha consentito di non dolcificare la crema. E ovviamente tanti frutti di bosco. Rimane soffice per giorni, nonostante l’assenza di burro e poi è un dolce a base di farine integrali, che danno energia utile per affrontare una giornata impegnativa di lavoro o di studio.

Vi consiglio di accompagnare il ciambellone al succo di frutta con una tazza di latte vegetale o del caffè. A noi è piaciuto moltissimo!

Ora vi lascio alla ricetta del Ciambellone al succo di frutta senza glutine e senza burro pronto in 5 minuti…perchè Senza è buono 🙂

Ciambellone al succo di frutta senza glutine e senza burro velocissimo da preparare

 

Ricetta veloce e facile da preparare: ciambellone 5 minuti senza glutine e senza burro

Ingredienti*

  • 120 gr di farina di riso integrale (potete sostituire con la stessa quantità di farina di avena)
  • 80 gr di farina di teff integrale (in alternativa, potete sostituirla con farina di sorgo o di amaranto)
  • 50 gr di amido di tapioca (potete sostituire con amido di mais)
  • 70 gr di zucchero di cocco o di canna integrale (oppure eritritolo)
  • 3 uova (peso totale sgusciate:180 ml)
  • 230 ml di Frullato Valfrutta
  • 100 gr di olio (di riso, di mais o evo delicatissimo)
  • mezza bustina di lievito vanigliato per dolci oppure 5 gr di cremor tartaro e 5 gr di bicarbonato
  • gocce di cioccolato q.b.
  • frutti di bosco misti q.b.

Per decorare il ciambellone al succo di frutta senza glutine

ganache light al succo di frutta:

frutti di bosco a piacere

*In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

** per quanto riguarda la quantità di liquido della ganache light al succo di frutta, vi lascio una dose indicativa. Regolatevi voi riguardo alla consistenza di questa ganache che non deve essere nè troppo liquida nè troppo densa

Procedimento

Sgusciate le uova in una ciotola, unite l’olio, il succo di frutta, la vaniglia e sbattete il composto con una forchetta.

In un’altra ciotola unite le farine, lo zucchero e il lievito e mescolate. Unite i liquidi alle polveri e amalgamate tutto fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite i frutti fi bosco sciacquati e scolati e le gocce di cioccolato infarinate (con farina di riso) e mescolate delicatamente.

Preriscaldate il forno a 180 gradi.

Spennellate di olio uno stampo per ciambellone (il mio era da 20 cm con fondo apribile) oppure bagnate e strizzate della carta forno e rivestiteci la teglia (al posto del ciambellone, potete anche preparare una classica torta al succo di frutta). Versate l’impasto, livellatelo e infornate per 45 minuti. Verificate la cottura con uno stecchino.

Lasciate raffreddare il ciambellone al succo di frutta.

Nel frattempo, preparate la ganache light: setacciate il cacao in una ciotolina e unite a filo il succo di frutta mescolando. Regolatevi voi, se dovesse servire qualche goccia in più di succo. La consistenza deve essere liscia, non liquida.

Una volta raffreddato il ciambellone, sformatelo delicatamente, disponetelo su un piatto da portata e decoratelo con la ganache light. Aggiungete i frutti di bosco misti freschi solo al momento di servire.

Consigli e varianti:

Data la presenza della frutta, conservate il ciambellone al succo di frutta in frigo, oppure tagliatelo a fette e surgelatelo (senza decorazione).

Potete variare la frutta, per esempio sarà ottimo con le pere o con le mele. Oppure con le ultime pesche di stagione. Potete omettere anche del tutto la frutta e optare unicamente per le gocce di cioccolato.

Potete omettere la decorazione e servirlo semplicemente.

ciambellone 5 minuti velocissimo da preparare, senza glutine e senza burro

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.