Celiachia: affrontiamola insieme con una raccolta di ricette!

La celiachia è una malattia che affonda le sue radici nella storia: secondo documenti storici e scritti medici, persino gli antichi greci ne soffrivano!

Tuttavia, per giungere alla definizione dei sintomi precisi e della cura, bisognerà aspettare gli anni Sessanta del Novecento. Il concreto collegamento tra
celiachia glutine del grano e celiachia venne trovato da un gruppo di ricercatori inglesi, che, grazie all’osservazione diretta, durante un’operazione, poterono finalmente descrivere l’atrofia dei villi intestinali. La medicina moderna classifica oggi la celiachia tra le malattie autoimmuni, perché l’organismo di chi ne è affetto manifesta una risposta immunitaria anomala all’ingerimento dei cereali che contengono glutine. L’organo direttamente interessato è l’intestino tenue, con sintomi vari, come diarrea, crampi, dolore addominale, ma anche ulcere alla bocca ritardo nella crescita, ma anche anemia, stanchezza, malassorbimento di calcio e vitamina D, tiroidite e diabete di tipo 1… a volte i medici stessi faticano a fornire una diagnosi precisa senza riferirsi a dettagliati esami diagnostici!

celiachia

celiachiaUna volta accertata la celiachia, si procede alla “cura”, che dura tutta la vita: attualmente, l’unico rimedio per evitare non solo sintomi ma anche un peggioramento della malattia, è rappresentato dall’esclusione totale del glutine dalla propria dieta.

La dispensa dei celiaci

Niente grano, né farro, o kamut, dunque: e ora? Bè, è ovvio che non bisogna disperare! Perchè i celiaci possono mangiare una vasta gamma di cereali alternativi ricchi di gusto! Nella loro dispensa, infatti, non devono mai mancare riso, mais, grano saraceno, amaranto, miglio, teff, sorgo , tapioca, quinoa, anche sottoforma di farina.

C’è posto anche per la farina di ceci o di altri legumi, e per la farina di mandorle, nocciole e noci, perfette per realizzare dolci eccezionali! E poi gli amidi: quello di mais, con la funzione di dare sofficità agli impasti, la fecola di patate, utile per addensare creme, e la tapioca.

celiachia

Tutto, però, deve essere certificato, ovvero deve essere sempre presente la spiga barrata, simbolo, appunto, dei prodotti realizzati senza rischio di
celiachia contaminazione.
I celiaci hanno il proprio punto di riferimento nel cosiddetto prontuario, una lista sempre aggiornata elaborata dall’AIC-Associazione Italiana Celiachia.

Infine, non solo i celiaci devono eliminare il glutine dalla propria dieta. Molte malattie di origine autoimmune o di natura infiammatoria, come tiroiditi, morbo di Crohn, endometriosi godono del beneficio di una dieta gluten free (ma anche dell’esclusione del latte e dei suoi derivati e degli zuccheri raffinati, perchè sono alimenti che contribuiscono a infiammare).

Ma veniamo a noi…

Perché vi racconto tutto questo? L’occasione per me è solenne: questo mese tocca a me ospitare la raccolta “L’orto del bimbo intollerante”, in collaborazione con il blog Una Favola in Tavola-Il Mondo di Ortolandia! Ne sono onorata!

Questo mese, le ricette che, vi ricordo dovranno essere adatte ai bambini, dovranno essere a base di:

Intolleranza del mese: glutine (celiachia).

Ecco il nuovo banner da esibire in caso di partecipazione:

raccolta mensile

Sapete ormai quanto io ci tenga alle farine naturali, quindi sarebbe preferibile l’uso di queste ultime (riso, mais, miglio, grano saraceno, quinoa, tapioca, fecola di patate, amido di mais…) nelle ricette partecipanti, lì dove è possibile usarle! Ovviamente, se doveste scegliere di inviarci ricette di pane, focaccia, o pizza, nessuno vi vieta di usare i mix dietoterapici industriali, ma, mi raccomando, date uno sguardo un po’ più attento agli ingredienti degli stessi, visto che si tratta di ricette per bambini! 😉

Per le regole dettagliate della raccolta, vi rimando al blog di Manuela , ma questo mese, dovrete segnalare le ricette commentando questo mio post entro il 27 aprile. Man mano che arriveranno i vostri commenti corredati di link , io provvederò  a inserire le vostre ricette in coda a questo post!

Dunque, tutte ai fornelli! Il bimbo intollerante ha bisogno di voi! Aspettiamo trepidanti le vostre meravigliose proposte!

P.S. restate sintonizzate, perchè Manuela ed io “apriremo le danze” con due ricette golosissime per il bimbo intollerante!!!

——————————————————-

Ecco le nostre proposte per il mese di aprile:

-Ciambella glassata al limone con mandorle di Manuela “Una Favola in Tavola- Il Mondo di Ortolandia

Muffin alla curcuma con fave, pecorino e salame di Manuela “Una Favola in Tavola- Il Mondo di Ortolandia

Lasagna agli asparagi di Leti “Senza è buono”

– Biscotti al limone senza glutine e veg di Leti “Senza è buono”

——————————————————–

Le vostre ricette:

ASPARAGI:

Finto sushi di Angela – Dolci pasticci

Spaghetti con pesto di pomodori secchi e asparagi di Spunti e Spuntini senza glutine

Cestino di riso con asparagi di Camilla – La Cascata dei Sapori

Cotolette di asparagi e patate di Mary – Zero Glutine 100% Bontà

Risotto asparagi, topinambur e menta di Stefania Fornostar – Cardamomo & co

FAVE:

Tagliatelle con farina di fave al profumo di pesto di Maria Grazia – SineGlu

Vellutata di carote con fave e pecorino di Sfizi e capricci

LIMONE:

Torta al limone senza glutine-Lemon cake di Elisa -Glutenfreeely

Gelatina d’uva con crema fredda al limone di Valentina – NaturaLentamente

Tagliatelle al limone senza glutine di Sonia – La Cassata Celiaca

Spaghetti di zucchini con crema di avocado al limone, fave e asparagi di Emanuela – La Rapa Cruda

creative wordpress theme

Commenti (39)

  • Attendevo i nuovi ingredienti per poter partecipare.
    Questo mese lo farò, almeno con una ricetta!!!
    Mio fratello è intollerante al glutine quindi mi sarà utilissimo farlo!
    Non sapevo del cereale teff, cerco subito informazioni allora! Grazie!!!
    A presto Letizia! Un bacio.

    Rispondi
    • Cara Ilaria, non vedo l’ora di leggere una tua ricetta! 🙂 Questo mese gli ingredienti sono ancora più interessanti! A presto! Baciotti, Leti

      Rispondi
  • Questo mese ci sarò!!! Sono arrivata tardi lo scorso mese, ma questo mese ci penserò in tempo! Prometto!

    Rispondi
    • Grazie Stefania!!!! Ci tengo troppo alla tua partecipazione!!!! Mi renderesti davvero molto felice!!! Un bacio grande, Leti

      Rispondi
  • Bellissimo!
    Peccato che nel mio orto non ho nessuno di questi ingredienti, perché mi sarebbe proprio piaciuto preparare una ricettina a km= per l’occasione. Ma qualcosa mi inventerò e sarà a Km50 al massimo 😉

    Rispondi
    • Grazie mille Michela! E benvenuta!!!! 🙂 Peccato che non ci sono ancora questi ingredienti nel tuo meraviglioso orto! Ma io e Manuela saremmo onorate della tua partecipazione! Aspettiamo trepidanti la tua ricetta, che, ci scommetto, sarà meravigliosa!! 🙂

      Rispondi
  • ci saremo anche noi sicuramente 😀
    un bacione :*

    Rispondi
    • Mary!!!! Sono troppo felice, anzi onorata!!! Aspetto le vostre ricettine!!!! Baci baci! Leti

      Rispondi
  • Eccomi! 😀 Non cel’ ho fatta a partecipare la scorso mese ma sono pronta questo! Brave è un progetto molto bello 🙂

    Rispondi
    • Grazie Laura! Io e la mia amica ci crediamo molto, per noi è un progetto molto importante! Saremmo molto felici se tu partecipassi!!! 🙂 Baci, Leti

      Rispondi
  • Ciao,
    scopro solo ora il tuo blog e mi spiace di non averlo fatto prima. Davvero complimenti, anche per le preziose informazioni di questo post.
    Cercherò di partecipare ma volevo chiederti se gli ingredienti che hai indicato vanno usati tutti o se si può scegliere tra i 3.
    Grazie e a presto

    Rispondi
    • Ciao Angela! Benvenuta e grazie per i complimenti! 🙂 Per quanto riguarda la raccolta, puoi scegliere un ingrediente tra limone o fave o asparagi, ma in ogni caso il piatto deve essere adatto ai celiaci e deve essere appetibile per i bambini! Puoi partecipare anche con più ricette, che ovviamente devono essere inedite! Inserisci il nostro banner e lascia un commento a questo post con il link della tua ricetta! Spero di aver chiarito i tuoi dubbi! Per qualsiasi altra domanda, io sono qui! Baci, Leti

      Rispondi
      • Perfetto! Grazie mille.. penso a qualcosa 🙂

        Rispondi
  • perfetto!!! ci sarò

    Rispondi
    • Sììììì!!!!! Sono troppo felice! Non vedo l’ora di leggere la tua ricetta, cara Fabi!!! 😀

      Rispondi
  • E naturalmente ci sarò anche io 🙂

    Rispondi
    • Che bello, anche tu Anna Lisa!!! Sono stra felice! Non vedo l’ora di leggere la tua meravigliosa ricetta per il bimbo intollerante!!!! 🙂

      Rispondi
  • Cara Letizia e Manuela,
    sono da poco rientrata dall’Australia dopo due anni ed ho aperto proprio lunedì’ un nuovo blog (prima avevo Arricciaspiccia, non so se o conoscete).
    Complimneti per questa iniziativa: la trovo super! Parteciperò ogni mese visto che le mie ricette sono tutte senza glutine, uova, latticini e zucchero raffinato!
    Eccovi la torta Pasqualina:
    http://www.larapacruda.it/torta-pasqualina-senza-glutine/
    Un abbraccio a entrambe!
    Emanuela

    Rispondi
  • Peccato non aver visto prima gli ingredienti richiesti… Ho fatto proprio oggi una focaccia senza glutine buonissima 🙂
    Alla prossima occasione allora!
    Ciao, a presto
    Tiziana

    Rispondi
    • Ciao Tiziana! Ho visto la tua focaccia! Complimenti! Peccato che non c’erano gli ingredienti del mese! Dai, pensa a un’altra ricetta! Ti aspettiamo!!! 🙂

      Rispondi
  • Eccomi, con il mio finto sushi 🙂
    http://www.dolcipasticci.it/finto-sushi/
    Grazie e buona settimana

    Rispondi
    • Grazie mille Angela!!! 🙂 ti avevo già inserita! Il tuo finto sushi è strepitoso! 🙂

      Rispondi
  • Ciao! Su suggerimento di Manuela vorrei lasciarti una proposta per la tua raccolta, spero che ti piaccia…è una torta buonissima!!
    Buona giornata,
    Alice

    Rispondi
  • Magari se ti lascio anche il link…

    Rispondi
    • Ciao Alice! Benvenuta!!! A Manuela e a me farebbe molto piacere se partecipassi alla nostra raccolta! Lasciami ure il link, ma ricordati di inserire, in coda alla ricetta, il nostro banner e la dicitura “Con questa ricetta partecipo alla raccolta di ricette L’Orto del bimbo intollerante di Il mondo di Ortolandia e Senza è buono”. Ti ringrazio moltissimo!!! Aspetto il tuo link! 🙂

      Rispondi
  • Ecco il link della mia ricetta….che bella idea questo contest, grazie per avermi invitato :-*

    sineglu.blogspot.it/2015/04/tagliatelle-con-farina-di-fave-al.html

    Rispondi
    • Ricetta meravigliosa!!! Grazie carissima! La aggiungo immediatamente! 🙂

      Rispondi
  • È un piacere condividere ! :-*

    Rispondi
  • Ciao Leti!!! Prima di tutto grazie per l’invito a partecipare a questa meravigliosa raccolta e… questo mese ce l’ho fatta! Eccoti il mio link alla torta al limone senza glutine e senza lattosio. Avrei voluto farla con lo zucchero di canna, ma l’avevo finito! Prometto che la proverò e la posterò più avanti in modo che la possa rifare anche tu! 🙂
    http://www.glutenfreeely.it/2015/04/torta-al-limone-senza-glutine-lemon-cake.html
    Un bacione a te e a Manuela! ely

    Rispondi
    • Ciao cara!Grazie a te per aver partecipato! La torta è perfetta e la rifarò sicuramente! Sostituisco lo zucchero con quello integrale e il gioco è fatto!!!! Grazie ancora e baciotti

      Rispondi
  • Ciao, ecco la mia ricetta per la tua raccolta e di Manuela.

    http://www.lacascatadeisapori.altervista.org/cestino-di-riso-con-asparagi/

    A presto!

    Rispondi
    • Ma che meraviglia, Camilla!!!! Una ricetta golosissima! Grazie per aver partecipato! 🙂 Leti

      Rispondi
  • Ciao Lety!
    Come promesso, eccomi qui. 🙂
    Partecipo con entusiasmo alla raccolta e propongo una ricetta dolce, ma senza zucchero, realizzata con il limone. Naturalmente vegan! 😉
    http://www.naturalentamente.it/gelatina-duva-crema-fredda-limone

    Rispondi
    • Ciao Valentina!!! Sono stra felice della tua partecipazione!!! Ricetta meravigliosa! La inserisco subito!!! 🙂

      Rispondi
  • ciao, ho visto questo bel contest a cui mi piacerebbe partecipare.
    Se va bene ti inserisco sotto il link della mia ricetta:

    http://laurifont.blogspot.com/2014/01/tiramisu-light.html

    Rispondi
  • scusami tanto avevo in memoria un copia incolla errato!!!

    il link esatto è questo:

    http://laurifont.blogspot.com/2015/03/vellutata-di-carote-con-fave-e-sesamo.html

    scusa!

    Rispondi
    • Ciao! Grazie per aver partecipato! Aggiungo la tua ricetta all’elenco! 🙂

      Rispondi
  • Eccomi!!! In super ritardo, ma ce l’ho fatta!!!
    http://www.larapacruda.it/spaghetti-di-zucchini-crudisti-senza-glutine/
    Un bacino enorme!
    Ema

    Rispondi
    • Grande Emanuela!!! Ricetta strepitosa! 🙂 Grazie di cuore per aver partecipato!!! Baciotti, Leti

      Rispondi