Nel silenzio ho trovato le mie risposte. Biscotti proteici senza carboidrati vegan senza glutine di Lucrezia Peanut cooks

Ho lasciato che il silenzio si impadronisse dei miei giorni.  L’ho lasciato libero di scorrere e, come una carezza, mi ha sfiorato il viso.

Ho lasciato che il silenzio sussurrasse al mio cuore. Ho lasciato i pensieri liberi. Ho lasciato il tempo fluire senza oppormi. Ed è stato come ricaricarmi. E’ stato come se le emozioni mi accompagnassero per trovare una nuova me. Una me stessa più consapevole.

E, nel silenzio, ho trovato le risposte che cercavo.

Ma non ho mai abbandonato la cucina. Mi sono dedicata a ricette veloci, che appagassero il palato e la mente.

Quella di oggi è una delle ricette che ho amato di più.  Per la colazione ma anche per la merenda. E con talmente tanti senza da rimanere stupiti. E non è una mia ricetta. Sono dei biscotti proteici e low carb senza farina.

Come preparare i biscotti senza farina

Biscotti proteici senza carboidrati vegan senza glutine

 

 

Cosa si intende per biscotti senza farina? Di solito, con questa espressione si indicano quei dolci che non contengono farina 00, che è una farina non idonea ai celiaci e agli intolleranti al frumento. In generale, però, sarebbe preferibile un minor uso di questa farina anche per chi non ha queste problematiche. La farina 00 infatti, è molto raffinata. Per chi non ha problemi con il glutine, meglio prediligere la farina 0 oppure quella integrale, derivata da grani antichi. 

Per coloro che, invece, non possono mangiare glutine per motivi di salute (celiachia o gluten sensitivity) sostituire la farina 00 nei dolci non è così complicato come potrebbe sembrare. Di sicuro giocare con le combinazioni di ingredienti assicura di gustare ogni giorno (o quasi) sapori diversi. Bisogna sfatare la leggenda che vuole le farine senza glutine insipide e povere di gusto! Pensiamo alla farina di teff, ad esempio, o a quella di amaranto o di mais. Ogni farina senza glutine possiede le sue sfumature e le sue proprietà organolettiche e nutrizionali.

Per preparare biscotti senza farina 00 esistono 4 opzioni:

  1. sostituire la farina 00 con le farine senza glutine da cereali, come la farina di riso, la farina di mais, la farina di grano saraceno, la farina di miglio… in questo caso, potrebbe essere necessario utilizzare le uova che aiutano a legare e a dare la giusta quantità proteica ai biscotti. (biscotti occhi di bue senza glutine, o cookies senza burro e senza glutine , cantucci nocciole e cioccolato)
  2. sostituire la farina 00 con le farine di legumi come la farina di ceci, di lenticchie o di piselli: potreste non dover utilizzare per forza le uova, perchè a livello nutrizionale, i legumi contengono una quota di proteine. Ecco i miei biscotti con farina di ceci vegan senza glutine
  3. sostituire la farina 00 con le farine ricavate da frutta secca come quella di mandorle, di nocciole: anche in questo caso, è possibile non utilizzare le uova. E potete preparare i miei biscotti zenzero e cioccolato senza farina e vegan
  4. sostituire la farina 00 facendo un mix bilanciato di farine di cereali senza glutine, farina di legumi e farina da frutta secca. In questo caso, è a vostra discrezione utilizzare o meno le uova.

E poi c’è l’opzione n.5, quella più estrema, la più sperimentale e sorprendente. Quella nella quale non mi ero mai spinta, per mancanza di coraggio. Ma il coraggio me lo ha dato la mia amica Lucrezia. Lucrezia ha un bellissimo blog che si chiama Peanut cooks, pieno di ricette e spunti deliziosi e molto fit. Ha anche una gallery su Instagram che vi consiglio di seguire, non solo per gli scatti fantastici ma anche per la sua simpatia 🙂

Ma torniamo all’opzione più estrema: eliminare del tutto la farina. Nè quella di legumi, nè quella da frutta secca. Impossibile? certo che no! Basta utilizzare il burro di arachidi (o di mandorle). Stupiti? Mai quanto me 🙂

E posso dirvi la verità? Sono letteralmente impazzita per questi biscotti proteici senza carboidrati di Lucrezia. La consistenza è croccante fuori, morbida dentro. Il sapore del burro di arachidi si percepisce e si fonde alla perfezione con il gusto del cioccolato fondente. E poi oltre che senza uova e senza burro sono anche senza lievito. Solo un pizzico di bicarbonato. La quantità di zucchero è minima, potete anche diminuirla ulteriormente, dipende dai gusti. Io ho anche aggiunto del cacao amaro per farli dark. Cosa tiene insieme tutti gli ingredienti? Leggete la ricetta e lo scoprirete 🙂

Ora vi lascio ai Biscotti proteici senza carboidrati vegan senza glutine di Lucrezia Peanut cooks…perchè Senza è buono!

 

Biscotti proteici senza carboidrati vegan senza glutine di Lucrezia Peanut cooks

Biscotti proteici al burro di arachidi low carb

Ingredienti:*

  • 240 gr di burro di arachidi (io l’ho preparato in casa, senza aggiungere zuccheri) oppure burro di mandorle
  • 60 gr di zucchero di cocco o di canna integrale
  • 2 cucchiai di farina di semi di lino o semi di lino ridotti in farina finissima
  • 6 cucchiai di acqua
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 7 gr di cacao amaro in polvere (mia aggiunta)
  • cioccolato fondente q.b.

*in caso di celiachia, tutti gli ingredienti a rischio di contaminazione devono essere certificati senza glutine

Procedimento:

Versate la farina di semi di lino in una ciotola e aggiungere l’acqua. Mescolate e lasciate riposare finchè non si formerà un composto denso.

Tagliate il cioccolato a pezzetti.

Accendete il forno e regolatelo a 180 gradi.

Unite in una ciotola il burro di arachidi, il composto di semi di lino e acqua, lo zucchero e il bicarbonato, mescolate e unite il cioccolato fondente a pezzetti.

Formate i biscotti e disponeteli distanziati su una teglia coperta di carta da forno.

Cuocete i biscotti proteici per 10 minuti.

Lasciateli raffreddare: sono molto fragili, perchè sono biscotti senza farina. Sono buonissimi!

Io li conservo in un contenitore di vetro nel frigo. Consumateli entro 4-5 giorni (se ci arriveranno!)

Riceta biscotti proteici low carb

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

10 Commenti

  • Rispondi
    GIULIA
    7 giugno 2018 a 10:41

    Ma che figata, visto che domenica ho le ragazze per un aperitivo ne approfitterò per spignattare un pò, per il resto anche se mi sono persa qualche puntata ti mando un super mega abbraccio

    • Rispondi
      Senza è buono
      18 giugno 2018 a 10:35

      Ti abbraccio forte anche io! Sei dolcissima :-*

  • Rispondi
    La Cassata Celiaca
    8 giugno 2018 a 10:39

    urca! ma quanto sono appetitosi questi biscotti! anche se ho già fatto colazione replicherei volentieri! un bacio e buon fin settimana.

    • Rispondi
      Senza è buono
      18 giugno 2018 a 10:34

      cara Sonia <3 grazie per essere passata, un abbraccio grandissimo

  • Rispondi
    zia Consu
    8 giugno 2018 a 13:53

    Ogni tanto il silenzio è terapeutico..magari interrotto solo dallo sgranocchiamento di un paio di questi biscottini ^_^
    Un abbraccio tesoro e a presto <3

    • Rispondi
      Senza è buono
      18 giugno 2018 a 10:34

      Tesoro <3 ti penso tanto :-*

  • Rispondi
    Sabrina di Delizie&Confidenze
    20 giugno 2018 a 11:32

    Ciao tesoro, questi biscotti sono semplicemente fantastici!!
    Nel silenzio si possono udire una miriade di suoni, compreso quello del proprio cuore….
    Io mi immagino ora nel silenzio ad ascoltare il suono di questi biscotti ad ogni mio morso….
    Un abbraccio grande

    • Rispondi
      Senza è buono
      10 settembre 2018 a 23:56

      Dolce amica! Ti abbraccio

  • Rispondi
    Vanessa
    10 settembre 2018 a 9:47

    Biscotti sicuramente buonissimi, ma perché li definisci proteici quando non c’è l’ombra di una proteina? Sono fatti esclusivamente da grassi! Grassi buoni e naturali sì, ma grassi! Lo zucchero poi è carboidrato! Immagino che tu intendessi senza carboidrati complessi, ma fa più a ttenzione ai titoli! Ricettine comunque tutte molto belle e da provare!

    • Rispondi
      Senza è buono
      10 settembre 2018 a 18:56

      Ciao Vanessa, grazie per il commento 🙂 Mi dispiace contraddirti ma sono piuttosto informata in merito e il burro di arachidi è un’ottima fonte non solo di grassi, ma anche di proteine, (il contenuto di proteine è leggermente inferiore a quello contenuto in pollo e manzo) ed è un alimento consigliato soprattutto per chi segue una dieta vegana.
      Tra l’altro, le arachidi non sono frutta secca, ma legumi e, come tutti i legumi, sono proteici. Questi biscotti non contengono farina e l’ingrediente principale è proprio il burro di arachidi, quindi il titolo della ricetta non è affatto sbagliato. E’ ovvio che tra gli ingredienti non c’è solo burro di arachidi: come mi hai fatto notare tu, c’è anche lo zucchero di cocco, dolcificante a basso indice glicemico, facilmente sostituibile, a piacere, con altri dolcificanti a zero calorie come eritritolo o stevia, ma rimangono sempre biscotti ad alto contenuto di proteine, grazie, ripeto, al burro di arachidi. Se volessi aumentare il contenuto di proteine, puoi sempre aggiungere proteine in polvere adatte alla cottura.
      Ti abbraccio, Letizia

    Rispondi

    - Disclaimer -

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7/03/2001

    Le ricette e le fotografie di questo blog sono di proprietà esclusiva dell'autrice, salvo ove indicato. È vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti sopra citati senza l'autorizzazione fornita dall'autore stesso.