Ciambella sofficissima al limone con crema pasticcera senza uova cotta nella pentola fornetto Versilia

Fare progetti e provare a realizzarli è da folli, o da incoscienti.

Chissà quante volte lo avrai pensato. E chissà quante volte ti avranno detto che non vai bene o che non sei all’altezza dei tuoi sogni. Ma tu non ascoltarli. Perchè saranno proprio i tuoi sogni a salvarti. E a farti sentire viva e piena di speranza per il domani.

Un dolce al limone sofficissimo con farine naturali senza glutine

ciambella sofficissima al limone senza glutine ricetta

L’occasione per questo dolce nasce proprio per celebrare le mie amiche che hanno creato proprio un anno fa la gallery Instagram @incucinacolfornetto , un progetto che io trovo creativo e ben strutturato e che ormai è diventato un vero appuntamento settimanale per tante amiche blogger e non.

Ho pensato a un dolce fresco, che ricorda l’estate che (spero) sta arrivando. Le note acidule del limone, presente nell’impasto, si incontrano con il sapore dolce dei frutti rossi. La base è un ciambellone sofficissimo realizzato con farine naturali senza glutine e ripieno di una morbida crema pasticcera vegan senza glutine al limone.

Se ti interessa scoprire tutti i trucchi e gli errori da non commettere per preparare una crema pasticcera senza glutine, leggi il mio post dedicato a questa preparazione e che raccoglie i miei consigli. E’ un post che ho condiviso con te diverso tempo fa 😉

Come sempre, è possibile cuocere la ciambella sofficissima al limone in forno, nelle note troverai tutto!

Ora ti lascio alla ricetta della ciambella sofficissima al limone con cema pasticcera senza glutine cotta nella pentola fornetto Versilia… perchè Senza è buono 😉

Ciambella sofficissima al limone con crema pasticcera senza uova cotta nella pentola fornetto Versilia

 

Ciambella sofficissima al limone con crema pasticcera vegan senza glutine

Ingredienti per una pentola da 24 cm di diametro

Per la crema pasticcera senza uova

  • 125 gr di bevanda di mandorle (mandorle, o soia o latte delattosato)
  • 15 gr di fecola di patate (va bene anche maizena)
  • 20 gr di eritritolo (oppure 30 gr di sciroppo di acero o agave)
  • scorza di limone bio
  • un pizzico di curcuma (per dare colore)

Per la torta sofficissima al limone:

  • 3 uova grandi
  • 50 gr di eritritolo (oppure 80 gr di miele di acacia o zucchero di canna integrale)
  • 40 gr di olio di riso
  • 100 gr di bevanda vegetale (mandorle, soia o latte delattosato)
  • scorza di 1 limone bio
  • 120 gr di farina di riso
  • 30 gr di fecola di patate (oppure tapioca o maizena)
  • 15 gr di farina di cocco
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato per dolci

Frutti rossi misti: ribes, mirtilli, lamponi, fragole

In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificatisenza glutine

Procedimento

Prepara la crema pasticcera, mescolando in un pentolino l’amido scelto e il dolcificante. Aggiungi la scorza di limone e la bevanda a filo, mescolando con una frusta a mano per evitare la formazione di grumi. Poni sul fornello e porta a bollore. Lascia addensare. Fuori dal fuoco aggiungi la curcuma (nel basterà pochissima per dare colore). Lascia intiepidire.

Prepara la ciambella sofficissima al limone senza glutine:

nella ciotola della planetaria (vanno bene anche una ciotola dai bordi alti e delle fruste elettriche) sguscia le uova, aggiungi il dolcificante scelto e monta per almeno 10 minuti, fino ad ottenere una massa montata. Le uova dovranno raddoppiare di volume. Aggiungi a filo l’olio e lascia lavorare ancora la planetaria, poi la bevanda, la scolrza di limone e, infine, la farina setacciata con fecola, farina di cocco e lievito. Spennella la pentola fornetto Versilia con abbondante olio oppure foderala con carta da forno bagnata e strizzata e versa l’impasto.

Se la crema si fose addensata troppo, utilizza il mixer a immersione per farla tornare liscia, versala a cucchiaiate nell’impasto e aggiungi anche i frutti rossi puliti e tagliati a pezzetti.

Copri con il coperchio e lascia cuocere a fuoco basissimo sul fornello più piccolo per 45-50 minuti. Verifica la cottura con uno stecchino lungo in legno. Lascia raffreddare.

La ciambella sofficissima al limone è pronta epr essere gustata.

Consigli e suggerimenti

Conserva la ciambella sofficissima al limone senza glutine in frigo e consumala entro 3-4 giorni. Puoi anche congelarla a fettine.

Puoi cuocere la ciambella sofficissima al limone senza glutine anche in forno a 170 gradi per 40-45 minuti.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    GIULIA
    5 Giugno 2019 a 17:04

    dove è la mia torta? questi corrieri che si mangiano i miei pacchi:P

    • Rispondi
      Senza è buono
      6 Giugno 2019 a 18:29

      😀 Ciao Giulia! :-*

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.