Bofrost*, lo shop online di prodotti surgelati e la linea Free Life senza glutine

Acquistare online, in questo ultimo periodo, per me è diventato essenziale. A causa dei numerosi impegni di lavoro, infatti, ho poco tempo da dedicare alla spesa. Per la colazione, mi organizzo di sera, preparando e sfornando ricette rapide, come i biscotti senza farina o la torta veloce, da personalizzare a seconda degli ingredienti che ho in casa, a seconda della stagionalità. Ma quando arriva il pranzo, sono sempre di corsa. Questo non significa che io trascuri l’alimentazione, anzi! Perciò a volte mi capita di affidarmi a prodotti pronti di qualità, che rispecchino la mia idea di sana alimentazione.

Non sempre riesco a consumare prodotti freschi, per questo motivo, mi vengono in soccorso i prodotti surgelati senza glutine.

Acquistare prodotti surgelati senza glutine online: i vantaggi

Sapete che esiste una bella differenza tra surgelamento e congelamento? Il surgelamento è una procedura industriale che consiste nel portare gli alimenti a una temperatura inferiore a -18 gradi, in tempi brevissimi. Il congelamento è, invece, una procedura casalinga più lenta che, seppur sicura, non sempre impedisce ai batteri di proliferare. Per questo motivo, è sempre meglio affidarsi ai prodotti surgelati industriali, che rappresentano una opzione più sicura dal punto di vista igienico. Inoltre, i prodotti surgelati mantengono perfettamente inalterate le proprietà nutritive dei cibi.

Altro vantaggio è rappresentato dalla scadenza dei prodotti: un prodotto congelato a livello casalingo dura molto meno in congelatore rispetto a un prodotto surgelato industriale e questo grazie alla procedura subita dai cibi. Infine, i prodotti surgelati possono essere immediatamente cotti anche ad alte temperature, senza attendere lo scongelamento graduale in frigo, passaggio da seguire in caso di prodotto congelato casalingo.

Insomma, i prodotti surgelati sono molto più sicuri ed è possibile acquistarli online anche senza glutine, ricevendoli comodamente a casa.

Come accennavo all’inizio, la mia spesa senza glutine online è molto più frequente. Ultimamente, mi è capitato di acquistare surgelati senza glutine a domicilio. Non è la prima volta che succede, ma devo confessarvi che in passato non ho avuto esperienze positive. Ero sempre un po’ titubante, perché il prodotto surgelato è delicato. Senza contare che, per il trasporto, spesso i negozi online chiedono un addebito, oltre alle classiche spese di spedizione. Questa volta è andata diversamente. E ho scelto di parlarvi di un’esperienza di acquisto molto positiva presso un e-commerce che da poco ha lanciato la sua linea di surgelati senza glutine.

Bofrost*, freschezza a domicilio

Bofrost* è esattamente ciò che dichiara: freschezza a domicilio, ovvero surgelati di qualità con un ampio assortimento di prodotti. Ce n’è davvero per tutti i gusti! Quello che più mi piace di Bofrost* è la trasparenza nel dialogo con i clienti. A questa caratteristica si aggiungono anche esperienza e professionalità del team.

Il sito, organizzato in maniera ordinata, per categorie, è intuitivo, rapido da consultare e facilmente navigabile. E offre al consumatore una vastissima scelta di alimenti: oltre alle classiche pizze surgelate, ci sono anche verdure al naturale, pesce, patate, snack, gelati e una linea vegetariana e vegana che propone persino la pizza con mozzarella di riso (contiene glutine).

Molti sono i prodotti naturalmente gluten free, che potete trovare grazie a una utilissima sezione del sito Ricerca prodotti per ingrediente. Inoltre, potete anche chiedere informazioni più dettagliate riguardo al singolo prodotto.

La grande novità è che Bofrost* ha una linea di prodotti senza glutine pensati appositamente per chi soffre di celiachia e gluten sensitivity. La linea si chiama FreeLife e comprende, tra le diverse gustose referenze, la pizza margherita senza glutine, la pasta ripiena, il pane bianco, le rosette, le crocchette di patate e persino le crepes dolci farcite con una golosa crema al cacao e nocciole. È tutto pronto, basta riscaldare il prodotto per pochi minuti.

Per i più golosi, c’è anche un’ampia gamma di gelati senza glutine, alcuni persino gluten free e vegan.

Acquistare sullo shop online Bofrost*: la mia esperienza

Acquistare sullo shop online Bofrost* è semplice e veloce.

Con pochi semplici click è possibile ordinare i prodotti preferiti, leggendo gli ingredienti che sono riportati in modo chiaro per ciascun alimento. Per deformazione professionale, faccio sempre caso a questi elementi e devo dire che lo shop online di Bofrost* offre tutte le informazioni in ciascuna scheda prodotto, riportando persino la modalità di preparazione.

Dopo aver ordinato, ho potuto indicare la fascia oraria più funzionale rispetto ai miei impegni, per ricevere i prodotti comodamente a casa. Inoltre, Bofrost* prevede spese di spedizione gratuite (la spesa minima da effettuare è di 25 euro) e questo è un grandissimo vantaggio. Solitamente, infatti, per acquistare prodotti surgelati online, alcuni shop prevedono costi aggiuntivi determinati dal trasporto in contenitori refrigerati. Questo non accade con Bofrost*.

Tra l’altro, il pagamento può essere effettuato alla consegna senza alcun addebito.

Dopo aver scelto i prodotti preferiti, ho ricevuto immediatamente una conferma sulla mail, con la previsione dettagliata della giornata di consegna del mio ordine. Ed è arrivato tutto precisamente nel giorno e nell’orario da me richiesto. Il furgoncino Bofrost* è giunto puntuale e il personale è stato gentilissimo, ha controllato nel dettaglio il mio ordine e mi ha consegnato i prodotti refrigerati e adeguatamente conservati. Bofrost*, infatti, ha a disposizione diverse filiali sparse in tutta Italia, che consegnano a domicilio la spesa online.

Infine, è possibile rimanere in contatto con l’azienda e ricevere cataloghi e informazioni sulle novità e le promozioni, accedendo all’area download e iscrivendosi alla newsletter.

Recensione prodotto

 

Bofrost* prodotti surgelati senza glutine

 

Tra i prodotti Bofrost* della linea Free life che ho acquistato, oggi voglio parlarvi della base per pizza surgelata senza glutine e senza lattosio.

Gli ingredienti sono esattamente quelli che utilizzerei anche io per preparare la pizza senza glutine: farina di grano saraceno, fecola, maizena, farina di riso, guar (che è addirittura più naturale dello xantano), olio evo acqua e lievito. Niente olio di palma, né acidi grassi.

Nella confezione sono presenti due basi. La preparazione è indicata nel dettaglio sulla confezione: si può scegliere di riscaldare la base in forno o addirittura in padella. L’aspetto è quello di una base sottile e piena di bolle, proprio come piace a me. Dopo averla fatta scongelare per qualche minuto nel suo involucro, l’ho adagiata sulla teglia e l’ho scaldata per qualche minuto in padella, visto il caldo di questi giorni e devo dirvi che il risultato è stato impeccabile: crosticina croccante, interno morbido e saporito. Ovviamente, ho personalizzato la base per pizza Bofrost* con gli ingredienti di stagione che avevo a disposizione. Sotto troverete tutto nel dettaglio.

 

Base per pizza Bofrost* linea free life per celiaci

 

Un’ultima nota. Di solito, i prodotti conservati senza glutine presentano retrogusto strano o addirittura sono insipidi. In questo caso, è tutto il contrario: un gusto di pizza assolutamente normale, una base perfetta da personalizzare ma anche da mangiare così come è, perché è davvero buonissima. Insomma, approvata!

Colgo l’occasione per ringraziare Bofrost*, che ha pensato ad una linea tutta dedicata ai celiaci, mettendoci l’impegno, l’attenzione, la dedizione e la cura di sempre. Questo fa capire che ormai le aziende considerano con attenzione le particolari esigenze legate alle intolleranze e iniziano a offrire e ad ampliare l’alternativa senza glutine, sicura e priva di contaminazioni: un gesto di riguardo nei confronti di una fascia di consumatori che risente di queste problematiche alimentari nel quotidiano.

Ora vi lascio alla ricetta della pizza senza glutine senza lattosio con hummus, olive e peperoni…perché Senza è buonoJ

Base per pizza senza glutine Bofrost* con hummus di ceci, peperoni e olive taggiasche

 

Pizza senza glutine Bofrost*

Ingredienti

  • Base per pizza senza glutine Bofrost* – linea Free Life
  • 250 gr di ceci lessati (io ho utilizzato quelli conservati in vetro, li ho sciacquati e scolati)
  • Peperoni arrostiti
  • Olive taggiasche q.b.
  • Sale, olio evo
  • Rosmarino

Procedimento

Ho seguito le indicazioni riportate sulla confezione della base per pizza senza glutine Bofrost*: ho lasciato scongelare per qualche minuto la base per pizza a temperatura ambiente, poi l’ho adagiata su un’ampia padella e l’ho fatta scaldare per circa 8 minuti coperta con un coperchio in vetro. Nel frattempo, passato sotto l’acqua i ceci lessati, li ho scolati e li ho frullati con un paio di cucchiai di acqua e qualche ago di rosmarino, fino ad ottenere una crema morbida e spalmabile.

Ho scolato per bene le falde di peperone e le ho condite con un pizzico di sale e olio evo.

Una volta pronta la base per pizza senza glutine Bofrost*, l’ho condita, spalmando uno strato sottile di hummus e decorando con peperoni arrostiti e olive taggiasche e aghi di rosmarino fresco. Buonissima!

 

 

Ricetta con la base per pizza senza glutine Bofrost*

Bofrost* shop on line lancia la sua linea senza glutine

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

2 Commenti

  • Rispondi
    GIULIA
    21 giugno 2018 a 17:32

    i prodotti sono buoni

    • Rispondi
      Senza è buono
      10 settembre 2018 a 23:57

      Grazie cara <3

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.