Un filo sottile

La speranza è un filo sottile, che tiene unita la nostra anima. Spesso, ci teniamo aggrappati a questo filo e cerchiamo di non distrarci, di non cadere. E’ l’unico barlume sicuro della nostra vita. Soprattutto nei momenti più difficili, volgiamo lo sguardo al cielo, chiudiamo gli occhi e concentriamo la nostra mente, riempiendola con pensieri positivi. E respiriamo a pieni polmoni il suo odore dolce, l’odore della speranza.

A volte, cerchiamo di negare la sua esistenza, ma la speranza è sempre lì. La allontaniamo, perché ci spaventa: abbiamo paura di illuderci. Temiamo che la speranza possa ubriacare il nostro cuore di false aspettative. Ma alla fine, crediamo in lei, perché ci conforta sapere che tutto si risolverà. Fino all’ultimo respiro.

Anche in cucina la speranza fa spesso capolino: speriamo che il pane fatto in casa non si bruci, o che una torta si cuocia alla perfezione.

Io oggi ho sperato che l’impasto di questi biscotti si tenesse insieme 😉

Biscotti zenzero e cioccolato

 

Sono biscotti particolari, perchè li ho preparati senza l’ausilio di nessuna farina e senza uova. Bè, nonostante ciò, i Biscotti zenzero e cioccolato sono usciti piuttosto bene e hanno un sapore paradisiaco (ehm, diciamo che nè io nè mia sorella riuscivamo a smettere di mangiarli!)

In realtà, sicuramente ricorderete che in passato ho già preparato dolcetti senza farina, come questi muffin, o questa crostata. Oggi ho sperimentato con i biscotti e con ingredienti semplici.

Come avrete notato, inoltre, questi biscotti contengono un ingrediente entrato nella mia cucina da un po’, ma che non avevo mai utilizzato prima d’ora nelle ricette del blog: lo zenzero. Questa radice contene molte proprietà benefiche, perchè è un potente antibatterico e antiinfiammatorio naturale. Previene e cura il raffreddore ed è utile in caso di reflusso gastroesofageo. Il suo sapore lievemente piccante si sposa alla perfezione con quello del cioccolato 😉 Ovviamente se non lo gradite, potete ometterlo 😉

L’ingrediente principale sono le mandorle, anche loro ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo, infatti contengono vitamina A, B ed E e sono altamente proteiche, lassative e energizzanti, abbassano il colesterolo e proteggono il cuore.  Infine, sono naturalmente prive di glutine e, secondo recenti studi provenienti dall’Università della California, sono anche antitumorali. Tuttavia, contengono nichel, quindi non adatte in caso di allergia o intolleranza.

Il colore scuro dei biscotti è determinato dall’uso di uno zucchero integrale, quello di cocco, dal sapore speziato e naturale.

Con i miei biscotti zenzero e cioccolato partecipo al 100% Gluten free (fri) Day:

Gluten-Free-friDay-3

E visto che contengono cioccolato, questi biscotti finiscono (fuori gara) nella Mystery Basket, il contest che ospito nel mese di ottobre (così colgo l’occasione anche di ricordarvelo 😉 ):

Mystery Basket ottobre

Ora vi lascio alla ricetta dei Biscotti zenzero e cioccolato senza farina, vegan, senza zuccheri raffinati e senza lievito, adatti a vegani, celiaci e intolleranti…perchè Senza è buono 🙂

Biscotti zenzero e cioccolato vegan e senza farina

Biscotti zenzero e cioccolato

Cosa serve? *

  • 200 grammi di mandorle con la buccia
  • 80 grammi di zucchero di cocco (o di canna integrale)
  • 15 grammi di farina di semi di lino (oppure semi di lino ridotti in farina sottilissima)
  • 8 grammi di polvere lievitante composta da cremor tartaro e bicarbonato
  • 90 grammi di burro di mandorle o di arachidi home made**
  • 80 ml di latte di mandorle (o altro latte vegetale a scelta)
  • 1 cm di radice di zenzero (opzionale, se non vi piace, potete ometterla)
  • cioccolato fondente di ottima qualità q.b.

* In caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

** per preparare il burro di mandorle, basterà tostare in padella le mandorle, poi versarle in un mixer (abbastanza potente!) e frullare alla massima potenza (a più riprese, altrimenti riscalderete l’apparecchio). Altrimenti, esiste il burro di mandorle o di arachidi senza zuccheri aggiunti già pronto

Come si fa?

Riducete il cioccolato fondente in pezzetti e mettete da parte. Grattugiate la radice di zenzero. Tritare finemente le mandorle  (e i semi di lino, se non avete a disposizione la farina). Versare la farina di mandorle in una ciotola capiente, unite la farina di semi di lino, la polvere lievitante e lo zucchero di cocco o di canna e lo zenzero grattugiato e mescolate. Aggiungete il burro di mandorle e il latte poco alla volta e impastate con le mani, fino a formare un impasto un po’ appiccicoso, Aggiungete il cioccolato tritato precedentemente e lavorate velocemente. Formate un panetto e lasciate riposare in frigo per un’ora.

Cottura dei Biscotti zenzero e cioccolato

Prendete una teglia rettangolare abbastanza grande e ricopritela con un foglio di carta da forno.

Accendete il forno e preriscaldatelo a una temperatura di 180 gradi.

Riprendete dal frigo l’impasto e ricavate i biscotti. Disponeteli sulla teglia un po’ distanziati.

Lasciateli cuocere in forno per 10-12 minuti. Estraete la teglia dal forno e fate raffreddare i Biscotti zenzero e cioccolato. Ottimi ad ogni ora 🙂

Biscotti zenzero e cioccolato

 

Biscotti zenzero e cioccolato

creative wordpress theme

Commenti (12)

  • Ma come sono belli! Io sto sperando che si tenga insieme una bavarese che ho nel frigo >.< che ansia!

    Rispondi
    • Ahahah dai che la bavarese ce la fa! Grazie per la visita <3 un abbraccio

      Rispondi
      • Si, alla fine ce l’ha fatta! Non ce l’ha fatta contro le fauci della gente ahahah ciao <3

        Rispondi
        • 🙂 ottimo!

          Rispondi
  • Eccola qui la ricetta dei biscottini deliziosi visti su instagram.. Ammazza davvero.. sei stata bravissima con l’impasto.. senza farine senza uova è estremamente difficile.. ma il risultato ripaga.. E così la tua speranza è stata soddisfatta! :-*** baciotti e buon w,e cara

    Rispondi
    • Visto, Claudia?! Sono molto soddisfatta del risultato e sapessi che buoni! Ti piacerebbero sicuramente 😉 un abbraccio

      Rispondi
  • Adoro lo zenzero 🙂

    Rispondi
    • Anche io Clibi! Baci!!

      Rispondi
  • ..io invece non avevo dubbi che sarebbero stati un successo! Io non smetto mai di credere nella speranza…lei mi regala sempre delle piacevole sorprese <3
    Buona serata tesoro <3

    Rispondi
    • Grazie amica mia! é vero, la speranza regala sempre grandi sorprese! Un abbraccio!

      Rispondi
  • Strepitosi anche questi biscotti <3 Se un giorno riusciamo a incontrarci ,porta un vassoio anche di questi 😀

    Rispondi
    • Grazie amica mia! Certo che te li porterò, insieme a tante altre dolcezze! Bacii!

      Rispondi