Credere. Chiffon cake nel fornetto Versilia senza glutine senza burro

Credere.

Ecco la mia parola per quest’anno.

Credere. Credere nelle parole gentili, perché saranno loro a salvarci. Credere nella forza delle emozioni e lasciarmi andare almeno un po’.

Credere nella bellezza del mondo. Anche se mi dimostrerà il contrario.

Credere ancora nei miei sogni. Tenerli stretti.

Credere. Anche quando non ci crederò più. Perché in un angolo nascosto del mio cuore continuerò a crederci, nonostante tutto.

Credere in me stessa.

 

A volte è difficile, ma quando sono in cucina, ogni mia insicurezza si dissipa. Rimane solo la voglia di sperimentare. Proprio come è successo con la ricetta di oggi. Una chiffon cake nel fornetto Versilia.

Pentola fornetto o fornetto Versilia: cotture alternative ma sempre valide

 

Chiffon cake arancia e cannella senza glutine senza burro

 

La pentola fornetto è una pentola dal sapore vintage: si chiama così perché la sua cottura sostituisce alla perfezione il forno tradizionale.

Vi ho già parlato in questo post della magica pentola e vi ho lasciato diverse dritte sulla cottura, dateci uno sguardo soprattutto se avete acquistato da poco il fornetto Versilia e non vi sentite ancora sicure. Se invece avete intenzione di acquistarlo, dovete sapere che ne esistono di varia misura:

Di solito lo spargifiamme è in dotazione, ma se non fosse così, lo trovate sempre su Amazon.

Utilizzata dalle nonne, che non potevano avere il forno a casa, la pentola fornetto o fornetto Versilia torna in auge ed è una vera mania anche grazie a una delle gallery più cool del momento. Sto parlando proprio della gallery Instagram @incucinacolfornetto. Un account curato nel dettaglio e gestito da sei ragazze con la passione per la cucina e per la fotografia. Laura, Claudia, Fabiana, Caterina, Alexandra e Simona hanno dato vita qualche mese a un semplice hashtag, che ha avuto una tale diffusione e un tale successo che la creazione della gallery è stata una naturale conseguenza.

Ogni settimana, di mercoledì, le ragazze scelgono un tema sul quale mettersi in gioco. Ieri il tema era farine alternative e io non avrei potuto mancare per nulla al mondo. E, ovviamente l‘hashtag #incucinacolfornetto si è arricchito di tanti post con ricette anche senza glutine 🙂

Se l’altra volta ho scelto una ricetta semplice, questa volta ho rischiato un po’ con una chiffon cake senza glutine. Ho rischiato perchè la chiffon cake o fluffosa senza glutine è notoriamente un dolce sofficissimo e la difficoltà di estrarla dalla pentola fornetto è stata superiore alle mie aspettative. Anche perché si tratta di un impasto senza glutine 😉 La raccomandazione, dunque, è sempre la stessa: ungete per bene la pentola fornetto prima di versare l’impasto.

Ho scelto una sola farina low carb e integrale e non ho messo frutta secca (solo sulla superficie, per decorare). L’impasto è profumato di cannella e arancia (scorza e succo). La ricetta della chiffon cake, inoltre, è naturalmente senza lattosio.

E dopo la cottura, ho deciso di decorare la chiffon cake con una crema light a base di cacao e acqua senza zucchero, al posto del classico cioccolato fondente.

Ci è piaciuta davvero tanto. E non esagero nel dire che è una nuvola: molto ma molto più soffice rispetto alla chiffon cake cotta in forno. Non vi resta che provarla. Ovviamente, se non avete la pentola fornetto, potete prepararla in forno, ma non sapete cosa vi perdete 😉

Ora vi lascio alla ricetta della Chiffon cake nel fornetto Versilia senza glutine e senza burro …perchè Senza è buono 🙂

Chiffon cake nel fornetto Versilia senza glutine con arancia e cannella

 

ricetta chiffon cake nel fornetto versilia senza glutine

 

Ingredienti*

(dosi per una pentola da 24 cm- la ricetta si presta anche per la cottura in forno)

  • 3 uova grandi
  • 150 gr di farina di grano saraceno
  • 70 gr di zucchero di cocco o di canna integrale (o altro dolcificante come stevia o eritritolo)
  • cannella in opolvere q.b.
  • 90 gr di succo di arancia
  • 90 gr di olio di riso o di mais
  • lievito per dolci mezza bustina
  • scorza di 2 arance bio

*in caso di celiachia tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento

Versare la farina di grano saraceno in una ciotola, aggiungere lo zucchero, la scorza, la cannella e il lievito. Fate un buco al centro e unite i tuorli, il succo di arancia e l’olio e lasciate riposare senza mescolare.

In un’altra ciotola montate con le fruste elettriche o con la planetaria gli albumi a neve non troppo ferma (altrimenti avrete difficoltà ad aggiungerli all’impasto).

Riprendete la prima ciotola  e mescolate. Unite gli albumi con movimenti dal basso verso l’alto.

Ungete per bene la pentola fornetto, versate il composto e chiudete con il coperchio. Disponete lo spargifiamma sul fornello più piccolo e accendete il gas regolando il fuoco bassissimo al minimo. Lasciate cuocere la chiffon cake per 55 minuti. Verificate la cottura inserendo uno stecchino attraverso i buchi del coperchio. Se dovesse uscire ancora umido, proseguite la cottura per altri 10 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Estraete la chiffon cake nel fornetto Versilia senza glutine con molta delicatezza e disponetela su un piatto. Decoratela a piacere. Io ho scelto una crema al cacao senza zuccheri aggiunti (ho versato qualche cucchiaio di cacao in una tazza e ho aggiunto acqua poco alla volta mescolando, fino ad ottenere la giusta consistenza). Il sapore amaro del cacao si abbinerà alla perfezione con il gusto speziato della cannella.

Consigli e varianti

Se non amate la cannella potete ometterla. Conservate la chiffon cake senza glutine in un portatorte e consumate entro 3-4 giorni. Si mantiene sofficissima.

Se cercate altre ricette, potete consultare questo tag chiffon cake.

In questo post, invece, troverete la mia guida definitiva per preparare una perfetta chiffon cake senza glutine.

 

chiffon cake nel fornetto Versilia senza glutine

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

Non ci sono commenti

Rispondi

- Disclaimer -

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.